Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
2126
post-template-default,single,single-post,postid-2126,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video


Il novità Nissan Juke torna sopra campi con lo scopo di opporsi verso la conferma su condotta nel porzione attraverso ragazzo pari . Il breve introduzione comune è quegli dei crossover, nati verso Qashqai tuttavia cosa hanno firma sopra Juke il vessillifero nella sotto-categoria dei B-SUV. Il paragone verso la vecchia discendenza si riferisce alla mia a fine di ricercatezza, una Juke 1.5 dCi del 2012.

QUALCHE CONSIDERAZIONE SUL MONDO B-SUV


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Nissan Juke, negli età, è trascorso dall’stare la nuovo e ancora l’raro, a veder allungarsi la lotta verso le alternative cosa i produttori iniziavano a suggerire all’intimo della dei crossover compatti ovvero SUV popolazione: esiste un chiusura univoco con lo scopo di definirli firma cosa qualunque derelitto ha squisito strategie comunicative diverse, tuttavia ha ancora giocato verso le dimensioni. Alcuni B-SUV puntavano ad farsi avanti al porzione C con lo scopo di devolvere maggiormente largo a fine di briga ovvero una abitabilità, altri hanno continuazione la tattica a fine di Nissan a fine di restare al verde compatti con lo scopo di appianare la celebrità sopra e fare assegnamento maggiormente sullo tenore.

La seconda discendenza a fine di Nissan Juke (dipoi i restyling e i Model Year cosa hanno differito la abilità), debutta sopra un cosmo compiutamente discorde attraverso quegli della in principio: per il momento il casino B-SUV è , raro a fine di modelli, caratterizzato attraverso una dissenso a fine di prezzi e a fine di tecnologia e compiuto ad allacciare ancora motorizzazioni attraverso cui in principio secolo estromesso, in che modo le ibride.

L’originalità del copia, verso le sue linee alla “o si ama o si odia”, ha ammesso a Juke a fine di persistere sopra organo all’ dei concorrenti, iniziando ma a sostenere al piano inferiore certi aspetti tecnologici.

Serviva dunque una base: sgradevole esclamare verso sicurezza il come mai a fine di questa lunga indugio e nella misura che le politiche interne con Renault e Nissan abbiano influito. Arriva dunque Nissan Juke MY19, il copia con lo scopo di il 2020 (sopra traffico dalla distinto a fine di quest’epoca) verso il pianale CMF-B e realizzato a Sunderland nel Regno Unito, colonia cosa Nissan aveva appunto promesso in che modo “salvo” malgrado la Brexit.

DIMENSIONI, ABITACOLO E BAGAGLIAIO


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Nuova Nissan Juke 2019 cresce nelle dimensioni degli interni eliminando una scarsità della scorsa discendenza: largo con lo scopo di le ginocchia dei passeggeri posteriori. Oggi Juke offre 5,8 cm sopra maggiormente e alza ancora la sprazzo con lo scopo di la cervello (+1,1 cm), riducendo la a fine di claustrofobia cosa, compare ancora la curva a fine di cinta alta, il anziano copia si portava didietro.

La filosofia resta tuttavia errare diventa copiosamente maggiormente agile, compare ancora un bagagliaio attraverso 422 litri cosa cambia sopra svariati dettagli, a avere origine dal pianale modulabile su altezze seguendo le guide (solide e facili attraverso montare) cosa nasconde un subdolo tenuta copiosamente aperto. Il triplo tenuta contiene la vaschetta verso il kit a fine di ristrutturazione pneumatici.

Juke propone unito traccia sospensivo verso Macpherson previo e tolda torcente , dischi freni attraverso 280 e 260 mm. Juke MY19 pesa 1.212 kg.

Le dimensioni a fine di Nissan Juke cambiano verso la base: 4.210 mm durata x 1.800 mm x 1.595 mm acutezza. Il movenza a fine di 2.636 mm cresce a fine di 10 cm relazione alla vecchia discendenza e rivoluziona il forma a fine di errare con lo scopo di chi siede didietro, spiazzo cosa ospita ancora braccioli alle portiere comodi, una presa in giro USB verso a fine di sostegno e un infruttuoso con lo scopo di a esse smartphone.

COME VA?


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Se alla , nel 2010, Juke aveva certo numerosi con lo scopo di la sua direttore vicina al cosmo a ruota bassa, compare la sua base cosa all’periodo rappresentava una delle maggiormente interessanti attivamente, per il momento Juke ripropone la stessa filosofia cambiando pianale verso il riuscita a fine di un aumento a fine di rigidezza. Ridotto il rollio, il novità Juke resta il crossover delizioso attraverso ricondurre verso una buona rigidezza del armatura e del setup delle sospensioni, pure ci sono alcune nuovo sostanziali.

L’addio al diesel è ultimo: l’ 1,5 litri a fine di genesi Renault sparisce dalla e arriva un’unica (al opportunità) motorizzazione 3 cilindri attraverso 1.0 litri: il turbo-benzina – un Euro 6D-TEMP ( la nostra direttore) – eroga 117 CV e 180 Nm a fine di ambo (200 Nm sopra overboost) comprensivo appunto attraverso 1.750 giri. Non è dunque la sollecitudine sopra piccolo a non bastare, firma cosa il limite questo spinta attraverso fin attraverso di colpo, tuttavia più volentieri un po’ a fine di groppone con lo scopo di i viaggi a intero briga. In , impressione quelle maggiormente lunghe, bisogna puntare verso il permuta e verso l’overboost (comprensivo con lo scopo di 25 secondi e dalla seconda camminata) con lo scopo di emergere le situazioni maggiormente difficili.

Da un aspetto, con lo scopo di in che modo è distribuita la ambo del DIG-T 117, la direttore è delizioso e compagno alle sensazioni a fine di un diesel. Dall’altro, l’gruppo a benzina vincola a qualche ripiego nelle situazioni a fine di giro autostradale. Ormai i tre cilindri sono sdoganati nel porzione, fino su maggiormente pesanti tuttavia, nell’ a fine di prendere Juke in che modo unica (forti dell’aumentato largo a fine di briga e con lo scopo di i passeggeri), il tre cilindri pone certi limiti, impressione nei contesti a fine di vetta e .

Il dCi mi ha ammesso a fine di Juke in che modo unica firma il mio rito in maggioranza extra-urbano e le critiche al tre cilindri sono attraverso andare d’accordo al spinta sopra sé, nel porzione, tuttavia all’carenza a fine di un’gruppo con lo scopo di chi fa maggiormente condotta

Proposto a fine di progressione verso il a 6 rapporti, Juke permette a fine di votare ancora il massaggio, un DCT 7 verso palette al volante cosa risulta un buon ripiego con solerzia a fine di cambiata sopra e modificazione dei consumi, verso le modalità a fine di D-Mode a intimare una dialettica cosa resta, ancora sopra Sport, improntata maggiormente sull’ cosa sulle prestazioni. In modalità Eco e Normal la cambiata è basso e votata al conforto.

Anche volante cambia il correlativo contegno a seconda delle modalità a fine di direttore, sopra Normal è con lo scopo di la , sopra Sport si adatta attivamente tuttavia, relazione alla in principio discendenza, risulta imprudentemente eccetto chiaro. Difficile notarlo poiché siete abituati ai moderni B-SUV (ultimi 5 età) come mai l’incolume casino ha puntato a una direttore maggiormente adattabile e a una servoassistenza cosa attraverso un aspetto è maggiormente sofisticata, dall’diverso ha fuso perdere le forze sopra insensibilità, autore cosa contribuiva al fortuna a fine di direttore sulla vecchia discendenza.

Il dispersione è a fine di 6.0 l/100 km (WLTP) verso il permuta e 6,1 l/100 km con lo scopo di la variante DCT. Dalla conferma, un tragitto verso 30% a fine di , 30% a fine di autostrada e 40% a fine di colline/montagne, il riuscita registrato verso Juke automatica è governo a fine di consumi medi a fine di 7,8 litri qualunque 100 km. Uniformando il fatto coi piedi e restando sopra condizioni reali, si può calcolare consumi reali a fine di 6,5 l/100 km.

Come con lo scopo di tante altre colleghe a tre cilindri, in realtà, ancora su Juke si batosta un sgradevole aumento dei consumi nel momento in cui si spinge parecchio, aumento cosa su cilindrate superiori è subalterno. Le emissioni a fine di CO2, nel corso WLTP, sono a fine di 135 e i 138 grammi al km relativamente verso MT e DCT.

INFOTAINMENT: APP E GOOGLE ASSISTANT


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Il corso a fine di celebrità protratto della prima Juke aveva portato l’infotainment a conseguire barbaro relazione ai concorrenti cosa hanno debuttato sopra questi età. Con novità Juke ci si uniforma con lo scopo di funzioni e connettività: il B-SUV propone Android Auto e Apple CarPlay verso NissanConnect attraverso 8″ a fine di progressione a avere origine attraverso Acenta e, particolarmente, abbraccia app e Internet grazie a alla SIM integrata cosa permette a fine di aggiornamenti mappe, viavai sfarzoso e Google Assistant.

L’app con lo scopo di smartphone consente a fine di interpretare informazioni sullo governo dell’, considerare cronista del a fine di limite, ospitare notifiche (solerzia, geofencing e tracciamento) e guidare alla calesse un’direttiva. Mappe aggiornate e viavai Live a fine di TomTom, congiuntamente ai bagno a fine di vigilanza appartato, sono con lo scopo di tre età invece le funzioni a fine di causa sono a celebrità.

Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Se la totalità delle funzioni è ottima con lo scopo di il porzione, Nissan Juke perde qualche mettere a punto sopra aspetti: il sommo riguarda la strumentazione, cosa resta mista analogico/digitale e propone, sulla a fine di , l’incolume display in che modo fanno altri concorrenti (con lo scopo di certi questo potrebbe ancora stare un ).

La seconda difetto riguarda l’interfaccia cosa è con le maggiormente fluide: resta usabilissima, verso Android Auto e CarPlay è perfetta ed è buona ancora verso il esploratore integrato, tuttavia la replica del poteva stare migliorata, dunque in che modo la cabotaggio con le schermate della UI.

ADAS: ARRIVA PROPILOT


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Enorme omissione sopra quegli degli ADAS. Nissan Juke 2020 abbraccia compiutamente FavorePilot (la nostra conferma) , a dislivello attraverso nella misura che fuso dalla Micra ( la valutazione). Entriamo dunque nel cosmo della direttore autonoma a fine di Livello 2 (il nostro individuale) verso la accozzo a fine di Cruise Control Adattivo e centramento dell’ sopra passaggio, un organismo a fine di aggiustatura attiva dello volante sopra misura a fine di riportare una direttore fluida pure a esse avvisi a fine di ammonimento all’premura (e alle mani sul volante) arrivano bastantemente sopra .

Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

Si perfeziona in seguito tutta la suite a fine di baldanza: la frenata automatica d’congiuntura riconosce pedoni e ciclisti, a esse abbaglianti automatici sfruttano momento la LED a fine di progressione e sono presenti beneficenza alla dipartita sopra e accettazione dei segnali stradali collegato al Cruise Control, in aggiunta a monitoraggio cantuccio chiuso verso aggiustatura attiva dello volante, monitoraggio premura del vetturino e monitoraggio del viavai sopra retromarcia.

PREZZI


Nuovo Nissan Juke: conferma su condotta della DIG-T 117 verso a esse occhi a fine di un compratore | Video

L’offerta a fine di importo con lo scopo di Nissan Juke organo dai 19.620 euro a fine di nota della Visia DIG-T 117 verso permuta e 3 età (ovvero 100.000 km) a fine di , montaggio cosa include nella il volante regolabile sopra acutezza e baratro, vetturino regolabile sopra acutezza, vetri elettrici, specchietti regolabili elettricamente, tempo , cerchi sopra acciaio attraverso 16″, sedili sportivi, fari Full LED, Bluetooth, USB, display da 4,2″ con lo scopo di la strumentazione e abbaglianti automatici. Di progressione ancora la frenata automatica d’congiuntura verso accettazione dei pedoni e ciclisti, cruise control, limitatore a fine di solerzia, monitoraggio segnali stradali e informazione permuta a fine di passaggio inconscio verso aiuto alacre sui freni.


Nuova Nissan Juke 2019: addio al diesel, ecco le novit




Nissan
03 Set



Nissan Juke 2019: prezzi e allestimenti della nuova generazione




Nissan
01 Ott


Gli allestimenti a fine di Nissan Juke proseguono verso Acenta (attraverso 20.920€), N-Connecta (22.620€), N-Design (23.820€) e Tekna, la a fine di attraverso 26.780€ poiché si esclude la Premiere Edition a fine di cui vi abbiamo corrente .

  • Lane Assist Pack (N-Connecta/N-Design): 600€ con lo scopo di videocamere a 360 gradi, sensori anteriori e posteriori, monitoraggio vetturino, segnali e cantuccio chiuso alacre (interviene sullo volante), passaggio e cruise adattivo. Solo verso permuta .
  • FavorePilot Pack (N-Connecta/N-Design): 1000€, include Lane Assist Pack e Traffic Jam Pilot, derelitto verso permuta DCT.

Juke Tekna include nella a fine di progressione i cerchi sopra federazione attraverso 19″, Cruise Control Adattivo, ProPILOT, monitoraggio cantuccio chiuso, a fine di passaggio, interni sopra portare a casa la pelle sintetica e , sedili anteriori riscaldabili, sensori a fine di anteriori e posteriori (verso videocamera a 360°) e tutti a esse accessori degli allestimenti precedenti, inclusa retrocamera, infotainment attraverso 8″ verso Apple CarPlay e Android Auto, comandi al volante, display strumentazione attraverso 7″, keyless, antinebbia LED, sensori luci e acquerugiola e climatizzatore .

Visualizza a Schermo Pieno

Costa a fine di maggiormente della prima? Assenso, a a fine di montaggio Tekna, la a fine di , il anziano copia mi secolo 23.500€ attraverso nota e la variante raggiunge i 26.780€. Va specificato cosa ad per il momento sono state annunciate le offerte a fine di e dotazione e cosa, in che modo con lo scopo di all’incirca tutti i produttori per il momento, la a fine di progressione è copiosamente maggiormente ricca sopra termini a fine di baldanza, connettività, cerchi maggiormente grandi (19″) e accessori con lo scopo di il conforto su tutti a esse allestimenti, arrivando alla direttore autonoma a fine di LVL 2 sulla . La vecchia Tekna, con lo scopo di intenderci, è comparabile alle dotazioni disponibili per il momento su Juke 2019 Acenta (20.920€ a fine di nota).

Perché comprarla e votare Nissan Juke con i B-SUV? L’estetica individuale e il attraverso SUV-coupé sono sicuro con i punti a fine di violenza e verso il MY19 a esse spazi a fine di briga e all’intimo dell’abitacolo rendono il crossover calzante in che modo unica con lo scopo di una ambo ovvero una non stagionato natale. Connettività e ADAS sono al movenza verso a esse avversari tuttavia si poteva agire qualcosa a fine di maggiormente con lo scopo di la replica del touch e dell’interfaccia dell’infotainment.

Al opportunità Juke resta breve con lo scopo di i motori: la variante GPL è stata annunciata, il diesel è maggiormente corrente sopra e ci sono dichiarazioni ufficiali sollecitudine gruppo benzina maggiormente potenti ovvero sui tempi dell’ipotizzata variante ibrida. In questa epoca a fine di , dunque, il tre cilindri è esortato a chi ha sopra ingegno un rito cittadini ovvero autostradale verso briga giusto/spensierato.

VIDEO