LG HU70L, riflettore Ultra HD smart a LED per mezzo di webOS e HDR | Prezzo | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
1358
post-template-default,single,single-post,postid-1358,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

LG HU70L, riflettore Ultra HD smart a LED per mezzo di webOS e HDR | Prezzo

LG HU70L, riflettore Ultra HD smart a LED per mezzo di webOS e HDR | Prezzo

LG HU70L, riflettore Ultra HD smart a LED per mezzo di webOS e HDR | Prezzo


Aggiornamento 14/09:

Dal CEDIA Expo 2019 su Denver giungono le prime indicazioni sul pregio del riflettore CineBeam HU70L. Il si attesterà a 1.799 dollari. Restiamo per mezzo di ansia del pregio per analogia il casino italiano. Ci aspettiamo una capovolgimento effettivamente identica per mezzo di euro il previo del norma HU85L, proposto a 5.999 dollari negli Stati Uniti e a 5.999 euro per mezzo di Europa.

Articolo originario – 28/08/2019

LG presenterà a IFA 2019 (6 – 11 settembre 2019, Berlino) il riflettore CineBeam HU70L. Il ultimo norma si affiancherà a HU85L, ormai presentato a IFA e attualmente per mezzo di altresì sul casino europeo | LG falcione il riflettore Laser Ultra HD smart a colpo ultra-corto |. Il ardimento su HU70L è fino alla morte costituito dalla tecnologia DLP. Il bollo coreano specifica la tipologia del chip integrato. Considerando le dimensioni compatte siamo propensi a congetturare cosa si caratteristiche su un DMD da parte di 0,47″ eppure attendiamo conferme sul passo.

Il riflettore freno 314 x 210 x 95 e pesa 3,2 chilogrammi. La espediente è Ultra HD nativa, eppure viene simulata intermediario la tecnologia XPR (Expanded Pixel Resolution), cosa consente su immaginare diversi pixel per analogia ciascun microspecchio. Nel ipotesi si trattasse in realtà su un chip DLP470TE, si utilizzerebbe l’elevata prontezza su commutazione per analogia rifare quattro pixel per analogia ciascun microspecchio.

La origine luminosa è costituita da parte di quattro LED: alla classico tripletta RGB (diventare rosso, vigoroso e bleu) si affianca un quarto LED cosa serve per analogia accrescere la grandezza delle immagini, il correlazione su antagonismo e per analogia supplire diversi vividi. La grandezza si attesta a 1.500 ANSI lumen. La stabilità è stimata per mezzo di suppergiù 30.000 ore.

Il correlazione su colpo è 1,2 – 1,5:1 e questo si traduce nella intelligenza su riempire d’aria schermi da parte di 100″ ad una distanza compresa tra i 2,7 e i 3,4 metri. LG dichiara la capacità di proiettare su schermi con dimensioni comprese tra 60″ e 140″. Lo zoom è successivamente 1,25x finché la messa a punto del impeto è motorizzata. La rumorosità è compresa tra noi i 25 e i 30 dB.

Il elaborazione dei contenuti a espediente Full HD è affidato ad un processore televisione corredato su algoritmi su upscaling evoluti. Si parla su un’trattamento a sei livelli, dotato su accrescere diversi proficuamente il calibro su al dettaglio. É inclusa la tecnologia TruMotion, la bilanciamento del realizzata da parte di LG e vacante altresì sui TV.

HU70L è corredato della programma Smart TV webOS per mezzo di adattamento 4.5. Sono successivamente integrate numerose applicazioni per analogia accondiscendere ai bagno su Netflix, Amazon Prime Video, YouTube e tanti altri. Per interagire per mezzo di il riflettore si ricorre al telecomando Macig Remote retroilluminato e per mezzo di puntatore a televisione. Non a manca la compatibilità per mezzo di HDR nel misura HDR10.

Le connessioni disponibili includono 2 ingressi HDMI 2.0 per mezzo di HDCP 2.2, 2 porte USB 2.0 Type-A, 1 USB Type-C, Ethernet e Wi-Fi per mezzo di mezzi su agire il “mirroring” dei dispositivi iOS e Android.

Maggiori dettagli arriveranno la settimana prossima da parte di Berlino.