OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
1636
post-template-default,single,single-post,postid-1636,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche


OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

OnePlus ha di scarso valore presentato la sua dinanzi serie con TV. Si partirà dal scambio amerindio da paio modelli: TV 55 Q1 e TV 55 Q1 Pro. Entrambe le versioni condividono la poco più che totale delle specifiche. Si parla con QLED TV e insomma con LCD dotati Quantum Dot. Nello proprio si stratta con QDEF, abbreviatura con Quantum Dot Enhancement Film. Il QDEF agisce alla maniera di una con schermo contenitore Quantum dot verdi e rossi. Questi ultimi assorbono la barlume celeste venuto dalla retroilluminazione a LED e la emettono di nuovo giù costituzione con componenti rossa e esangue più tardi anche. I paio società si combinano al celeste filtra frontalmente: di questo risulta una barlume bianca attraversa ciò patina LCD e viene a poi di nuovo filtrata al rango dei singoli sub-pixel a vantaggio di procacciarsi il sfumatura desiderato.

Il tornaconto ottenuto da questa spiegazione consiste con società più tardi saturi, capaci con percorrere più tardi fruttuosamente a lui spazi sfumatura ampliati. OnePlus dichiara una garanzia corrispondente al 120% dello immensità sfumatura NTSC. Il addobbo LCD Ultra HD per mezzo di 55″ ha una assiduità con ammodernamento fissata a 100 Hz ed è con impronta VA (Vertical Alignment), una tipologia caratteristica a vantaggio di l’sommo rango con dissenso e il scuro forte.

La retroilluminazione è Full LED Array da Local Dimming, una spiegazione più tardi evoluta deferenza ai più tardi comuni LED Edge. I vantaggi si riscontrano a rango con e nel relazione con dissenso alacre. I LED posti appresso al addobbo sono suddivisi con 90 zone con limitazione indipendenti capaci con eccitarsi e cessare con riferimento ai contenuti per mezzo di additare su riparo. Sullo riparo è posizione il schermo anti-riflesso Black Crystal, ampliato a vantaggio di un più tardi eminente relazione con dissenso percepito con ambienti da lucentezza né controllata.

Il processore televisione è chiamato Gamma Color Magic. Questo svolge . Super Resolution incrementa il rango con al dettaglio, Noise Cancellation riduce il strepito televisione e MEMC (Motion Estimation Motion Compensation) gestisce la bilanciamento del sommossa. OnePlus parla con Smooth Motion Rate 480.

OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

É finalmente avere presente De-Contour, un schermo vediamo perennemente più tardi compatto sui prodotti con ripartizione più tardi elevata (e né ). Il generalità pari di questo rivela la fine: parliamo con “de-contouring”, algoritmi capaci con rifiorire le transizioni tra poco le sfumature con sfumatura, rendendole più tardi graduali e morbide. In questo metodo si elimina oppure mitiga l’risvolto denominato “banding”, bande con sfumatura evidenziano passaggi eccedente netti tra poco una mestica e l’altra.

Il appoggio a HDR comprende tutti i principali formati: a HDR10 (ciò modello) e HLG (a vantaggio di le trasmissioni televisivi alla maniera di quelle offerte per mezzo di Sky) si affiancano le paio tecnologie da metadati dinamici, oppure HDR10+ e Dolby Vision. Gli ingressi HDMI sono 4 e con traduzione 2.0b. Tra le comodità introdotte da HDMI 2.1 (QUI sono disponibili informazioni) è inclusa la compatibilità da eARC, il fossato con ricorrenza audio supportato sull’vestibolo HDMI 2. La connettività comprende per di più il Bluetooth 5.0 BLE, il Wi-Fi 802.11ac dual-band, una varco Ethernet, un vestibolo , un’battuta digitale punto di vista e tre porte USB (una 2.0, una 3.0 e una USB-C).

OnePlus TV 55 Q1 e 55Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

La parte audio segna la discrepanza tra poco il stampo 55 Q1 e il 55 Q1 Pro. Il stampo presupposto dispone con una soundbar a 2.1 canali da 4 speaker e una energia con battuta corrispondente a 50 W. Sono supportate le tracce audio con misura Dolby Atmos, Dolby Digital Plus e DTS-HD. La traduzione Pro sfoggia una soundbar a allontanamento scorre grido il ignobile allorquando è con godimento. Gli speaker integrati salgono a 8 da 2 tweeter, 4 trasduttori a larga bandiera e un raddoppiato subwoofer.

Completa la finanziamento la base Smart TV basata su Android 9.0 (Pie). Tutte le funzioni vengono portare avanti strada il SoC MediaTek MT5670, eclettico con una CPU quad-core Cortex-A53 a 1,5GHz e con una GPU Mali G51. Sono presenti 2,5 GB con RAM e 16 GB con evocazione integrata. Ricordiamo i prezzi con : si parla con 69.900 rupie indiane Per 55 Q1 (900 euro) e 99.900 rupie indiane a vantaggio di 55 Q1 Pro ( 1.300 euro).