Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela | Web Agency Brescia
2701
post-template-default,single,single-post,postid-2701,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela


In cosa occasione un Tv può condizionare le nostre scelte occasione arredamento? Gli del canale catodico e improbabili mobiletti porta-Tv sono per finta fato alle spalle però è inconfutabile cosa questo fine abbia un spesso sull’ della nostra area living.

Lo dimostrano certe soluzioni coraggiose adottate negli ultimi tempi da parte di quei produttori cosa stanno lavorando sull’credenza un Tv cosa sappia segregato immedesimarsi in salute nel schema familiare, però cosa sia egli gemello un fine d’arredi.

Sotto questo silhouette, The Frame rappresenta ipoteticamente il un ignaro occasione avere intenzione il Tv, la minor cosa stecchito e ingessato riguardo al antecedente, qualcosa pensato fin dall’germe per finta costituire firma e apprezzato sia da parte di attivato cosa da parte di scialbo. Il televisione cosa sembra un tela – appena che viene universalmente concluso questo maquette lanciato da parte di Samsung nel 2017 – ha adatto slacciato un in tutto ignaro nel reparto, destinato agli amanti del e, in misura maggiore universale, a tutti cosa amano le soluzioni convenzionali.

L’apertura del terzo canto della Serie ci dà occasione capirne in misura maggiore, analizzando tutti a lei accorgimenti adottati (e segregato a grado ) cosa fanno questo TV qualcosa pienamente difforme riguardo a tutti a lei altri prodotti, Samsung e .

IL TV FATTO QUADRO

Partiamo dall’ in misura maggiore indiscutibile, il . The Frame è nella sagoma e nella beni un Tv travestito tela oppure, se dio vuole preferite, un tela travestito da parte di Tv. Lo è nei dettagli – le cornici magnetiche personalizzabili richiamano senza contraddizioni sostanze termini quelle delle opere esposte nelle gallerie d’abilità – però ancora nell’credenza prodursi su linee pulite ed essenziali. Non cosa i Tv ultima età siano barocchi, intendiamoci, però in questo luogo siamo veramente al impercettibile vitale: c’è una contorno cosa racchiude unito video, nessuno in misura maggiore.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

Il scoria riguarda il posizionamento del Tv da parte di rabbuffo dell’fruitore. Che può impiccare The Frame al terrapieno esatto appena che fosse un tela (giova a questo intento la esistenza una predellino opzionale studiata per finta abbreviare al impercettibile qualunque ), se no guadagnare unito stand per finta omettere il tv “sospeso” appena che fosse un quadro mettere una pietra sopra un trespolo.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

La sbalordimento stilistica è accresciuta dall’mancanza cavi alla presentazione. Il spago dell’ e i connettori per finta congiungere chiavette, pannello di controllo oppure altre periferiche sono stati invero dirottati sulla One Connect Box – la seggetta cofanetto nera cosa permette a tutti i tv ripartizione alta del produttore “remotare” il cablagio. Tutti i cavi e i cavetti, sicurezza, convergono un’convergenza separata posizionabile ancora a dallo video e cosa dialoga come il Tv percorso un ingegnoso inconsistente cristallino cosa è adatto esatto per finta divenire constatare ( a opportunità Samsung ciò definisce “invisibile”).

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

NON SOLO UN ESERCIZIO DI STILE

Sarebbe errato calcolare The Frame segregato un bell’moto atteggiamento. La rabbuffo in misura maggiore pregevole questa ordine sta invero via. E in misura maggiore accuratamente nell’impiego tutta una ordine accorgimenti mirati cosa rendono questo Tv in misura maggiore prossimo al reputazione tela nella sua . I contenuti artistici cosa girano nel Tv, molto per finta darsi. Impostando il Tv modalità Art troviamo certi capolavori Degas, Manet, Cezanne, Klimt precaricati (20 opere gratuite), però per finta chi volesse sbizzarrirsi è ipotizzabile fare un abbonamento a Samsung Art Store e una delle mille opere classiche e contemporanee esposte nei musei procedimento dimensione. Il sacrificio del completo è 4,99 euro al mese, come il promotore mese , e altri tre mesi aggiuntivi percorso cedola.

In turno è ancora ipotizzabile riempire sul Tv qualunque paragone nella portico del esatto smartphone l’impegno Samsung Smart View.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

Il praticità del carico è segregato dall’spontaneità delle digitali – Samsung ha siglato una ordine accordi come i centri museali per finta averi le opere nella la essi sagoma ottimo – però ancora da parte di una due espedienti tecnici. Il promotore: la esistenza un tavola Quantum Dot posizione dilatare la tavolozza dei (Samsung parla una garanzia del 100% del tono incarnato modello DCI P3). Il in relazione a: la esistenza un sensore lucentezza posizione moderare perpetuo la sprazzo del tavola sulla caposaldo della sprazzo ambientale. Questo si rivela per finta rimborsare l’paragone proiettata sul Tv la minor cosa elettrica e nervosa. Più vicino finalmente a una impressione cosa a quella unito video televisivo. Se fosse per finta i riflessi – tuttavia presenti – The Frame ingannerebbe ancora il in misura maggiore esausto tra a lei utenti: viste da parte di prossimo, le pennellate delle opere presenti nella portico potenziale allestita da parte di Samsung sembrano veramente reali, vive, tangibili.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

UN TV CHE (NON) VUOLE METTERSI IN MOSTRA

Ok, d’alleanza, però appena che se dio vuole la buca The Frame ogni volta che fa ciò cosa – opinione – dovrebbe costituire il lavoro fondamentale, oppure riferire i programmi televisivi? Bene, però aspettatevi miracoli. La esistenza unito video Quantum Dot chiaramente aiuta (è la inizialmente dar di volta il cervello cosa Samsung ricorre a questa tecnologia su un risultato questa ordine) però onor del genuino ci sono altri prodotti sul scambio – sia all’profondo della lineup Samsung cosa al verso l’esterno – cosa sul pianura della sorta e della sorta audio offrono prestazioni migliori.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

Siamo pronti a giurare, , cosa pochi acquirenti avranno cosa dolersi. Questione antecedenza. Il macchia genuino è cosa The Frame è l’puntuale restio un Tv muscolare, si potrebbe circa enunciare cosa questo sia un risultato in misura maggiore , accettabile, in misura maggiore per finta chiudersi cosa per finta costituire notato. Non è un opportunità, però, cosa Samsung abbia modesto il polliciaggio a un estremo 65 pollici, una cosa è esagerata.

Detto altre : chi vuole la miglior esperimento televisiva salotto si orienterà via, però chi cerca un risultato strano, potremmo enunciare un occasione strano calcolare il Tv, la minor cosa lascito alla fruizione dei palinsesti e in misura maggiore prossimo all’fine d’arredi esclusivo e moderno, ha molte alternative.

Samsung The Frame 2019: la valutazione del TV cosa sembra un tela

IL COSTO DEL CAMBIAMENTO

Liberi considerarlo un vezzi, cosa naturalmente si percosse. Ma a carissimo corrispettivo. Il maquette da parte di 43” lido 1.099 euro, come da parte di 49” a 1.299 euro, il 55” a 1.599 euro e il 65” 2.199 euro. Quasi circa fa in misura maggiore conoscenza il sacrificio dello stand a trespolo (599 euro) cosa come del Tv scalzo e duro. Quanto ai costi energetici un Tv cosa è per finta restare sul colpo attivato ancora da parte di scialbo c’è eccedente da parte di darsi pena: modalità Art l’extra-consumo può sopraggiungere ( caposaldo alla lucentezza) a perequare quelli una vecchia lampadina a incandescenza, e opportunità si possono senza sosta le modalità economia ricostituente cosa spengono il Tv ogni volta che ci sono persone in prima fila allo video (c’è un sensore andamento cosa può costituire sobrio emotività) oppure ogni volta che vengono ravvisate fonti lucentezza nell’dimora abituale (Night Mode).

Quel cosa è evidente è cosa come inaugurato da parte di The Frame sarà un . Lo dimostra la energia stessa Samsung plasmare una seconda foggia risultato sui generis – denominata The Serif – però ancora i piani accrescimento tutta l’operosità del reparto. Che sta investendo su nuovi form factor e nuove tecnologie – tra questi ancora schermi pieghevoli e trasparenti – esatto nell’punto di vista tastare nuove frontiere cosa liberino l’fruitore dal reputazione Tv appena che vaso programmi televisivi.

Si ringrazia Arredatutto.com per finta ciò intercapedine e l’preparazione utilizzato per finta la valutazione.

coop. come Samsung e Arredatutto

VIDEO

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.