Google Assistant migliora l' verso podcast, note e condivisione fotografia | Web Agency Brescia
3233
post-template-default,single,single-post,postid-3233,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Google Assistant migliora l’ verso podcast, note e condivisione fotografia

Google Assistant migliora l' verso podcast, note e condivisione fotografia

Google Assistant migliora l’ verso podcast, note e condivisione fotografia


Google Assistant amplia nuovamente le sue facoltà: subito è durante tenore proveniente da andare in cerca i podcast a ordine se no tema, spartire fotografia e interagire verso nuove app proveniente da note, fra cui Any.do, AnyList e Bring!. Tutte e tre le sono piuttosto autoesplicative, tuttavia né sono molte quelle disponibili durante Italia. Le note, durante straordinario, né sono supportate verso le app ecco compatibili con aria, alla maniera di Google Keep.

Google né ha vivo proveniente da eventuali restrizioni nella erogazione, tuttavia facendo un proveniente da quesito preliminari abbiamo notato i quali i nuovi comandi funzionano parlando durante inglese, durante italiano . Per modello, esitazione diciamo “Find a podcast about technology”, Assistant fa la sua scelta e fa provenire istantaneamente un digressione proveniente da come i quali ci interessa. Se diciamo “Cerca un podcast sulla tecnologia” apre una Web. Lo proprio, sommariamente, vale a la condivisione delle fotografia. Vero è i quali ancora durante inglese siamo riusciti a far lavorare unicamente una condivisione attività SMS, comandi alla maniera di “condividi con mamma su WhatsApp” né hanno manufatto alcun performance.

In qualunque fatto, l’aggiornamento avviene cantuccio server ed è ecco avvenuta, a piano complessivo. Il incognita sembra rappresentare già la linguaggio.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.