TCL evolve i TV QLED: avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED | Web Agency Brescia
1186
post-template-default,single,single-post,postid-1186,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

TCL evolve i TV QLED: avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED

TCL evolve i TV QLED:  avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED

TCL evolve i TV QLED: avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED


TCL evolve i TV QLED:  avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED

TCL ha ampliato la tessitura a fine di TV a IFA. Ai modelli lanciati a luglio | TCL EP68, EP66 ed EP64: Android TV Pie verso HDR “universale” per mezzo di 400 euro | si aggiungono dunque i televisori verso Mini LED. Questa tecnologia sostituisce i tradizionali LED e funge per mezzo di retroilluminazione per finta i pannelli LCD. I Mini LED sono LED integrati chip verso una valore mediamente compresa per 100 e 200 micrometri. Sono dunque una tipo a fine di qualità mediano per i comuni LED e i MicroLED. Non vanno ma del tutto confusi verso questi ultimi. I MicroLED hanno dimensioni sebbene ridotte e permettono a fine di intendere veri e propri pannelli “self-emitting”, piuttosto capaci a fine di offrire nimbo propria.

Le insieme provviste a fine di Mini LED sono : X e X10. I TV Serie X si posizionano al cuspide della tessitura TCL. Parliamo a fine di QLED verso retroilluminazione Direct Mini LED, verso i diodi posti senza intermediari appresso il ed un struttura spregiudicato a fine di local dimming ( slang questa mescolanza si definisce FALD, Full LED Array Local Dimming). I tagli previsti sono 85″, 75″ e 65″. Nel del 75″ troviamo ben 25.200 Mini LED dislocati appresso egli protezione e suddivisi 900 zone a fine di disciplina indipendenti, ciascuna delle quali è per mezzo di 28 LED. Il pizzo a fine di grandezza HDR è a fine di 1.200 cd/m2 – nits. Le specifiche sottolineano il al Dolby Vision incertezza dovrebbe persona compenetrato ancora HDR10+ ancora a HDR10 e HLG.

TCL evolve i TV QLED:  avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED

I Quantum Dot (QLED è il famiglia attribuito agli LCD il quale da ciò fanno senso) assicurano un’ampia degli spazi colorito ampi DCI-P3 e BT.2020. La ripiano Smart TV è costituita per mezzo di Android TV Pie (9.0). La rendita comprende ancora una a allontanamento il quale si attiva appartato allorquando richiesto dalle applicazioni. La Serie X può giovarsi la suddetta per finta la oggettività aumentata. Tutte le funzioni sono coadiuvate dalla TCL AI-IN, l’indizio ragione artefatto il quale fornisce consigli e migliora l’interazione verso i televisori.

La apertura audio è contenuta all’intimo a fine di una soundbar realizzata contributo verso Onkyo. Sono supportate le tracce compiuto Dolby Atmos. La soundbar è a fine di un minuzia protezione complementare il quale a lei utenti possono giovarsi per finta estorcere informazioni quali aggiornamenti meteo oppure egli classe a fine di a fine di un velo. Si può vigilare la collegamento dei dispositivi “smart” e chiarire la amministrazione delle impostazioni per finta la “smart home”.

TCL evolve i TV QLED:  avvento a lei Ultra HD e 8K verso Mini LED

La insieme X arriverà sul emporio a assentarsi dalla cinquanta per cento del 2020.

La seconda insieme Mini LED è la X10 avvento per mezzo di novembre. Si parla per finta dunque a fine di un inimitabile intaglio per mezzo di 65″ in ogni tempo QLED Direct Mini LED. Il LCD Ultra HD a 100 Hz è retroilluminato per mezzo di 15.360 LED suddivisi 768 zone a fine di disciplina disposte su 32 colonne e 24 linee. Parliamo dunque a fine di un local dimming esperto a fine di guidare gruppi a fine di 20 LED gusto pienamente libero. Il pizzo a fine di grandezza è a fine di 1.500 cd/m2 – nits verso un libro colorito patta al 100% dello largo colorito DCI-P3.

Il a HDR è assoluto e comprende dunque HDR10, HLG, HDR10+ e Dolby Vision. La ripiano Smart TV verso Android TV Pie integra ancora Google Assistant. La apertura audio è ancora questo costituita per mezzo di una soundbar Onkyo a 2.2 canali verso al Dolby Atmos. Il stile è caratterizzato per mezzo di un di profilo verso cornici alluminio.

TCL ha annuncio pubblicamente il conto. Si parla ma a fine di un il quale si aggirerà per i 2.600 e i 2.700 euro.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.