Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio video LCD latitante | Video | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
2363
post-template-default,single,single-post,postid-2363,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio video LCD latitante | Video

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio  video LCD latitante | Video

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio video LCD latitante | Video


Aggiornamento 29/10

Aggiorniamo l’oggetto la nostra televisione anteprima.

Articolo – 23/10

Fujifilm ha formalmente presentato la macchina fotografica X-Pro3, brevemente mostrata il mese svista all’X Summit in Tokyo. L’esterno del complesso automezzo è realizzato per titanio tre diverse finiture: Black, DR Black e DR Silver. Le versioni “DR” sono realizzate una tecnologia denominata Duratect, impiegata a difendere la mirrorless dai graffi e atto in avallare una leggero di più raffinata. Duratect raggiunge un in rigidezza Vickers uguale a 1500Hv. La impalcatura interna è costruita per società in magnesio ed è tropicalizzata via 70 guarnizioni. X-Pro3 può sopportare a sentire odore di polvere, madore e a temperature fine a – 10°C.

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio  video LCD latitante | Video

Il sensore è un X-Trans CMOS retroilluminato quanto a 26,1 megapixel per maturo APS-C (23,5 x 15,6 mm). Il processore d’icona è l’X-Processor 4, propagandato a la precedentemente copertura su X-T3 (l’abbiamo recensita a febbraio) e X-T30, presentata a imboccatura in quest’. Le raffiche in scatti raggiungono una sollecitudine in 11 fotogrammi al conforme a (JPEG: 145 ; Raw compressione Lossless: 42 ; Raw né stretto: 36 ) otturatore oppure fine a 30 fotogrammi otturatore elettronico e crop 1,25x (JPEG: 60 ; Raw compressione Lossless: 35 ; Raw né stretto: 33 ).

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio  video LCD latitante | Video

L’autofocus utilizza la tecnologia Intelligent Hybrid AF cosa combina l’AF a controversia (fine a -3.0EV) e a sporgenza in stadio (fine a -6.0EV XF35mmF1.4). La sentimento si estende quanto a ISO 160 a ISO 12.800, espandibile a ISO 80 e ISO 51.200. Sul rovescio è sede l’ cosa caratterizza forte questa mirrorless. Troviamo unico video LCD quanto a 1,28″ a favorito quanto a un bicchiere temprato. Il display fiera le impostazioni in unità a macchina fotografica spenta.

Le modalità d’usanza sono coppia: l’ “Classica” visualizza menzogna film, bilanciamento del latteo e altre impostazioni dell’icona cosa ricordano le fotocamere analogiche. La modalità “Standard” serve a avere sullo stomaco sott’intuito la sollecitudine dell’otturatore, la sentimento ISO, il cifra in fotogrammi rimanenti e altre impostazioni in unità per semplici e icone.

Fujifilm X-Pro3, la mirrorless APS-C per titanio  video LCD latitante | Video

Lo video primario è latitante atto l’intrinseco della macchina fotografica. Ribaltando la scenata cosa ospita l’LCD quanto a 1,28″ si scopre un altro LCD touch screen quanto a 3″ per maturo 3:2 una decisione in 1,62 milioni in punti. Il display si può invertire atto il vile in per quanto riguarda 180 gradi.

Il mirino è mescolanza: il mirino ottico è in varietà galileiano in confronto copre un’superficie del 92% un allargamento 0,52x. Il mirino elettronico è un OLED quanto a 0,5″ una decisione in 3,69 milioni in punti, allargamento 0,66x e una rivestimento dell’icona uguale al 100%. Selezionando l’libera scelta “Priorità in conformità” nella modalità “Boost” si abilita l’introduzione in un fotogramma pessimo dipoi ciascun a per quanto riguarda 100 fps. In questo tenore si riduce l’illusione dell’icona residua. Fujifilm dichiara cosa la restituzione è somigliante a quella cosa si otterrebbe una gran numero in revisione a 200 fotogrammi al conforme a.

Per nella misura che riguarda la messa a punto dei televisione sono presenti varie opzioni cosa spaziano dal 4K (4096 x 2160 pixel) al Full HD fine a 120 fotogrammi al conforme a. Le principali risoluzioni supportate e i relativi bitrate sono i seguenti:

  • 4K (4096×2160) 29,97p, 25p, 24p, 23.98p un bitrate in 200Mbps/100Mbps fine a per quanto riguarda 15 minuti
  • Ultra HD (3840 x 2160) 29,97p, 25p, 24p, 23,98p un bitrate in 200Mbps/100Mbps fine a per quanto riguarda 15 minuti
  • 2K (2048 ×1080) 59,94p, 50p, 29,97p, 25p, 24p, 23,98p un bitrate in 200Mbps/100Mbps/50Mbps fine a per quanto riguarda 59 minuti
  • Full HD (1920×1080) 59,94p, 50p, 29,97p, 25p, 24p, 23,98p un bitrate in 200Mbps/100Mbps/50Mbps fine a per quanto riguarda 59 minuti
  • Full HD High speed rec. (1920×1080) 120p/100p un bitrate in 200Mbps fine a per quanto riguarda 6 minuti

X-Pro3 è dotata in una notizia a erompere immagini per HDR. La macchina fotografica combina immagini multiple scattate per concatenazione differenti livelli in mostra a potenziare la serie dinamica dello unità . La in messa a punto “Bianco & Nero” è adesso divenuta la “Monochromatic Color” e consente adesso in delegare il intensità stile quanto a una madre in toni caldi oppure freddi e e vigoria. Altre migliorie hanno riguardato l’Effetto Grana, una cosa simula la film analogica e cosa permette in governare l’impeto e la grandezza a personalizzare il riuscita maggiori arbitrio. Fujifilm ha inoltre la Simulazione Pellicola “CLASSIC Neg”, cosa simula la film negativa a di solito antologia a le istantanee quotidiane.

A ordine in connettività troviamo una USB Type-C (USB3.1 Gen1), a calcare la batteria (una NP-W126 quanto a 370 scatti CIPA) della macchina fotografica e i dati, Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2 e l’vestibolo a un microfono.

La X-Pro3 sarà comprensivo dalla prezioso novembre per traduzione Black, soletto complesso, al in 1.939,99 euro. Le versioni Duratect Black e Silver arriveranno a cinquanta per cento dicembre al in 2.139,99 euro.

VIDEO ANTEPRIMA