LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
4021
post-template-default,single,single-post,postid-4021,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica


LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

LG ha presentato la notizia scala TV OLED 2020 al CES. Le nuova con venuta si limitano ma a quelle comunicate originariamente. Come ogni anno epoca vi sono cambiamenti, più avanti oppure eccetto evidenti, il quale riguardano diversi aspetti, dalle modalità televisione alla calibrazione passando per concludere l’miglioramento intorno a alcune tecnologie.

Per come riguarda i pannelli sembrano presenti particolari innovazioni confronto al 2019. Come ogni anno epoca LG Display apporta alcune modifiche alla insieme dei pixel (a questo punto farsi sotto si può esplorare avvenimento è trasformato dal 2018 al 2019: a c’è il B8 e a dritta l’E9) per concludere avvantaggiare i processi produttivi e conquistare certi benefici, ad ammaestramento una maggior difesa ai loghi fissi. Anche la organizzazione dei pannelli può un sviluppo conforme, impulso per concludere cui abbiamo vidimazione picchi intorno a chiaro superiori, nel lezioni del possibilità e quandanche un ABL (Automatic Brightness Limiter, il limitatore intorno a chiaro) eccetto . Si stratta ma intorno a correzioni il quale portano a miglioramenti tanto evidenti.

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automaticaLG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

Il Filmmaker Mode, una delle nuova introdotte sulla scala 2020 ( dovrebbe sopraggiungere sui modelli precedenti), si attiva collegamento i metadati presenti nei patina. L’utente può tuttavia inabilitare questa prospettiva e distinguere manualmente la modalità preferita. Su altri TV, ad ammaestramento la sequela HZ2000 intorno a Panasonic, l’aggiornamento del Filmmaker Mode è affidata alla urgenza intorno a un apposito bottone sul telecomando. Sui nuovi LG il Filmmaker Mode è impostato verso una taratura a 100 cd/m2 – nits e un scala 2.4 per concludere i contenuti con SDR (scala dinamica grado). Le impostazioni si possono tuttavia manipolare.

Per come riguarda i videogiochi sono paio le principali nuova. Il base al G-SYNC intorno a NVIDIA, diffuso egli sbaglio epoca, è più avanti modesto alla sistema Ultra HD a 60 Hz invece raggiunge l’Ultra HD perfino a 120 Hz. I TV gestiscono il FreeSync intorno a AMD e hanno umiliato l’inizio lag il quale, verso segnali a 120 Hz e G-SYNC oppure Variable Refresh Rate spedito, dovrebbe attestarsi dintorno ai 5 ms suppergiù.

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

Anche sulla organizzazione del mossa ci sono nuova, d’altra parte efficace nelle indiscrezioni trapelate anticamente del CES. Il TruMotion, la tecnologia utilizzata quanto a LG per concludere tutti a esse interventi volti a indennizzare il mossa, si arricchisce verso la esercizio OLED Motion Pro. Si stratta intorno a una migliorata del black sequenza insertion (BFI), una squagliamento il quale inserisce fotogrammi neri all’intrinseco della movente per concludere avvantaggiare il percepito. OLED Motion Pro è intorno a episodio la il quale doveva aggiungere sugli OLED del 2019 invece il quale secolo stata posteriormente rimandata, per concludere la emergenza intorno a affinarla .

Il precipuo modificazione riguarda le impostazioni disponibili: l’fruitore può iniziare il BFI su tre livelli, in luogo elevato, giusto e attutito. La affluenza intorno a ammodernamento dovrebbe dare (come minimo su certi dei livelli disponibili) quanto a 60 Hz a 120 Hz (il condizionale è obbligatorio poiché, , quandanche l’epoca sbaglio si parlava intorno a questa nuova posteriormente giammai arrivata). Questo modificazione permetterebbe intorno a ridurre al minimo la rovina intorno a chiaro, il flickering e intorno a sfuggire a esse scatti su oggettivo a 50 Hz.

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

Concludiamo verso la calibrazione automatica, il quale torna quandanche quest’epoca ripartendo dalla basi del 2019 invece verso certi cambiamenti. I modelli equipaggiati verso i processori Alpha 9 intorno a terza età (sono chip del tutto differenti confronto ai precedenti) sono con misura intorno a partorire i segnali controllo necessari per concludere praticare una calibrazione con HDR10 e HLG. Gli utenti possono posteriormente constatare i risultati sfruttando segnali controllo creati per tutta la vita parimenti. L’anno sbaglio i segnali controllo si potevano usufruire (con HDR) per concludere praticare una calibrazione, in quel mentre per concludere controllarne l’esattezza secolo imprescindibile un produttore fuori casa.

LG OLED TV 2020: tutte le novit su mossa, , Filmmaker Mode e taratura automatica

Una successione eseguita la taratura AutoCal 1D LUT collegamento CalMAN è ma effettuabile assistere sul bilanciamento del canuto a paio punti, una prospettiva preclusa sulle generazioni precedenti (le relative voci erano evidenziate con monotono e più avanti accessibili). Anche il Filmmaker Mode si può tarare con collegamento CalMAN sia con SDR sia con HDR. L’ultima nuova consiste nel HDMI Override, il quale contiene voci per concludere indurre il TV con modalità HDR10, HLG, per concludere commutare egli distanza con BT.709 oppure BT.2020. Si possono distinguere i gioielli intorno a chiaro per concludere il Mastering Display Luminance (guglia intorno a chiaro dello liso per concludere convertire i contenuti) e per concludere il MaxCLL (Maximum Content Light Level: rappresenta il piano intorno a chiaro del pixel più avanti splendente spettatore nel colata televisione). In questo come il processore Alpha 9 intorno a terza età essi regola subito e si freno intorno a deduzione.