Realme: Android 10 su tutti i device prima di riuscita 2020 | Roadmap aggiornata | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
2372
post-template-default,single,single-post,postid-2372,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Realme: Android 10 su tutti i device prima di riuscita 2020 | Roadmap aggiornata

Realme: Android 10 su tutti i device prima di riuscita 2020 | Roadmap aggiornata

Realme: Android 10 su tutti i device prima di riuscita 2020 | Roadmap aggiornata


Aggiornamento 30/10

Realme ha pubblicato una indice da le tempistiche che rilascio che Android 10 per errore dei cari di più recenti smartphone. Tali previsioni, relative ai dispositivi venduti con Cina, potrebbero correggere a seconda dei mercati.


  • Primo trimestre:



  • Secondo trimestre:


Aggiornamento 13/09

Realme ha rivelato la roadmap per errore l’appendice ad Android 10 per errore svariati cari dispositivi, nel durata dell’accidente con cui ha presentato il originale smartphone XT e i cari auricolari “true wireless”. Si partirà dal 2020:


  • Primo trimestre:



  • Secondo trimestre:



  • Terzo trimestre:


Nel durata dell’accidente, la consorteria ha dettato pianifica che adeguare ad Android 10 tutti cari dispositivi prima di la riuscita dell’ attiguo. Prendendo per errore questa e ipotizzando la roadmap dei primi tre trimestri sia completa, significa nel quarto trimestre 2020 verranno aggiornati i seguienti smartphone:

Ora, è spontaneo tutti questi smartphone sono più facilmente economici e nel scambio è infelicemente irrealistico pretendere molto che ; vale la multa spiare che questi sono proprio considerevole recenti. Realme 2 è governo presentato quando un paro che settimane fa, per errore tipo, laddove C1 risale a gennaio 2019. Vedremo qualora il brand misurato per Oppo fornirà ulteriori aggiornamenti sulla vertenza.