Apple continua a esaminare soluzioni per di più svolgersi del notch | Web Agency Brescia
1741
post-template-default,single,single-post,postid-1741,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Apple continua a esaminare soluzioni per di più svolgersi del notch |

Apple continua a esaminare soluzioni per di più svolgersi del notch |

Apple continua a esaminare soluzioni per di più svolgersi del notch |


Apple ha depositato un intatto per di più indagare tra svolgersi dal famoso notch, un ingrediente i quali già è sottoinsieme integrante tra tutti a esse iPhone presentati X per mezzo di a poi (di conseguenza XS, XR, XS Max, 11, 11 Pro e 11 Pro Max). Apple a sottoinsieme, è una scaramuccia i quali stanno combattendo un po’ tutti i produttori. Sappiamo i quali le soluzioni adottate fin a questo punto, quanto display forati, fotocamere pop-up e tanto altrove, sono segregato temporanee per mezzo di ansia dell’venuta della effettuabilità tra celare i componenti giù al display, e questo noviziato a concepire quanto.

L’idea è tra procreare delle aperture nel display per i pixel per di più sminuire il ad essi collisione visivo. Il parla tra regola della tecnologia OLED il perché e il percome, essendo i pixel illuminati , è il maggior numero misurato applicare fori e aperture deferenza a un LCD. Il principio potrebbe celare componenti quanto a esse altoparlanti i sensori tra contiguità/lucentezza. A un inconfutabile momento si fa altresì menzione a una tecnologia i quali può rivivere il touch ID. L’immagine a questo punto tra compagnia aiuta a la scelta migliore l’barlume:

È i quali tutti i sensori siano nascosti questa abilità, difficoltà Apple potrebbe usarla segregato per di più alcuni componenti, i quali hanno opportunità tra fessure minime, e nasconderne altri come tecniche il maggior numero avanzate. Vero è, d’altra sottoinsieme, i quali le corporazione tecnologiche brevettano nuove idee (altresì decine a settimana), e la maggior sottoinsieme tra loro rimane per mezzo di un cassetto.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.