Intel, vulnerabilit CSME per mezzo di tutti i processori negli ultimi cinque età | CitySiti è un'agenzia specializzata nella realizzazione-siti-internet-Brescia, servizi-web-Brescia, grafica-Brescia, comunicazione-Brescia
5327
post-template-default,single,single-post,postid-5327,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Intel, vulnerabilit CSME per mezzo di tutti i processori negli ultimi cinque età

Intel, vulnerabilit CSME per mezzo di tutti i processori negli ultimi cinque età

Intel, vulnerabilit CSME per mezzo di tutti i processori negli ultimi cinque età


I ricercatori per pratica per Positive Technologies hanno una notizia vulnerabilità irrisolvibile, un po’ quando Spectre e Meltdown, nei processori Intel prodotti negli ultimi cinque età. Stando a in quale misura rivelato dai ricercatori, antivirus né sarebbero per mezzo di posizione per ravvisare le vulnerabilità. Intel ha riconosciuto l’ del questione, difficoltà ha minimizzato sulle potenziali implicazioni e sui rischi verso l’. Visto cosa abbiamo menzionati, il nulla osta sembra avere origine cosa Spectre e Meltdown costituivano (costituiscono) una avvertimento considerevole di più gravato e profonda.

La fenditura si trova nel cosiddetto Converged Security and Management Engine, unito abbreviato quando CSME, cosa si occupa per implementare funzioni per pratica quando il TPM, l’ del firmware della UEFI, BitLocker, Microsoft System Guard e altra cosa fino ad ora. Il questione è cosa l’IOMMU (Input-Output Memory Management Unit) viene inizializzata esageratamente alle ore piccole nel svolgimento per esordio del firmware, il cosa crea un’convenienza verso gravare manoscritto né autorizzato attraverso altri chip. Ciò cosa rende la vulnerabilità tanto pericolosa è cosa si verificazione considerevole speditamente nella dorsale per operazioni per boot, e poi né è spiegabile di sbieco un adeguamento firmware. L’intera root of lega dei processori Intel – e per conclusione dei sistemi basati su per loro – è poi compromessa.

Anche esitazione la fenditura fede e propria né può avere origine risolta, ciò né significa cosa né possano avere origine attivate mitigazioni cosa riducono per mezzo di di gran valore le convenienza per pretesto. Le patch rilasciate attraverso Intel bloccano un ipotizzabile vettore appunto , e la lega per Santa Clara dice cosa l’ può avere origine sfruttato semplicemente esitazione si dispone per crisi aspetto al principio attraverso propalare. Per il lampo né sono note vulnerabilità analoghe sui processori AMD.