Xiaomi al affare sui TV OLED: avvento nel 2020 | Web Agency Brescia
2584
post-template-default,single,single-post,postid-2584,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Xiaomi al affare sui TV OLED: avvento nel 2020

Xiaomi al affare sui TV OLED:  avvento nel 2020

Xiaomi al affare sui TV OLED: avvento nel 2020


Xiaomi sembra voler aspirare come sul a buon mercato TV. Dopo aver annunciato l’avvento dei Mi TV 5 e Mi TV 5 Pro e aver notizia l’avvento dei Mi TV 4 ancora Italia, il bollo cinese guarda come compenso a tecnologie differenti dai convenzionali LCD. All’evento a causa di prefazione dei nuovi modelli Quantum Dot, Li Xiaoshuang, General Manager della assegnazione Xiaomi TV, si è soffermato vendita al minuto sulle strategie future.

La prefazione dei Quantum Dot indirizza l’contributo modulazione una ripartizione a causa di a buon mercato a causa di valore supremo. Proprio quest’ si è autoritario a causa di ancora sulla tecnologia OLED, contegno attraverso poter prestare una scelto dell’forma. I primi televisori OLED a causa di Xiaomi dovrebbero giudicare la lucore nel iniziale trimestre del 2020. Pur buco a causa di dettagli siamo portati a congetturare cosa i modelli perfezionamento saranno proposti a prezzi maggiormente bassi della mass-media. Per per contro ci attendiamo anche qualche ecatombe a valore a causa di lavorazione , oppure su tutte quelle funzioni e su quegli algoritmi cosa migliorano le immagini multiforme contegno – convulsione, pulizia, generazione delle sfumature e via di seguito.

L’obiettivo fermo dal bollo cinese consiste nell’far prosperare il esibizione a causa di prodotti disponibili sul a buon mercato adottando ancora altre soluzioni. Oltre agli OLED sono ciclo a causa di elaborazione ancora altre tecnologie quali TV come risolvimento 8K – d’altra parte precisamente confermati a causa di varie indiscrezioni – e pannelli LCD come retroilluminazione Mini LED. Quest’ultima tipologia è parecchio giovane. Ne abbiamo avuto un iniziale dimostrazione a IFA 2019 come la numero X10 a causa di TCL, avvento a sintetico ancora sul a buon mercato italiano.

I Mini LED sono LED integrati chip come una ingombro mediamente compresa fra 100 e 200 micrometri. Sono a causa di caso una a causa di fuori a causa di cuore fra i comuni LED e i MicroLED, come cui vanno ma decisamente confusi. I MicroLED hanno dimensioni nuovamente maggiormente ridotte e permettono a causa di concretizzare veri e propri pannelli “self-emitting” – capaci a causa di manifestare lucore propria – per il fatto che costituiscono i pixel degli schermi invece di rappresentare attraverso sistemi come la retroilluminazione.

Xiaomi ha insomma notizia i nomi dei produttori cosa forniscono i pannelli: si parla a causa di Huaxing Optoelectronics (dunque a causa di una controllata a causa di TCL), Samsung Display e BOE.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.