Samsung pensa all'AR Zone: tutte le funzioni AR un inarrivabile vuoto | Web Agency Brescia
3334
post-template-default,single,single-post,postid-3334,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Samsung pensa all’AR Zone: tutte le funzioni AR un inarrivabile vuoto

Samsung pensa all'AR Zone: tutte le funzioni AR  un inarrivabile vuoto

Samsung pensa all’AR Zone: tutte le funzioni AR un inarrivabile vuoto


Samsung sta ponendo numerosi sforzi nello potenziamento durante comodità AR quale permettano ai smartphone durante essere diverso dai prodotti concorrenti e, nel quale disponibili, durante muovere dai sensori durante spessore ToF, poiché nel probabilità durante Galaxy Note 10+ (un sommità durante questa estremità 2019) oppure Galaxy S10 5G.

Tutto ciò ha portato alla invenzione durante funzioni poiché le AR Emoji, Bixby Vision, quello scanner 3D a causa di a lui oggetti, i Doodle AR, i Live Sticker e abbondantemente futuro nuovamente. Ora sembra quale la edificio sudcoreana, stando a come riferito monopolio per Sammobile, pensando alla invenzione durante un isolato hub destinato appropriato alla Realtà Aumentata, nel quale far immettersi ciascuno singola bordura posizione durante sfruttarla.

Questo hub dovrebbe prendere il velo il famiglia durante AR Zone e potrebbe capitare collocato all’ dell’bordura Fotocamera, presentandosi successivamente poiché una e propria modalità durante sussulto solamente incentrata sulla Realtà Aumentata. Al lampo, invero, ciascuno singola AR degli smartphone Samsung basati su One UI è sparsa diverse sezioni; alcune si trovano la , nel tempo in cui altre sono accessibili solamente per applicazioni esterne. Insomma, si strappo durante unito scena pasticcione quale compatto consente all’fruitore durante trapelare quali e quante plausibilità sono presenti sul adatto .

Tramite la invenzione dell’AR Zone, , sarà abbondantemente palese ripescare tutte le applicazioni e le funzioni dedicate alla Realtà Aumentata, favorendone successivamente la perlustrazione e l’impiego. Questo hub è avere presente all’ della beta della One UI 2.0, successivamente è credibile quale dovremmo il rilascio durante Galaxy S11, S11e e S11 Plus precedentemente durante poterlo scoperchiare.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.