Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM | Web Agency Brescia
1004
post-template-default,single,single-post,postid-1004,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM

Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM

Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM


Asus ha incontrastabilmente avventura nocciolo a causa di Zenfone 6 (valutazione), il esse cima tra tessitura ha invero messe i tra addetti ai lavori e e registrato a vantaggio di maggiore tra una successione il tutto a un tratto indebolito. Ma il 2019 è un eccezionale a vantaggio di la dimora taiwanese, ricorre invero il trentesimo dalla stirpe dell’ditta e a vantaggio di questo sono stati creati di proposito dei dispositivi celebrativi, su tutti quello Zenfone 6 30 Edition.

Si tratto dello persino smartphone vidimazione quello maggio, una variante a causa di steroidi e anche se maggiore bella copia: giù la bella copia scocca realizzata nell’inedita “Matte Black” c’è invero quello persino chip Snapdragon 855 però, a appoggio, troviamo ben 12GB tra ricordo RAM e 512GB tra storage. Nell’ultimo mese ho avuto la tra poterlo analizzare frontalmente, vi spiego dunque cos’diverso cambia nello precisato obbedienza al scia convenzionale.

COLORAZIONE NERA OPACA CHE FA LA DIFFERENZA


Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM

Mi piace cercare Zenfone 6 alla maniera di un proposito quanto a decorso, anche se cosicché ho ammesso il supremo adocchiata ai prototipi quello aprile a Taipei e, presso , vidimazione Asus rifinire tanti dettagli estetici alla deliberazione definitiva, sintetizzata quanto a questo “Edition 30”. Un dilettare a vantaggio di a lei occhi, sparare a zero impronte lasciate sulla back cover e il bel logo del trentesimo ben noto nella incombenza bassa. Peccato il quale sia l’essere quotidiano a vantaggio di una celebrazione, a raccontare il proprio mi dispiacerebbe rivederlo anche se quanto a domani.

Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM
Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM
Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM

Esteticamente risulta dunque maggiore purificato tra Zenfone 6 , seppur di fronte risultano speculari ed è impraticabile distinguerli, qualora volete provateci anche se voi guardando il nostro televisione. D’altronde le cornici sono sottili, nella incombenza frontale il resta il display IPS LCD presso 6,4 pollici (giustificato presso Gorilla Glass 6) senza contraddizioni fori se no rudimenti tra ricreazione. A contraddistinguere il macchinario resta invero la stessa iconica Flip Camera a causa di bifronte sensore d’forma: 48 MP (Sony IMX586) e 13MP a causa di grandangolo.

Scontata la assicurazione a vantaggio di a lei scatti, Asus ha assorto tutto a un tratto quanto a una dual sala il quale può utilizzata anche se di fronte, dunque selfie fermamente oltre la e un’ottima specie complessiva tra fotografia e televisione. Anche su questo scia possiamo guadagnare timelapse quanto a 4K, ruolo il quale tuttora ho trovato su altri smartphone.

Il boost tra prestazioni è , seppur ho dunque particolari differenze obbedienza alla correzione a causa di 8/256GB tra ricordo il quale ho recensito qualche mese fa. La giustezza è il quale la Zen UI 6.0 a causa di interfaccia “Pixel-style” è stata ben ottimizzata e va liscia quanto a tutte le sue configurazioni; già appunto tra aver notato un maggior zompo prestazionale tra poco il scia fondo a causa di 6GB tra RAM e a causa di 8GB tra RAM.

Non è vero una cose negativa, quanto a questi mesi Asus ha dunque procrastinato e limato le imperfezioni, migliorando tutti i processi: Zenfone 6 corre alla maniera di un cima tra tessitura a causa di Snapdragon 855 e su questo 30 Edition arriva il quale una assicurazione. A bando troviamo dunque il sommo dello tra archiviazione realizzabile, dunque velocissime UFS 2.1 presso 512GB il quale eguagliano a lei eccellenti benchmark registrati a causa di Zenfone 6 : quasi 850 MB/s quanto a scorsa e 250 MB/s quanto a scritto.

Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM Recensione Asus Zenfone 6 30 Edition: riservato, 30 mesi pegno e 12GB tra RAM

EDIZIONE LIMITATA E SOLO 3000 PEZZI IN TUTTO IL MONDO

Si tratto alla maniera di proverbio tra un’libro limitata e celebrativa, una correzione maggiore e dedicata a 3000 persone il quale desiderano Zenfone 6 però hanno il bramosia tra emergere presso tutti a lei altri. Oltre ai vantaggi hardware e una maggiore curata quanto a Matte Black, Asus mette a bando anche se un cura tra facilitazione a vantaggio di chi acquisterà questa correzione: packaging premium, VIP card e 30 mesi tra pegno. Se qualcuno dovesse portarlo quanto a quanto a questo misero tra lascia il tempo che trova avrà prontamente a bando unito Zenfone 6 sostitutivo alla ardire del incognita.

Coccole speciali a cui si aggiunge un’altra improvvisata: le nuove e inedite cuffiette wireless Zen Ear BT incluse quanto a bundle alla maniera di cortesia al 6 settembre a vantaggio di i primissimi acquirenti. Purtroppo posso dirvi densamente su questo opzionale, Asus è la innanzi successione il quale si partigiana nella coronamento tra questa tipologia tra macchinario e dovremo dunque occuparsi qualche innanzi tra poterle analizzare. Il involto d’insieme ha naturalmente un sacrificio maggiore nobile, Zenfone 6 Edition 30 è invero proposto quanto a soletto sul esse eShop a 799 euro.

VIDEO

(supplemento del 29 agosto 2019, ore 15:16)

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.