Coronavirus, ritardi nella confezione nato da Nintendo Switch | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
4630
post-template-default,single,single-post,postid-4630,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Coronavirus, ritardi nella confezione nato da Nintendo Switch

Coronavirus, ritardi nella confezione nato da Nintendo Switch

Coronavirus, ritardi nella confezione nato da Nintendo Switch


Nelle scorse ore ancora Nintendo, corso il di essi CEO Shuntaro Furukawa, ha realtà intuire i quali ci saranno “inevitabili” ritardi nella confezione e nella aggiudicazione nato da Switch e controller Joy-Con. Ritardi i quali senza rischio andranno ad sui risultati finanziari dell’fabbrica i quali ha realtà registrato un favoloso 2019 per mezzo di il nato da 52,48 milioni nato da elemento vendute sin dal tiro, nato da cui 10,81 milioni vendute semplice nell’primario trimestre.

Nel frattempo, il Coronavirus continua a far sospetto. Secondo ultimi dati diffusi dal Center for Systems Science and Engineering della John Hopkins University, quanto a Cina i morti sarebbero saliti a 565, i contagi a unitario ammonterebbero a 28.149 casi e le persone guarite sarebbero 1.147.