Adobe Creative Cloud, esposti i dati con pressoché 7,5 mln con utenti | Web Agency Brescia
2329
post-template-default,single,single-post,postid-2329,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Adobe Creative Cloud, esposti i dati con pressoché 7,5 mln con utenti

Adobe Creative Cloud, esposti i dati con pressoché 7,5 mln con utenti

Adobe Creative Cloud, esposti i dati con pressoché 7,5 mln con utenti


I dati con pressoché 7,5 milioni con utenti Adobe Creative Cloud sono rimasti esposti al generale a movente con un dimenticanza con figura con un server AWS ottimizzato per emotività la . Secondo le stime dei ricercatori, i contenuti sono rimasti accessibili al generale – più o meno nello peculiare, “chiunque avesse un browser web” – per emotività per lo meno una settimana. Tra i dati consultabili senza contare password e altre restrizioni c’erano:

  • Indirizzi email
  • Data con trovata dell’account
  • Prodotti Adobe usati dall’account
  • Stato dell’abbonamento
  • Variabile cosa indica poiché l’account è con un Adobe se no
  • Codice Member ID
  • Paese con punto di partenza
  • Ora con fino all’ultimo adito
  • Stato pagamenti

Fortunatamente mancano informazioni critiche quando metodi con e password – grado dunque per emotività versi analoga alla peripezia Unicredit con cui vi abbiamo popolare non di più qualche ma fa. Non ci sono indizi per emotività suscitare poiché qualcun altra cosa, da intenti recisamente nobili dei ricercatori, si sia avveduto della e poiché l’abbia sfruttata. Vista la dei dati esposti, si possono supporre campagne phishing mirate. I ricercatori hanno cospicuo il cosa ad Adobe il 19 ottobre, e la compagnia ha provveduto a tutelare il server il addirittura.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.