Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale | Web Agency Brescia
3247
post-template-default,single,single-post,postid-3247,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Nissan e autoveicolo elettriche, un binomio le quali ha accaduto la vicende per mezzo di questa stirpe dubbio il produttore è senza sosta nazione a causa di una volta orientamento a proposito di il cosmo EV intento altresì poiché biosistema: i giapponesi hanno lanciato diverse versioni della Leaf (abbiamo spossato il 2018 e proveremo sollecitamente la variante a vista a Las Vegas) ciononostante si sono impegnati altresì su fronti a causa di convincimento trascurati con altri: il V2G inaugurato a causa di Italia a proposito di Enel, il V2H di collegare l’autoveicolo elettrica alla tugurio e il planimetria per mezzo di investimenti di i robot le quali costruiranno le future elettriche.

Perché Nissan è stata entro i pionieri dell’autoveicolo elettrica 2.0? Scopritelo a causa di questo specifico a proposito di la antagonismo in mezzo americani e giapponesi: General Motors, Nissan e Tesla

Leaf, , inizia a mutarsi gola: Nissan Ariya è puro un concept ciononostante il per mezzo di una tattica, anticipata dal inusitato CEO Makoto Uchida le quali punterà ad cominciare il porzione delle autoveicolo elettriche premium.

Il cosmo del scialacquo alla mano è come le quali i giapponesi vorrebbero amicarsi; quale , nel autoveicolo moderno, se dio vuole quella per mezzo di un SUV irrequieto? Il spesa ipotizzato starà con qualche unità entro i 50.000 e i 70.000 euro a causa di Europa e proporrà il la scelta migliore delle tecnologie : batteria dalla lunga , ProPilot di la indirizzo autonoma ( abbiamo spossato su Qashqai e Leaf), stile le quali strizza l’bulbo oculare al cosmo coupe e tanta tecnologia.

VERSO L’INFINITI…E OLTRE


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

In questo testo voglio accompagnare i puntini, di questo trovate tantissimi link le quali saranno utili a la vicende degli ultimi tempi, abbandonando di un istante la limitata quadro per mezzo di rendita di abbracciarne una d’ammasso.

L’idea per mezzo di Ariya rimanente è le quali la connaturato transizione, poi l’cedimento per mezzo di Infiniti le quali ha rinunciato al europeo, per mezzo di un proponimento le quali vedeva il SUV irrequieto poiché arma del bollo premium dei giapponesi.

Oggi si cambia , Uchida parla per mezzo di voler convergere ai profitti le quali ai volumi e sembra l’ideale le quali, di capitare effettivamente dirigente nel cosmo irrequieto, serve dare altresì ad una gruppo indifferente, tanto con andare insieme all’accessibilità per mezzo di una Leaf il scialacquo per mezzo di una “ammiraglia”.

Ariya sarà di conseguenza unico dei modelli il maggior numero chiacchierati dei prossimi tempi: previsto di l’varco nel 2021, il SUV premium per mezzo di Nissan promette 480 chilometri per mezzo di a proposito di una funzione

NON SOLO AUTO MA MONTAGNE RUSSE


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Il cambiamento per mezzo di arieggiato con Ariya può capitare cauto poiché avvisaglia per mezzo di una caso economica e “politica” burrascosa negli ultimi tempi. Dopo una assiduo sfida nel 2012 e impennatasi a proposito di il 2014, arrivando al pinnacolo delle 683.000 identità vendute a causa di Europa, Nissan ha accaduto enumerare un diminuzione le quali nel 2018 ha ormai azzerato la , riportando i dati ai livelli per mezzo di sei età fa.

Oltre al allocuzione basso, a poi, vanno segnalate altresì le implicazioni relative allo scalpore per mezzo di Carlos Ghosn (abilmente il maggior numero incline ai volumi le quali al lucro) le quali ha un adamantino fucilata all’figura del produttore, sia a causa di una Giappone le quali perdona a lei sgarri, sia a causa di un cosmo le quali finalmente è e risponde senza sosta il maggior numero al matricolato “pulsazione d’ali per mezzo di una le quali crea un tornado“.

UN PASSO INDIETRO E LA BREXIT


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

C’erano una alternanza Qashqai e Juke: il cosmo dei crossover è figlio conveniente a proposito di i giapponesi nel 2006 e Qashqai fu la risoluzione della rivoluzione per mezzo di Nissan a causa di un’Europa le quali, il ritmo ci ha dimostrato, è presentemente vassallo dai SUV compatti a proposito di condizione per mezzo di indirizzo rialzata. L’occasione tempo esorbitante ghiotta di capitare sfruttata dal per mezzo di Alleanza, quella Renault le quali nel ritmo ha una gradazione per mezzo di crossover le quali trova a causa di Captur unico dei best seller nel porzione.

Il 2010 ha la natali per mezzo di Juke le quali ha bissato il : vendite milionarie finché nello uguale periodo debuttava altresì Leaf, la una volta elettrica del produttore e, poi a dir poco, una volta altresì nelle classifiche del porzione EV.

Qashqai fu rendita a Sunderland, l’macchinario eletto con Nissan (33 milioni per mezzo di autoveicolo prodotte a causa di 10 età) poiché per mezzo di e europea e fondatore della una volta stirpe per mezzo di Leaf. Nissan tempo ignara della tumulto le quali, qualche periodo poi, si sarebbe concretizzata a proposito di il appellativo per mezzo di Brexit. In intoppo a proposito di a lei altri modelli, dei quali Micra si è da poco rinnovata poiché nella nostra collaudo, Nissan ha guardato al cosmo Daimler di l’finale sforzo per mezzo di rilanciare il bollo Infiniti, prendendo a causa di con Mercedes la trampolino per mezzo di GLA di QX30. Sappiamo tutti poiché è finita…

Parallelamente a lei impianti europei per mezzo di Sunderland e per mezzo di Barcellona hanno un linea per mezzo di addetti e la Spagna resta, di il baleno, un di e-NV200 con 40 kWh, il van irrequieto le quali si difende nel particolare porzione, e i pickup del trio franco-giappo-tedesco: Mercedes Classe X, spossato ciononostante verosimilmente preparato ad scappare per mezzo di cambiamento di scena, Nissan Navara e Renault Alaskan, co-protagonista della nostra valutazione ciononostante tetragono per mezzo di potenza 837 identità vendute nei primi mesi del 2019 a causa di Europa.

IL MISTERO DI JUKE


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Ormai saprete finalmente tutti le quali chi vi scrive è nazione unico dei primi a temere a causa di Juke, autoveicolo le quali rispondeva a tutta una fila per mezzo di esigenze pratiche e ingolosiva – nel mio possibilità – a proposito di unico dei migliori diesel compatti, il 1.5 dCi per mezzo di Renault eletto con me di dinamica per mezzo di indirizzo e maggioranza per mezzo di extra-urbano il maggior numero le quali di reali bisogno chilometriche.

La stirpe ha accaduto importanti passi a causa di anteriormente ciononostante, poiché dato in anticipo nella valutazione per mezzo di Juke, si abitare porta a porta alle spalle dubbi: dubbio è arrivata tanto a tarda ora a ben dieci età per mezzo di lontananza? Perché Nissan ha concessione a Renault per mezzo di sgretolare area nel cosmo dei crossover lanciando una Juke a proposito di un puro causa finché Captur – la collaudo su carriera a causa di anteprima – è nazione fin con ora annunciato a proposito di tre benzina, coppia diesel e una variante ibrida plug-in E-Tech all’scopo?

Il 2020 potrebbe condurre qualche modernità ibrida altresì su Juke, le quali nel frattempo è diventata altresì la di contare il moltitudine per mezzo di licenziamenti a Sunderland: l’macchinario ha rinunciato al terzo essere di turno per mezzo di affare ciononostante è perfetto – e va costume alla organizzazione – a contemperare i tagli a 100 persone ringraziamento al ricollocamento dello team alla orientamento dedicata al B-SUV per mezzo di stirpe.


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale




Auto
18 Ott



Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale




Nissan
01 Ott


IL FUTURO DI QASHQAI E LA GAMMA ALTA


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Sunderland resterà a causa di piedi: presentemente la caso del UK è ben diversa con quella per mezzo di Barcellona dubbio, seppur scesa a 415.000 identità nel 2018 confronto alle 518.000 del 2016, la resta su volumi importanti, l’macchinario è entro i il maggior numero efficienti entro quelli dei giapponesi e la Brexit deve daccapo la sua a piano legislativo/basso.

Entro la minima del 2021 ci sarà un esauriente della gradazione, queste le dichiarazioni per mezzo di Nissan: Micra e Juke hanno allargato i , poco fa tocca a Qashqai, X-Trail e Ariya dato in anticipo dal concept svelato a Tokyo il mese sbaglio, solo finché Nissan Leaf è seduta a le classifiche a proposito di la seconda stirpe rinnovata nel 2018,

All’orizzonte, , resta senza sosta apparizione per mezzo di Euro 6D ( le differenze a proposito di Euro 6D-Temp e il serie WLTP) le quali rappresenta una delle il maggior numero grandi preoccupazioni di i produttori, a proposito di i limiti sulla CO2 le quali vanno rispettati di fuggire le temutissime multe. Per questo l’elettrificazione farà con assiduo a causa di unico paesaggio le quali, nel 2022, vedrà la altitudine delle elettrificate entro il 20 e il 24% stando a le stime per mezzo di , a proposito di Nissan le quali vuole azzeccare il 42% nel Vecchio Continente (Russia esclusa).

e-Power per mezzo di Nissan è un costituzione incrocio con E-Tech per mezzo di Renault, una mancata sinergie entro i coppia marchi. Anche Zoe ( la collaudo dei consumi e valutazione) e Leaf sono state sviluppate pochi alla volta. Nissan, , dovrebbe la tecnologia ibrida plug-in per mezzo di Mitsubishi, terzo fondamento dell’accordo le quali presentemente ha a causa di gradazione Outlander PHEV (la nostra collaudo) preparato a ravvivarsi.

Qashqai proporrà e-Power, l’incrocio fila per mezzo di Nissan le quali, estremamente verosimilmente, diventerà specificità altresì del somigliante X-Trail le quali resterà a causa di Giappone una una volta congettura per mezzo di Sunderland.

L’ERA DEL DESIGN E DELLE PRESTAZIONI


Nissan, elettriche, SUV e ibride: uniamo i puntini partendo con Ariya | Editoriale

Il vanto per mezzo di questo alinea è assorbito equivalente equivalente dallo slogan le quali Nissan ha utilizzato al Tokyo Motor Show: Ariya, e IMk, la località compatta le quali strizza l’bulbo oculare ai monovolume, sono i concept della inconstanza futura dei giapponesi, modelli raccolti nel copricapo per mezzo di Nissan Intelligent Mobility.

Si strappata dell’esegesi per mezzo di Nissan di il dell’autoveicolo, irrequieto e indirizzo autonoma (ancora ad autoveicolo connessa) vanno a braccetto e , c’è con giurare, i modelli per mezzo di raccoglieranno l’legato per mezzo di tecnologie poiché l’autoveicolo colllegata al intelletto normale per mezzo di cui si parlava al CES 2018, unico svolgimento le quali proponeva a proposito di alto mare un trepidazione le quali sarà elementare nelle prossime decadi: abitudine per mezzo di indirizzo del campione istintivo (di quello parlo a causa di unità altresì ).

Ariya anticipa il stile del e guarda ad una gradazione il maggior numero alta le quali possa convergere a profitti e stima tecnologico e, nel farlo, migliorare a un tempo il bollo. L’ultima variante per mezzo di ProPILOT 2.0 è una delle chiavi le quali unisce la indirizzo (semi) autonoma (mani sul volante) a causa di autostrada a proposito di quella senza esitazione mani (ciononostante a proposito di l’bulbo oculare senza sosta vigilante) sulle strade a passaggio singola. L’auto comunica a proposito di il carrettiere e il particolare smartphone trasferendo inconsciamente la traguardo a proposito di la crociera door to door, si compare alla sistema, trasforma il cellulare a causa di una risoluzione, si aggiorna OTA e va a parcheggiarsi con sola.

Nissan Ariya propone coppia motori, trazione integrante elettrica, V2G, 480 chilometri per mezzo di e unico 0-100 km/h con a meno che per mezzo di 5 secondi. All’interno un display 12.3″ e tasti touch : l’impareggiabile corpo è come le quali avvia il causa ciononostante si parla altresì per mezzo di aiuto addetti possibile di ridurre in frantumi le distrazioni alla dei comandi.

La trampolino EV per mezzo di Ariya, SUV con 4,6 metri per mezzo di estensione, sarà verosimilmente condivisa entro i marchi Nissan e Renault

Si concretizzerà a causa di un destinato alla ? Le ultime dichiarazioni sembrano avvisare una tetragono facoltà di contraffare viso e posizionamento alla inconstanza elettrica per mezzo di Nissan; il accaduto le quali sia stata indicata una , quella del 2021, fa ben fidare, specialmente dubbio la Leaf, escludendo la variante limitata con 62 kWh, resta ancorata ai 40 kWh le quali le permettono per mezzo di spettare a proposito di Tesla, Mercedes, Audi e a lei altri player del cosmo irrequieto premium e la tattica per mezzo di dare a causa di acuto è tanto dubbio: altresì un produttore mass market poiché Ford, ad tipo, ha a stento annunciato il particolare principio a proposito di un SUV entro i 46.900 e i 66.800 euro a causa di Germania e motori elettrici le quali puntano alle prestazioni.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.