Disney vuole smerciare FoxNext: la parte migliore le licenze per giusti motivi far col gaming | Rumor | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
1313
post-template-default,single,single-post,postid-1313,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Disney vuole smerciare FoxNext: la parte migliore le licenze per giusti motivi far col gaming | Rumor

Disney vuole smerciare FoxNext: la parte migliore le licenze per giusti motivi far  col gaming | Rumor

Disney vuole smerciare FoxNext: la parte migliore le licenze per giusti motivi far col gaming | Rumor


Disney starebbe appunto cercando a motivo di smerciare FoxNext, la transenna dedicata allo crescita/ a motivo di videogiochi a motivo di cui è diventata proprietaria a proposito di la acquisizione a motivo di 21st Century Fox. FoxNext è stata fondo sopra tempi recenti – 2 fa, e si concentrava sullo crescita a motivo di torneo free-to-play basati sulle maggiormente redditizie dono intellettuali a sua bando. Tra questi, Marvel Strike Force è categoria unito dei successi maggiormente importanti, a proposito di 150 milioni a motivo di dollari a motivo di fatturato nel primo cittadino anni a motivo di . In ci sarebbero torneo basati su Avatar e su Alien ( le poche informazioni trapelate dovrebbe stato unito sparatutto MMO).

Il dominio del gaming è sopra continua estensione, e specialmente ai gioco F2P su incostante. Disney ha discusso intimamente sull’ a motivo di rimanerci coinvolta tenendo FoxNext, tuttavia tutto sommato l’intendente Bob Iger ha prediletto lasciar perdere l’interesse. Storicamente, il binomio Disney-videogiochi ha avventura grandi faville sopra superato. Nel 2016, il big dell’intrattenimento ha introverso la iperbole a motivo di giocattoli interattivi Infinity e ha introverso svariati studi a motivo di fattura a motivo di videogiochi.

Naturalmente Disney continua a creare un vuotare il sacco a motivo di a proposito di i videogiochi, cedendo sopra le sue dono intellettuali: unito degli esempi maggiormente lampanti è Electronic Arts a proposito di il brand Star Wars. Il strano vanto Jedi Fallen Orders dovrebbe sopraggiungere a novembre a motivo di quest’anni (QUI l’tardo televisione gameplay grande). La chiarimento a motivo di Iger pronunciata sopra spunto a motivo di una videoconferenza nel febbraio 2019 lascia infinito a interpretazioni: “abbiamo semplicemente deciso che la miglior strategia per Disney e il gaming è la concessione di licenze, non la pubblicazione”.