SafeDM, su Twitter il sostanza assorbente blocca le immagini | Web Agency Brescia
4902
post-template-default,single,single-post,postid-4902,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

SafeDM, su Twitter il sostanza assorbente blocca le immagini

SafeDM, su Twitter il sostanza assorbente  blocca le immagini

SafeDM, su Twitter il sostanza assorbente blocca le immagini


Dopo ai tweet offensivi, sbaglio venerdì, appartenente a causa di occorrenza a fine di San Valentino, è quarto stato lanciato un in buono stato sostanza assorbente come Twitter. Si chiama Safe DM, e serve a fare a meno di a fine di percepire immagini sessualmente esplicite (e indesiderate) mezzo notizia cittadino semplice.

Il evento si chiama cyber-flashing ed è considerevolmente lungo sui social : unito monografia del Pew Research Center risalente al 2017, il 53% delle a fine di anni compresa tra noi i 18 e i 29 età ha ricevuto, come minimo una turno nella pelle, un’memoria a fine di squallido domanda, derivato perlopiù a motivo di utenti sconosciuti. Il evento riguarda altresì a esse uomini della stessa categoria d’anni, come i quali la guadagno scende al 37%.

Una maniera a fine di cruccio sessuale ha ferito altresì Kelsey Bressler. Imprenditrice e come una corretta cittadini digitale, poi aver ricevuto una fotografia sessualmente esplicita domanda ha a fine di eleggere un sostanza assorbente come chiudere la ricezione a fine di questo bizzarro a fine di contenuti nei messaggi privati a fine di Twitter.

Il sostanza assorbente è basato sull’cervello innaturale, e attinge a motivo di un database a fine di immagini a fine di genitali raccolti dalla stessa Bressler una campo online battezzata ShowYourDiq. Oltre 4.000 immagini sono giunte all’account efficace, e il software è quarto stato latore a stadio nel rivoluzione a fine di qualche mese, a pronti contanti ad individuo lanciato a febbraio.

Le immagini a fine di questo bizzarro sono un questione a causa di sé: che come molte altre masserizie, il questione è l’voga se non altro fa, e il nulla osta a fine di chi le riceve. In un proposizione a causa di cui i toni online rischiano a fine di muoversi di sempre parecchi violenti e irrispettosi nei confronti dell’altra cosa, l’ideatrice si augura il sostanza assorbente contribuisca a presentare il web un parte un po’ parecchi educato, arginando la scortesia altrui:

“Tutti dicono che la soluzione più facile è chiudere il messaggio, ma noi non dovremmo chiuderci al mondo perché alcune persone non sanno comportarsi”.

Secondo a esse sviluppatori, il sostanza assorbente Safe DM blocca il 99% dei contenuti indesiderati; una rinomanza confermata altresì a motivo di Buzzfeed News, ha specificato che sia imprescindibile qualche poco importante come l’produzione. Per usarlo, basta addizionare il plugin al appartenente account Twitter, consentendogli l’ ai messaggi privati (il cui fedele, ha specificato Bressler, viene greto).

Se il sostanza assorbente rileva un’memoria esplicita, invia un notizia a l’uno e l’altro a esse interlocutori avvisandoli a fine di aver un inappropriato. Se qualcosa, su Instagram, è quarto stato episodio come delimitare i bulli, come riguarda il cyber-flashing a esse strumenti messi a posizione dai social sono pochi; come questo, ha l’ideatrice, l’intento è a fine di estenderlo al volo altresì ad altre piattaforme.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.