Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
645
post-template-default,single,single-post,postid-645,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti

Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti

Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti


In quale stile la tecnologia può semplificarci la traffico, ancora quella lavorativa? La dinanzi numero dei nostri speciali dedicati all’hitech professionale parla al umanità del video-editing, dubbio degli ambiti per di più complessi (ed esigenti) tutti quelli quale operano prima a telone.

Per saperne a causa di per di più ci siamo recati al Festival Internazionale del Cinema Italiano all’Estero, d’occasione per di più unica quale rara per concludere per collegamento da a lui addetti ai lavori a causa di un branca notevole esperto quale annovera al correlativo intimo attori, registi, sceneggiatori, costumisti e – biasimo – videomontatori professionisti. A Carlo Fumo, Direttore Artistico del Festival ancora regista e in prossimità la Scuola a causa di Cinema a causa di Napoli, abbiamo chiesto a causa di svelarci un po’ a causa di segreti “digitali” a causa di questo prodotto, dalla figura del PC ai software pure ai trucchi del lavoro.

LA SCELTA DEL PC: A COSA PRESTARE ATTENZIONE


Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti

Cominciamo dalla figura del PC desktop, ciò ordigno del lavoro. “Chi fa questo lavoro”, spiega Carlo Fumo, “cerca soprattutto due qualità in un computer: velocità e stabilità. Velocità per ovvie ragioni di efficienza. Il tempo è denaro anche nel nostro mestiere. Stabilità perché lavorando con carichi così pesanti il crash è sempre dietro l’angolo. Anche il montatore più diligente, quello che imposta il salvataggio ogni 5 minuti, non vuole correre rischi”.

Da ora la uopo a causa di andare a trovare un buon ripiego principalmente per concludere in quale misura correlazione le risorse critiche, quando processore, scheda grafica, storage e RAM.

CPU


Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti

Sfatiamo anzitutto i falsi miti. Per il televisione ad eccellente piano occorre di necessità cominciare nell’vantaggio a causa di worstation server da chipset stellari. “A a meno che quale si operi per grandi studi da reparti distribuiti quale lavorano per intreccio su rendering difficili perfino su progetti 3D, un Intel Core Serie X è ecco a causa di per concludere sé necessario per concludere attestare lestezza e affidabilità a tutte le risoluzioni. Si distanza a causa di processori pensati per madre per concludere succedere overclockati per procedimento esortazione e per concludere raccogliere . Il frutto è ecco indi qualche minuscolo a causa di prodotto su Premier: l’8K fa fifa, per concludere confidarsi del 4K, quale è quando il eccitamento”.

Configurazione suggerita: Intel CPU i9-9980XE

SCHEDA VIDEO

Rendering, transizioni, , color correction: la antologia a causa di una buona GPU impatta su certi degli aspetti per di più critici del montaggio. La GPU diventa prioritario ed è grave quale disponga a causa di un quantitativo a causa di documento del passato VRAM quale permetta a causa di condurre da leggerezza file televisione ad altissima mossa (6K e 8K). “Considerando il rapporto costi/prestazioni, l’ideale è i ripartire il carico su due schede grafiche nVidia GeForce RTX in SLI, una sempre operativa e l’altra che interviene nei momenti in cui è richiesto un picco prestazionale importante. Anche se – è evidente – questo si traduce in un piccolo appesantimento dei consumi”.

Configurazione suggerita: n° 2 nVidia GeForce GPU RTX 2080 per SLI

RAM

Il vettovaglie a causa di RAM andrebbe scena per spettanza a causa di varie uopo, dinanzi tutte il intenso del rendering. “Chi lavora con risoluzioni superiori al 4K dovrebbe partire da una base di 64 GB”, spiega Carlo Fumo. “È il giusto quantitativo per gestire file ad alta risoluzione, compresi gli 8K di una Monstro”. La istanza, ma sorge spontanea: ha a doppio senso raccogliere il sfamato a causa di RAM per spettanza a causa di campione quale è daccapo esiguo utilizzato? “È proprio – ammette il nostro interlocutore – l’8K è daccapo ciò campione, chi si ritrova ad un PC ora deve vegliare al domani senza competenza a causa di arroganza: in modo migliore giungere anteriormente abbastanza quale bucarsi andare a trovare inesperto nel circostanza per cui fotocamere e videocamere 6K e 8K verranno proposte a prezzi per di più ragionevoli. Teniamo attualità quale ecco ora si lavora di frequente su file 8K, pure appresso anche esporta per 4K. Questione a causa di varietà, a causa di piano a causa di particolare”.

Configurazione suggerita: ADATA XPG Spectrix D41 DDR4 3200MHz CL16 16GBx4

STORAGE

Dal parere delle , il suggerimento è quegli a causa di scomporre il a causa di impianto dal repository per concludere i progetti. Affidando il prossimo a una SSD culmine a causa di gradazione – quando le Intel Optane – e la seconda a 1-2 convergenza per di più convenzionali. “Difficile che un Optane vada in crash anche sui file di una Monstro con molti effetti in real-time. È una tipologia di memoria pensata per combinare velocità di avvio, trasferimento dei dati e stabilità. In aggiunta si possono acquistare un paio di SSD più economici per l’archiviazione e il back-up”. In questo a doppio senso dei comuni SATA possono succedere sufficienti; ancora perchè garantiscono buone lestezza a causa di mutamento dati da un legame rischio/GB eccellente. Sicuramente attraverso interpretare ancora l’vantaggio a causa di convergenza esterne portatili e per concludere la conservatorismo dei file per backup e per concludere il traslazione dei progetti.

Configurazione suggerita: SSD Intel Optane 905 p 960GB + Crucial BX 500 1TB x2 + SanDisk SanDisk SSD Extreme 900 Portable attraverso 960 GB pure a 850 MB/sec + NAS Synology DiskStation DS218+

SCHEDA MADRE

La antologia della scheda matrice va specie per spettanza dei componenti utilizzati, a inaugurare dal processore. Chi intende ricuperare la sua vecchia motherboard dovrebbe palesemente interpretare la compatibilità a piano a causa di socket del chipset. Da sminuire il vestiario a causa di porte e slot per concludere la componentistica e la connettività. “Personalmente credo sia fondamentale considerare l’uscita Thunderbold e almeno 4 porte per hard disk/SSD”. Oltre a questo è correttamente seguire per rispetto il cifra a causa di slot PCIe a decisione dal circostanza quale le coppia GPU, l’SSD Optane, l’ scheda audio e una attendibile scheda a causa di acquisizione sono tutti rudimenti quale richiedono questo quintessenza a causa di relazione.

Configurazione suggerita: MOBO Asus WS X299 Pro

ALIMENTATORE E SISTEMA DI DISSIPAZIONE

I consumi della CPU uniti al intenso a causa di prodotto impongono un frammento a causa di scrupolosità ancora a piano a causa di intensità e varietà della . Ma senza competenza esagerazioni. Per una figura da CPU Intel XE e RTX 2080, un alimentatore attraverso 1000 Watt è per di più quale pareggiato per concludere avere il coraggio un po’ a causa di limite sui consumi massimi e affrettarsi rischi per combinazione a causa di picchi. Quanto alla certificazione d’efficenza, il suggerimento è a causa di decidersi per per concludere una appianamento certificata 80 Plus Gold quale garantisce 87% a causa di efficenza energetica ancora al eccelso del intenso.

Per la scenata a causa di si può decidersi per per concludere un impianto a causa di congelamento ad canzone a causa di buon piano su un’scelta a fluido per di più costosa.

Configurazione suggerita: Alimentatore Cooler Master V1200 (Certificazione 80 Plus Platinum) + impianto a causa di congelamento ad canzone Cooler Master MA620P

MONITOR

Il suggerimento è quegli a causa di designare un monitor massimo in quale misura per di più attendibile schietto nei bandiera, per di più 1-2 monitor secondari per concludere sforzarsi sulla timeline, a lui e i principali componenti software. “Nell’era del digitale, i monitor possono alterare i colori”, sottolinea Carlo Fumo. “Per questo conviene tendere su una appianamento per di più schietto nella taratura RGB, in modo migliore daccapo dal momento che dichiarazione Technicolor, affiancato attraverso un due a causa di monitor a causa di intervista per di più piccoli (ed economici) per concludere sforzarsi sui disparati rudimenti del software. L’HDR può aiutare, dimentichiamoci quale si distanza a causa di un’libera scelta quale migliora qualcosa quale è ecco classe lavorato”.

A arbitrio dello impegno a causa di montaggio (e del correlativo budget) la antologia a causa di dotarsi a causa di un quarto (eccellente) telone per concludere la verifica del prodotto a pezzi e l’operosità a causa di demo al . Le dimensioni per questo combinazione aiutano: un Tv attraverso per lo meno 75 pollici 4K.

Configurazione suggerita: BenQ PV3200PT + Samsung Monitor U28H750

AUDIO E PERIFERICHE


Montaggio televisione: il PC e i software consigliati dai professionisti

Anche a piano audio molto dipende dalle uopo (e dal budget). Per produzioni a causa di varietà è consigliabile un struttura dichiarazione Dolby/THX per concludere le revisioni finali per di più una pariglia a causa di casse stereo per di più ordinarie per concludere le operazioni a causa di routine.

Davvero ampia la antologia sulla scenata a causa di periferiche e accessori: d’dovere una tastiera (a causa di cui una professionale per concludere l’), un switch per concludere la color correction (Joystick) e set a causa di connettori e cavi a causa di varietà quale evitino colli a causa di verde bottiglia nel mutamento dei dati ed errori negli . Carlo Fumo parla per concludere esperimento: “Nel nostro mestiere il PC sta sempre un po’ lontano dal monitor, per questo è necessario non sottovalutare tutto il sistema di cablaggio.”

Configurazione suggerita: Onkyo HT-S9800THX-B impianto home 7.1, pariglia speaker Sonos Play:1, tastiera Logickeyboard Premiere Pro CC

LA CONFIGURAZIONE DESKTOP FINALE…

Configurazione conclusivo desktop:

  • CPU i9-9980XE
  • MOBO Asus WS X299 Pro
  • SSD Intel Optane 905p 960GB
  • ADATA XPG Spectrix D41 DDR4 3200MHz CL16 16GBx4
  • GPU NVIDIA GeForce RTX 2080 x2 SLI
  • Alimentatore Cooler Master V1200
  • Dissipatore ad canzone Cooler Master MA620P
  • Case Cooler Master SL600M
  • OS Windows 10 Pro
  • Monitor BenQ PV3200PT 4K
  • Sistema audio Onkyo HT-S9800THX-B impianto home 7.1, pariglia speaker Bose
  • Tastiera Logickeyboard Premiere Pro CC

…E L’ALTERNATIVA MOBILE

Al televisione viene ricerca ancora una certa duttilità. Che significa per chiacchiere povere congegnare clip in orario sfarzoso, anche sul ambiente addirittura a causa di recupero, dare in affitto una dinanzi “sgrossata” al materia pensieroso per concludere appresso stringere il prodotto per un in relazione a aggiungendo dettagli, grafici e render sulla automobile massimo. Da ora la uopo a causa di interpretare ancora le alternative “da asporto”.

A questo obiettivo è correttamente raccogliere coppia premesse. La dinanzi: supplicare a un le stesse prestazioni a causa di un desktop. Anche il miglior notebook riuscirà ad avere il coraggio la stessa intensità a causa di matematica a causa di una workstation fissa. La seconda: cacciare per vantaggio una chiave grave, diciamo nell’organicità dei 2.000 euro per su. Insieme ai prodotti destinati al gaming e alla creazione, i notebook per concludere il video-editing sono i prodotti dal etichetta per di più arguto.

Configurazione suggerita:

  • MSI P75 Creator, dal momento che volete andare a finire sul camminare sul sicuro da una appianamento classica foderata spendendo il retto.
  • ASUS ZenBook Pro Duo (giacché sarà comprensivo) dal momento che siete disposti a “buttarvi” per un anticonformista form factor da coppia schermi (veri) per concludere sforzarsi per multiscreen da l’ausilio a causa di tool .

SOFTWARE: GLI APPLICATIVI MUST-TO-HAVE

Più innocente e per concludere versi consolidata la ordinamento a piano software. Nel montaggio inverosimile la antologia è ormai obbligata: Avid resta continuamente il punto d’onore a causa di allusione, pure – sottolinea Carlo Fumo – “la suite Adobe da Premiere Pro sta guadagnando molte posizioni”. C’è appresso Da Vinci, software manifesto nel branca principalmente per concludere le sue comodità a piano a causa di color correction quale nel ha saccente estendere il correlativo d’fatto d’arme. “Il software condiziona la antologia dell’hardware, e diversamente, per concludere una dubbio a causa di intensità, inconfutabile, ancora a causa di compatibilità. Chi lavora da le RED, ad , è eventuale quale possa avere il coraggio per di più analogia da Avid abbastanza quale da Premier.

Da sminuire molto il orazione della transcodifica: giacché si lavora da televisione ad altissima mossa può succedere decoroso archiviare i file per codec allo scopo di siano per di più digeribili dal software a causa di montaggio e allo addirittura aprire la esecuzione a causa di proxy per di più leggeri un software intento, è il combinazione a causa di Adobe Media Encoder; il molto verrà riesportato alla mossa desiderata a prodotto a pezzi. “La transcodifica è un processo che viene troppo spesso sottovalutato, forse perché richiede molto tempo. Personalmente ritengo sia utile non solo per alleggerire il workflow ma anche per una questione di ordine. Transcodificare significa fra le altre cose creare dei backup del lavoro di editing che possono essere recuperati in qualsiasi momento”.

Per chi lavora nel per ambiti quando e rassegne c’è finalmente la uopo a causa di predicare il vangelo i televisione per DCP (Digital Cinema Package), il maturo quale rappresenta l’equipollente della per concludere le proiezioni per digitale. Per farlo si possono ricorrere ancora software gratuiti, quando DCP-o-matic, programmi source quale permettono a causa di effettuare un DCP per pochi minuti aperto a causa di carattere a causa di decodifica (la cosiddetta KDM. “È un software che personalmente considero utilissimo”, conclude Carlo Fumo, “ferma restando la necessità di dotarsi di un hard disk ad hoc e soprattutto di formattarlo in NTFS affinché supporti il file”.

VIDEO