LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO | Web Agency Brescia
3951
post-template-default,single,single-post,postid-3951,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48″ | VIDEO

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48″ | VIDEO


LG ha formalmente presentato la tessitura TV OLED al CES 2020. Le informazioni sui modelli durante fuoriuscita sono materialmente corrispondenti da le anticipazioni il quale erano trapelate durante goal nelle ultime settimane. I prodotti durante fuoriuscita sono 14 e sono suddivisi durante 6 fila: BX, CX, GX, WX, RX e ZX. I pannelli sono WRGB da partito Ultra HD per concludere tutti salvo il quale per concludere a lui ZX, provvisti tra partito 8K, quattro volte maggiore. Il processore il quale gestisce l’ delle immagini è che continuamente divergente a seconda delle fila prese durante osservazione. I BX sono provvisti dell’Alpha 7 Gen 3 AI Processor tra terza razza in quel mentre tutti a lui altri adottano l’Alpha 9 Gen 3 AI Processor. La fila ZX presenta in futuro alcune ottimizzazioni per concludere la organizzazione dei pannelli 8K.

LG, esatto che Samsung, ricorre al “deep learning” per concludere accomodare l’upscaling e accadere durante modi sulle immagini. AI Picture migliora la chiarezza e la ristampa dei . I processori tra terza razza riconoscono i differenti oggetti presenti su ; i visi, i box contenenti contenuto e altri rudimenti vengono identificati per concludere cagionare le opportune correzioni, senza dubbio imbattersi durante elaborazioni il quale risulterebbero deleterie. Il impianto può fino capacitarsi la tipologia del limitato il quale l’fruitore sta guardando, distinguendo pellicola, passatempo – ciascuna specie richiede differenti impostazioni.

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

Anche il canto viene processato alla stessa procedimento. AI Sound Enhancement capisce la universo della principio audio e interviene tenendo durante osservazione le informazioni raccolte. Le voci vengono isolate per concludere manifestare la maggior parte chiari i dialoghi senza dubbio accadere sul seguito. Vi sono funzioni il quale eseguono un “up-mix” per concludere consolare un risultato surround eventuale a 5.1 canali.

Tutti i modelli sono provvisti tra ingressi HDMI 2.1, un drogato d’altra parte ovvio ecco presenti sulla tessitura 2019. HDR è supportata nei formati HDR10, HLG e Dolby Vision, in quel mentre per concludere l’audio troviamo la compatibilità da Dolby Atmos. Viene conseguentemente la minoranza la organizzazione tra Advanced HDR tra Technicolor, una scioglimento il quale d’altra parte né trovava applicazioni pratiche.

A questi formati si aggiunge il d’attualità Dolby Vision IQ, un’codicillo realizzata presso Dolby e introdotta confacente al CES 2020. Dolby Vision IQ sfrutta i metadati dinamici e tra impalcatura né presenta differenze riguardo al Dolby Vision di conseguenza che quello conosciamo. La notizia consiste nella mezzo tra mungere il sensore tra grandezza integrato nei TV per concludere ottimizzare le immagini durante rapporto alla lampo intervenuto durante vano. Di serata, al incerto, si ottiene un risultato a come delle modalità Dolby Vision Cinema – pensate confacente per concludere queste situazioni – in quel mentre tra l’elettronica elaborerà il cartello per concludere accentuare la grandezza sui capacità toni, durante espediente presso contraccambiare la lampo intervenuto durante vano ed impedire il quale le immagini risultino spente.

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

Tutti a lui OLED sono compatibili da i codec HEVC, VP9 e AV1, sia trafila HDMI sia segnale streaming USB. LG ha elegante fino tra detenere la mezzo tra intrecciare i TV a sistemi audio WiSA ed ha espanso la connettività ai sistemi esterni. Gli utenti potranno agganciare degli speaker Bluetooth per concludere utilizzarli che canali posteriori wireless, realizzando una figura multi-canale né la maggior parte eventuale.

Ovviamente né poteva errare una corposa equipaggiamento attinente le “smart”. LG ripropone la spianata webOS da tutti i consueti bagno. Tra le notizia segnaliamo l’impegno Apple TV, il quale permetterà tra essere conseziente ai bagno tra Apple TV+ e alla biblioteca tra iTunes. Ne beneficeranno fino i possessori tra TV 2018 e 2019, sui quali giungerà da un revisione. Gli OLED 2020 mantengono la compatibilità da HomeKit, AirPlay 2, Alexa e Google Assistant. L’interazione vocale si potrà mungere tenendo durante scrittura il telecomando , dalla fila GX a elevarsi, trafila “Hands-Free“. L’utente potrà pronunziare le chiacchiere “Ciao LG” per concludere aprire i televisori e distribuire comandi ricercare informazioni.

LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

Tutte le fila durante fuoriuscita saranno provviste della modalità Filmmaker Mode, il quale nasce per concludere devolvere un’competenza il quale risulti il la maggior parte tifoso credibile alle intenzioni dei registi. Il contorno Filmmaker Mode è spoglio tra tutte le elaborazioni il quale altererebbero la tifoso ristampa, modificando l’impresa e la vista dello . Tra tutte mancherà la cosiddetta indennizzo del impulso (v. nostra direttore), il “cappello” abbasso al quale sono raggruppati tutti a lui interventi raccolta a variare la fluidità singolare dei contenuti. LG ha in futuro confermato la intervento della calibrazione automatica a levatura hardware, realizzata durante contributo da Portrait Display a distribuire dal 2018 ed evoluta nel 2019.

Ottime notizie fino per concludere a lui appassionati dei videogiochi. LG ha palese tra drizzare da potere sul netto del “gaming”. Il appoggio a NVIDIA G-SYNC, quello trascorso epoca, abbraccerà le fila BX, CX, GX e ZX. Resta chiaramente la mezzo tra mungere il FreeSync tra AMD e il Variable Refresh Rate da HDMI 2.1. Chi utilizza torneo durante elevata tessitura dinamica potrà beneficiare del appoggio alla modalità HGiG, sigla tra HDR Gaming Interest Group. Si strappo durante chiacchiere povere dello valore ampliato per concludere dichiarare la corretta implementazione tra HDR nei titoli, durante espediente presso procreare una specie tra valore generale e né imbattersi durante problematiche il quale hanno inficiato l’competenza nel nuovo deteriorato. LG ha ribadito il quale a lui OLED 2020 sono certificati per concludere il comodità visivo presso TÜV Rheinland durante come capaci tra contenete proficuamente l’ tra lampo azzurro cupo e fino il “flickering” (quello sfarfallio delle immagini).

Esaurito il attinente la equipaggiamento tra tutta la tessitura 2020, passiamo alle singole fila:

OLED BX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

La fila BX comprende un 55″, un 65″ e un 77″ (il quale potrebbe né prendere durante Europa) Ultra HD da Alpha 7 Gen 3 AI Processor. Il è la maggior parte manifesto riguardo a come degli OLED tra bracciale la maggior parte alta.

OLED CX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

Disponibile nei tagli presso 48″, 55″, 65″ e 77″, tutti Ultra HD da Alpha 9 Gen 3 AI Processor.. Viene conseguentemente confermato il spaccatura la maggior parte stentato il quale fuori porta per concludere la inizialmente torsione a lui OLED abbasso la porta dei 55″.

OLED GX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

La notizia della tessitura 2020. LG definisce OLED Gallery, una scioglimento il quale si pone a i modelli convenzionali e la fila W ultra magro. Lo consistenza è limitato durante 20 millimetri per concludere il 65″, senza dubbio la tra servirsi un box fuori casa per concludere l’elettronica e a lui speaker. Un solco sul consente il montaggio a della ostacolo, durante espediente presso né sospendere ambito TV e parete. I tagli disponibili sono 55″, 65″ e 77″, tutti Ultra HD.

OLED WX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

I Wallpaper OLED ultra-sottili da soundbar esterna il quale comprende fino spicchio dell’elettronica. I tagli disponibili sono 65″ e 77″ da partito Ultra HD. Non supportano G-SYNC e FreeSync.

OLED RX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

L’OLED arrotolabile cambia a nome di e torna nel 2020 in fondo brillante ad uscire di senno sul fiera, successivamente i ritardi il quale di questo hanno occupato il nel 2019. L’unico spaccatura è il 65″ Ultra HD. Non supporta G-SYNC e FreeSync. Dovrebbe affliggere 60.000 dollari.

OLED ZX


LG TV OLED 2020: tutte le novit, Dolby Vision IQ, processori e il 48" | VIDEO

La fila 8K, indirizzato successore degli Z9 – QUI la nostra pegno. Disponibile nei tagli presso 88″ e nel d’attualità 77″. Quest’ultimo adotta il Gallery Design della fila GX.

Prezzi e sensibilità saranno annunciati .

VIDEO

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.