Philips, ufficiali i nuovi TV OLED 805 e 855 verso AI e Ambilight | VIDEO | Web Agency Brescia
4317
post-template-default,single,single-post,postid-4317,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Philips, ufficiali i nuovi TV OLED 805 e 855 verso AI e Ambilight | VIDEO

Philips, ufficiali i nuovi TV OLED 805 e 855 verso AI e Ambilight | VIDEO

Philips, ufficiali i nuovi TV OLED 805 e 855 verso AI e Ambilight | VIDEO


Nel via nato da un azione stiamo seguendo per mezzo di diretta per Amsterdam, capoluogo ha i al brand olandese, Philips ha formalmente mostrato per mezzo di anteprima i nuovi TV della scala 2020 (i nomi erano trapelati pochi giorni fa). I modelli nato da cocuzzolo sono paio e sono contraddistinti dalle sigle OLED805 e OLED855. Tutti prodotti saranno disponibili per mezzo di paio dimensioni, 55 e 65 pollici.

Come si fa a potenziare qualcosa è appunto riconosciuto modo speciale? Rendendo i prodotti maggiore “intelligenti”

Con questo slogan Philips introduce dunque la notizia scala, mettendo l’intonazione su quella è la notizia maggiore notevole tra poco quelle caratterizzano i familiari TV, l’levatura sintetico nota. A questo ultimo step evolutivo troviamo il processore P5 nato da quarta , resoconto rinnovata nato da inserito nei modelli del 2019 e fornito nato da più vecchio gagliardia nato da congettura e nato da migliori prestazioni nell’trattamento delle reti neurali e dei sistemi nato da comprensione.

Sfruttando queste sue potenziale il ultimo processore analizza milioni nato da clip nato da per un database singolo dal team nato da pubertà Philips TV dianzi, e TP Vision adesso. Analizzando questa immensa volume nato da dati il processore riesce dunque a rendere immagini ottimizzate sollecitudine a è il segno giunto dalla vena. Questa scomposizione e la successiva rielaborazione si basano sui 5 pilastri definiscono il PQ (Picture Quality), la vena, il aspetto, il attrito, il fremito e la nitore. Lo obiettivo nato da questa trattamento è nato da ottenere un lavoro immagini siano il maggiore consecutivo possibili alla traffico toccabile. Gli OLED 2020 possono potenziare le immagini per mezzo di fremito ringraziamento al Perfect Natural Motion e sono per mezzo di dignità nato da permutare i contenuti SDR (Standard Dynamic Range, la scala dinamica tipico) per mezzo di HDR trafila il Perfect Natural Reality (PNR).

Come i modelli dello svista era anche se i nuovi OLED805 e OLED855 offrono il sostegno agli tipico HDR 10, HDR10+, HLG e anche se al Dolby Vision. In questo come tutti i segnali HDR verso metadati dinamici potranno esserci riprodotti senza contare alcun cosa. Tutti e paio i modelli offrono un tavola OLED 4K HDR profitto per LG e offrono quest’era un stile ancora ottimizzato negli ingombri delle cornici enormemente ridotte e un scheletro densamente minuzioso.

Il stile del prototipo OLED805 è contraddistinto per stand fornito per paio piedini posizionati ortogonalmente sollecitudine al TV. Il prototipo OLED855 offre invece di un piedistallo principale “a T”. Saranno disponibili paio versioni nato da quest’ stile, verso sostegno universalmente cromato e rivestito per mezzo di tonaca. Nel conforme a probabilità il prototipo sarà identificato verso la acronimo OLED865.

PHILIPS TV OLED855 E OLED865

Philips ha futuro rinnovato anche se il comparto audio verso un regola 2.1 offre una gagliardia complessiva nato da 50W e la certificazione Dolby Atmos per convenzione una competenza nato da di più maggiore immersiva. Ovviamente né a manca il regola nato da intuizione Ambilight su 3 lati, lunghezza emblema delle soluzioni Philips e densamente per tutti a lui utenti possiedono un TV offre questa ufficio. Basti arguire conforme a una caccia rivoluzione dall’ 8 utenti su 10 né cambierebbero il esattamente TV verso Ambilight da questo acquisterebbero ultimo tuttavia fornito nato da questa tecnologia.

Philips, ufficiali i nuovi TV OLED 805 e 855 verso AI e Ambilight | VIDEO

Le praticità smart sono garantite, sia per convenzione la schiera 805 per convenzione la 855, dalla parvenza a limite del regola operativo Android TV per mezzo di resoconto 9 (Pie) ringraziamento al quale abbiamo anche se la pienone compatibilità verso a lui assistenti vocali maggiore diffusi: Google Assistant e Amazon Alexa, quest’ l’abbinamento verso speaker estrinseco (si parla nato da “Works with Alexa”). Il processore a cui sono affidate tutte le operazioni è un quad-core verso 3 GB nato da RAM e 16 GB nato da memorie flash.

Philips ha manifesto i nuovi OLED permetteranno nato da usufruire i bagno nato da Disney+ anche se per mezzo di Dolby Vision. Non mancheranno futuro i numerosi YouTube, Netflix, Amazon Prime Video e via di seguito. Tutti a lui ingressi HDMI sono compatibili verso HDR e supportano l’Auto Low Latency Mode (ALLM), una ufficio assemblea verso la resoconto 2.1 nato da HDMI persiana le impostazioni adatte per convenzione salvare una pronta giudizio ai comandi. Entro declino era dovrebbe prendere anche se il Filmmaker Mode, un annunzio atteso vidimazione Philips da questo aveva annunciato il sostegno al CES 2020.

I nuovi TV OLED 805 e 855 nato da Philips saranno disponibili a principiare dal mese nato da maggio. Restano di più ignoti i prezzi per convenzione il scambio italiano, verranno in modo sicuro annunciati nelle prossime settimane.

VIDEO

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.