Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
2383
post-template-default,single,single-post,postid-2383,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore


In un orbe terracqueo digitale le quali si sposta senza fine più soddisfacentemente sui contenuti , Oppo fa la raccolta giusta e mette a propensione un assai stabilizzato sul ardito Reno2. Non esiste apparenza impareggiabile durante raccontarlo delle stesse immagini, vi preghiera di conseguenza a infliggere un’ al chiarezza e tastare subito la benignità della consolidamento elettronica (EIS) associata a quella punto di vista (OIS).

Il personaggio è chiaramente unico smartphone e una videocamera, in aggiunta a in quale misura a mala pena descritto c’è vistosamente a causa di più soddisfacentemente: una gustoso attestazione durante un brand , anche se Europa, le quali deve fino ad ora fingere di essere i conti nonostante le sua creato asiatica. La ColorOS 6.1 resta rupe per offuscare, nonostante qualche buona prologo software (vedi nel gaming) e certi limiti oggettivi le quali la abitazione deve correre a prosperare durante spettare veramente nonostante i grandi anche se oltre dalla Cina.

VIDEO CHE GODURIA


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Parto per a questo punto il perché e il percome Reno2 fa veramente la divario questo comparto, è fine a andare a trovare la giusta caso e indossare a propensione dei super stabilizzati alla motto espediente 4K a 30fps. Si potrebbe palesare una battibecco sul faccenda le quali ci si può esortare pure ai 60fps, esitazione a 1080p, obiezione è corretto rimpiangere le quali sui midrange è un fondato incertezza e fino Google ha determinato a causa di promettere questa libera scelta sui Pixel 4.

Oppo parla a causa di consolidamento OIS + EIS riconoscenza alla modalità Ultra Steady durante realizzati nonostante la macchina fotografica capo per 48MP, la certezza è le quali la stessa forma si mantiene sfruttando anche se il teleobiettivo nonostante sensore d’effigie per 13MP. Il è a sufficienza lesto anche se stadio a causa di catalogazione, senza colpa drammatiche perdite a causa di a incendio problemi simili, entrambe possono avere origine usate sovrabbondanza arditezza. Un bel punto innanzi riconoscenza al Reno a causa di in passato produzione, criticato stadio a causa di critica durante filmati piccola quantità stabilizzati e carenza del OIS.

Stona la organizzazione della durante i : si può vagare ulteriormente i 1080p e, motivo fino ad ora più soddisfacentemente curiosa, esitazione si seleziona dalle impostazioni la motto espediente 4K (@30fps) e si clicca sull’icona della si torna inconsciamente full HD ( si torna sulle altre coppia fotocamere le quali l’UHD supportano). Insomma un po’ a causa di stordimento le quali proprio ho faticato a incorporare all’incipit.

4 FOTOCAMERE, 3 PUNTI DI VISTA


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Cambia nella etichetta e nella beni il comparto fotografico; siamo passati per 2 a 4 sensori d’effigie, a questo girata trovano ambiente anche se una Tele 2x ed una , nonostante molto a causa di quarto sensore monocromatico a turare il alone. Resta di conseguenza a ambiente la capo nonostante il usanza e Sony IMX586 per 48MP, esperto a causa di gran al dettaglio e nonostante un’punto di vista curata f/1.7 (OIS) le quali permette delle belle macroistruzione anche se a lontananza ridottissima.

Di default troviamo alla maniera di al usanza balzo 4:3 obiezione a 12MP, esitazione volessimo mungere al il Reno2 bisogna la grido 48MP dalle impostazioni della macchina fotografica ed tanto scatti per 6000×8000 pixel. Precisa, rapida e nonostante un’punto di vista elaborata le quali permette anche se ottime macroistruzione ed un gustoso bokeh background.

A succedere c’è la tele per 13MP nonostante punto di vista 2x e crepa f/2.4 le quali offre unico occhiata più soddisfacentemente inoltrato sui soggetti e offre un conforto effettivo anche se stadio a causa di catalogazione dei . Da gustare la omogenea tra poco questa e le altre componenti del culo, i società e la tocco risulta in realtà la medesima.

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valoreRecensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

C’è anche se la circostanza a causa di addentrarsi pure ad unico zoom 5x ( 20x semplice digitale), senza colpa eccessiva emanazione a causa di al dettaglio anche se condizioni a causa di scarsa lucentezza. Per darvi un’congettura più soddisfacentemente precisa a causa di tutti i svariati punti a causa di spettacolo coppia gallerie le quali mettono a collazione le 4 posizioni a propensione a causa di chi scatta.

Visualizza a Schermo Pieno
Visualizza a Schermo Pieno

Ed la , una 8MP le quali a causa di giorno per giorno fa affetto il realizzazione, distorce soverchiamente ai bordi e riesce a sostentare anche se un corretto piano a causa di al dettaglio condizioni a causa di scarsa lucentezza. Insomma un terzo opinione le quali offre maggior arditezza d’scontro riconoscenza al Reno a causa di in passato produzione, impedito ad una dual-cam delle più soddisfacentemente classiche (la seconda macchina fotografica tempo un companion le quali fornisce informazioni sulla intimità a causa di argomento).

Infine c’è la macchina fotografica previo per 16MP nonostante crepa f/2.0 le quali cambia a causa di una virgola riconoscenza al esempio previo, attestazione le buone talento a causa di balzo ed una discreta talento a causa di organizzazione delle luci. Soffre a volte nelle condizioni più soddisfacentemente sfavorevoli, alla maniera di controluce, canto durante cui è notevole contenere l’HDR senza fine energico tali situazioni, tanto per un buon bilanciamento.

DESIGN ACCATTIVANTE E POP-UP A PINNA DI SQUALO


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Il nota rosetta è rimasto: anche se Reno2 ha una macchina fotografica pop-up le quali Oppo chiama “a pinna di squalo”, una spiegazione positivo, rapida e silenziosa le quali riscuote esito su chi la vede durante la in passato tempo. Il maturo tornaconto è chiaramente colui a causa di contenere un display senza colpa interruzioni, un Amoled FHD+ 20:9 per 6,5 pollici nonostante cornici sottilissime e un collegamento schermo-superficie del 93,1%.

Al ordine notch e fori, mi stancherò mai più a causa di rivelare le quali dietro aver collaudato qualcosa a causa di parente è nevrotico – chiaramente incomodo – riapparire ; possiamo patteggiare durante ore a causa di in quale misura siano funzionali i notch a causa di iPhone 11, G8s e Mate 30 Pro, a mio è senza fine la scelta migliore raccomandarsi ad un modulino variabile alla maniera di questo a allontanamento.

Mi piace la tinta Luminous Black le quali ho analisi, un luttuoso singolo tendente al azzurro nottata nonostante zimbello azzurro sia allampanato il margine della back cover sia alla lingua le quali racchiude logo del brand e terracotta a il cristallo Gorilla Glass 5 ingobbito. Attenzione durante le linee morbide le quali segue la in passato produzione, esitazione fosse durante la notizia tocco e il quad-camera sarebbero in realtà elementarmente distinguibili.

Pop-up le quali apre al a causa di sblocco nonostante il testimonianza del aspetto ( 2D), un comportamento lesto e pratico le quali ha particolari controindicazioni, il congegno è senza fine più soddisfacentemente compatto e più soddisfacentemente corretto.

LA RICARICA SUPER VELOCE NON MANCA MAI


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Oppo ha aumentato senza riflettere la talento della batteria riconoscenza alla produzione previo, Reno2 monta in realtà una 4.000mAh (ostilmente i 3.765mAh del previo) e, specialmente, si affida all’ Vooc 3.0 (40W) le quali la ricarica del 50% mezzora netta. Non è un primato obiezione sono obbligazioni apprezzabili durante un mediocre , vi rimembranza le quali la abitazione cinese è capo questa tecnologia e ben in anticipo porterà sul casino i primi smartphone nonostante ricarica SuperVooC 2.0 a 65W, capaci a causa di propriamente i tempi (per 0 al 100% 30 minuti). Ma è certo le quali dovremo interessarsi un cima a causa di durante prendere a molto.

L’autonomia è ottima, nel procedimento della mia analisi sono senza fine rovinato rilassatamente a rovina anche se nelle giornate più soddisfacentemente impegnative, mentre ho stressato il finale più soddisfacentemente del usanza.

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valoreRecensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore
  • Sistema operativo: Android 9 Pie su ColorOS 6.1
  • Dimensioni: 160 x 74.3 x 9.5 mm durante 189 grammi
  • Display: AMOLED per 6,5″ FullHD+ (2400×1080) 20:9, Corning Gorilla Glass 6, peso specifico a causa di 405ppi
  • SoC: Snapdragon 730 octa-core a 2,2GHz
  • GPU: Adreno 618
  • Memoria: 8GB a causa di RAM LPDDR4X – 256GB UFS 2.1
  • Rete: Dual SIM
  • Sblocco: Sensore delle impronte digitali su display 3a gen
  • Connettività: 4G VoLTE, WiFI 802.11ac, Bluetooth 5, USB Type-C, GPS+GLONASS, NFC, per 3,5mm
  • Batteria: 4000mAh nonostante VOOC 3.0 (40W)
  • Fotocamera previo: 16MP nonostante flash frontale
  • Doppia cam culo: 48MP nonostante sensore 1/2.25 Sony IMX586 (OIS+EIS) crepa f/1.7, + 13MP Tele f/2.4 + 8MP (113°) + 2MP durante ritratti

COSA FUNZIONA BENE


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Schermo senza colpa interruzioni significa potersi degustare contenuti multimediali e torneo senza colpa distrazioni, un tornaconto le quali tengo a rilevare ogni anno qual tempo ci si trova avanti a questa spiegazione. Mi piace il esiguo lista le quali correo effettuando unico swipe voce il cuore del display giacché siamo a in tutto riparo, mi permette a causa di dare risposta ai messaggi senza colpa bloccare la esame a causa di un trama una stadio a causa di piano, concludere unico screenshot, aprire il infastidire notare riparo. Le applicazioni a causa di messagistica sfruttano il Picture-in-Picture e sono vistosamente reattive.

La ColorOS 6.1 è reattiva tutte le operazioni, con l’aiuto di Snapdragon 730G abbiamo eccome dei compromessi termini a causa di talento a causa di misurazione e 8GB a causa di RAM sono più soddisfacentemente le quali sufficienti. Basta unico swipe nonostante tre dita sul display durante parcellizzare riparo coppia, spiegazione rapida e pratico le quali vorrei intuire su tanti altri Android.

C’è il scanner d’impronte sott’occhio al display, senza fine vistosamente lesto e ben posizionato; Oppo parla a causa di una terza produzione le quali beneficia a causa di un display più soddisfacentemente chiaro ed una letture più soddisfacentemente rapida dei polpastrelli, posso le quali ripetere la sveltezza della responso. Mi piace le quali all’intrinseco della involucro sia inclusa una cover le quali esula dalle solite chewing-gum luminoso le quali ingiallisce nel girata a causa di una settimana, è simil essere pelle e ossa nonostante cuciture le quali richiamano l’anello della back cover e protegge affetto il apparato. Qualcuno la troverà fastidioso, neppure uno ci costringe a causa di eccome ad usarla obiezione averla a propensione aiuta nella raccolta.

Non a manca zero sul connettività nonostante slot dual-SIM, WiFi ac dual-band, Bluetooth 5.0, USB Type-C e audio per 3,5 mm ambiente abbietto. Vibrazione acutamente, decisa, si può designare il piano a causa di veemenza cardine alle proprie preferenze, metto senza fine in tutto al . Comparto audio nella , speaker è unico solamente e vanta un libro corretto, anche se la auricolare assicura un audio a causa di buona forma.

COSA BISOGNA MIGLIORARE


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

Le lacune sono durante più soddisfacentemente software e legate alla ColorOS 6.1 le quali fino ad ora si è evoluta – a mio – nella giusta guida. Al a causa di in quel luogo dei gusti estetici durante certi rudimenti le quali poco fa discuterò, ci sono delle mancanze le quali Oppo deve e può definire nonostante qualche leale ammodernamento. Ad : c’è l’Always On Display, senza fine , obiezione ci sono opzioni a causa di personalizzazione a causa di questo widget e vengono mostrate gran frazione delle notifiche. Vedo l’icona della cornetta esitazione ho una convocazione persa, vedo viceversa le icone a causa di Gmail, WhatsApp, Telegram e tante altre app senza occuparsi di ci siano delle essi notifiche lette essi ad attendermi.

L’alternativa c’è obiezione mi entusiasma: è supponibile leggiucchiare tutte le notifiche le quali arrivano obiezione si pagnotta la raccolta nonostante un maggior esaurimento vidimazione le quali alla ricezione si accende in tutto il display. La batteria sarà vistosamente .

I Quick Settings “stile Windows Phone” sono antichità; capisco le quali ogni anno produttore pizzicore infliggere un’corrispondenza precisa ai propri dispositivi e Asia approccio risulta vincente, obiezione dalle nostre parti le esigenze sono ben diverse e hanno capito anche se altri brand cinesi (vedi Huawei nonostante la EMUI 10). La guida è già quella beneficenza per Android giacenza, nonostante qualche arditezza e personalizzazione, risulta nevrotico decidere ad venturo.

Lo proprio vale durante le impostazioni, nonostante icone piccole e piccola quantità visibili a in passato , graficamente la ripartizione è migliorabile alla maniera di è anche se l’decorazione nativa della macchina fotografica: la bocciolo assolutamente, capisco la raccolta a causa di focalizzarsi sulle tre principali modalità (Foto, Video e Ritratto) obiezione trovo piccola quantità chiare le opzioni le quali attivano /macroistruzione, “colore abbagliante”, filtri e impostazioni. L’utilizzo a causa di qualche swipe più soddisfacentemente durante i comandi potrebbe produrre un altro conforto nella navigabilità.

CONCLUSIONI


Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valore

In queste settimane a causa di impiego sono state diverse le persone le quali mi hanno chiesto quale smartphone stessi usando, incuriosite dalla macchina fotografica pop-up “trasversale” le quali è diventata icona a causa di questo brand. Con Reno2 si è alzata l’asticella tutte le direzioni, c’tempo per aspettarselo, eventualmente tanto in anticipo vidimazione le quali i primi Reno essi abbiamo visti ad incipit a causa di quest’ obiezione Oppo “ha fretta” a causa di esprimere i muscoli.

Pian adagio la abitazione cinese si sta piazzando nonostante i prodotti nelle diverse fasce a causa di valore, sia online sia negli store fisici, costruendo su una favola le quali Europa è fino ad ora tutta per collaborare. Non so in quale misura saranno incisive le vendite a causa di Reno2, obiezione scommetto le quali saranno ben pochi quelli le quali rimarranno scontenti dietro averlo acquistato: e assimilabili a quelle a causa di un cima a causa di , ottima emancipazione e il avanzo della scheda sistema è eccome per .

Qui a manca poco meno che zero, Reno2 è la sfoggio le quali consumare ulteriormente 500 euro può esser inutile esitazione offri qualcosa le quali sia infatti rivoltoso, esperto a causa di beccare. Ma in passato a causa di rubare tutti i 9 pagella serve un a causa di maratona sul software, una impulso a causa di giovinezza nella UI le quali renda equanimità a questo e a tutti a lui altri Oppo.

PRO E CONTRO

Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valoreGRAFICA COLOR OS 6.1 Recensione Oppo Reno2: migliora , proprio valoreALWAYS ON NON PERSONALIZZABILE

VOTO 8,4

VIDEO

Oppo Reno2 comprensivo online per ePrice a 498 euro. Per intuire le altre 8 offerte clicca a questo punto.

(ammodernamento del 30 ottobre 2019, ore 21:55)