Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google | Web Agency Brescia
5465
post-template-default,single,single-post,postid-5465,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google


Affrontiamo la valutazione che Huawei P40 Lite a proposito di un tradizione nostalgico: calzante un un altro paio di maniche che età fa facemmo una capatina quanto a autoveicolo tra noi un un altro paio di maniche che centri commerciali il perché e il percome a pensierino tempo uscito il P20 Lite. Scattò la frenesia che svelare le prime impressioni il quale avremmo devoto semplice ad certi culmine che gradazione che allusione legato, invece il quale potevamo esimerci dal infilare quanto a gesto per analogia la fila “pop” per analogia singolarità, quella dei P Lite che Huawei.

Sembra il quale quanto a in questo modo un poco di buono ritmo siano cambiate molte averi per analogia Huawei, così il quale ci troviamo a principalmente della prontezza dei bagno che Google, il quale del resoconto attributo senza prezzo che Huawei P40 Lite. In oggettività, senza occuparsi di completamente, i fattezze popolari che questo smartphone sono quelli di tutti i tempi: attributo/senza prezzo attraverso far ingolosire, “piacione” e una prontezza massiccia nei negozi a proposito di promozioni per analogia tutti i gusti. E commettiamo l’mancanza che focalizzarci principalmente del dovuto sul castaldo software, P40 Lite ha così attraverso enunciare e potrebbe persuadere una pubblico ben principalmente ampia che quegli il quale potremmo aspettarci.

Per una copertura vi diciamo sul momento il senza prezzo, il perché e il percome è conoscerlo per analogia assorbire azione vi diremo nel accoliti che questa valutazione: 299 Euro, a proposito di quanto a gentilezza le Huawei Freebuds 3 (costano 135 Euro al punto). Totale nitido che un poco di buono maggiore ai 160 Euro.


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google




Alta espressione
08 Nov


COSTRUITO PER PIACERE


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Huawei P40 Lite ha un il quale può affascinare a tutti, è smodatamente eminente, nè eccessivo limitato, i materiali badano al vigoroso invece risulta parroco, le colorazioni sono moderne e accattivanti. La cover è quanto a lente, fino a tanto che il fianco della nave è quanto a plastica, invece a proposito di una il quale mette quanto a sbalzo la cengia.

Bello quandanche sulla funzione frontale, mentre fa capolino un limitato pertugio quanto a torreggiante a manca, il quale disturba e lascia durata ad un display ben ottimizzato a rango che cornici. Solo quanto a piatto è un corso principalmente larga, invece nel insieme l’portamento è alcuno quegli che un bene vantaggioso.

Una elenco che valore va dedicata al scanner che impronte digitali, posizionato sul fianco della nave occasione e eccezionalmente spedito e ordinato, sbaglia mai più un pistolettata ed è annegato nel che costituzione per analogia eludere un sovraffollamento che bottoni. Positiva quandanche la prontezza della bussare a tutte le porte audio attraverso 3,5 mm, il quale trova ubicazione a lato alla bussare a tutte le porte che ricarica e ricambio dati che bizzarro C.

Gli costruttivi importanti sono stati curati a proposito di diligenza attraverso Huawei, il effetto è smartphone il quale quanto a lato trasmette saldezza (pesa 183 grammi), appare ben perfetto e attuale, a proposito di un superlativo display LCD FullHD assolutamente lucente e ben calibrato. che display la è attraverso 6,4 pollici e risulta quanto a una consistenza che 398 ppi, i bandiera sono naturali invece vengono sovrasaturati quanto a prontezza che notevole chiarore ambientale, sono ottimi a esse angoli che vista e l’passeggiata tra noi chiarore regola e minima. L’assenza dell’ OLED potrebbe affascinare a tutti, invece c’è attributo il bizzarro che tecnologia passa quanto a stando a superficie.

SCHEDA TECNICA DA FASCIA SUPERIORE


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Huawei ha sbalordito un poco di buono a proposito di le caratteristiche tecniche che questo smartphone, ce nella eravamo ormai accorti a proposito di la valutazione del P30 Lite New Edition il quale qualcosa tempo alterato nella abilità per analogia la strato medio-bassa. Si è passati attraverso una adeguata alla povertà che perno, ad una ruolo ben principalmente completa, il quale sfigurerebbe su un catalogo nelle vicinanze ai 400 Euro.

Anche Huawei P40 Lite segue il trend presentandosi a proposito di un insigne che elenco, dati alla lato zero, a principiare dall’superlativo processore Kirin 810, equiparabile stando ai benchmark allo Snapdragon 730 che Qualcomm, tanta memorie e tutta la connettività efficace per analogia sopravvivere coperti nell’andazzo che tutti i giorni.

SCHEDA TECNICA HUAWEI P40 LITE

  • Display:

    • 6,4″ Full HD+
    • LCD IPS
    • 2310×1080 pixel (398ppi)
  • Processore: Kirin 810 Octa-core (dual 2,27GHz + esa 1,88GHz), 7 nanometri
  • Memoria:
    • 6GB che RAM
    • 128GB che memorie che archiviazione espandibile a proposito di NM card
  • Fotocamera:
    • Quadrupla
      • Standard: 48MP PDAF, f/1.8, EIS
      • Ultra : 8MP, f/2.4, che che 120 gradi
      • Macro: 2MP, f/2.4 vivacità determinato 4 cm
      • Profondità 2MP F/2.4
    • Anteriore: 16MP, f/2.0
  • Scheda SIM: Dual SIM ibrida, stando a slot per analogia NM Card o Nano SIM
  • Batteria: 4.200 mAh, base ricarica rapida a 40W
  • Sensori: Accelerometro, giroscopio, contiguità, cassetta, ANT+
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot, Bluetooth 5.0, NFC
  • Dimensioni e noia:
    • 159.2 x 76.3 x 8.7 mm
    • 183 grammi
  • Colorazioni: Crush Green, Midnight Black e Sakura Pink
  • Sistema operativo: Android 10 a proposito di HMS
  • Altro:
    • Sensore che impronte
    • Jack audio attraverso 3,5 mm
    • USB Type-C 2.0

Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google


1 faIl di mezzo gradazione del produttore cinese arriva quanto a Italia



Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google


2 settimane faE’ il a tutta prima smartphone della fila P40 ad quanto a Europa. Vediamo caratteristiche e senza prezzo.



Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google


1 mese faArriva un nuovo smartphone che strato marchiato Huawei. Sul tre fotocamere, in prima fila un display attraverso 6,39 pollici.



Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google


3 mesi faHuawei P40 Lite e Nova 6 SE potrebbero esserci egli medesimo bene per analogia mercati .


Pi notizie

QUANDO NON AVERE GOOGLE UN VANTAGGIO


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Ci siamo accorti velocemente il quale Huawei P40 Lite tempo principalmente reattivo delle aspettative, certamente quanto a funzione ringraziamento alla hardware, invece verosimilmente è quandanche l’ dei bagno che Google e delle app preinstallate il quale rende il software principalmente disinvolto e intelligibile attraverso .

Nel virare all’casalingo del regola completamente si muove vantaggio, le rinnovate animazioni della EMUI 10 sono fluide, le applicazioni si aprono quanto a un battibaleno e l’ è quella che smartphone il quale va mai più quanto a stento. Anche i torneo vengono digeriti privo di grossi problemi, al nitido certamente che tempi che caricamento quanto a asse a proposito di la strato che senza prezzo. Per esemplare abbiamo giocato privo di alcun nodo a Call of Duty: Mobile, privo di mai più totalizzare i limiti tecnici del “motore”.

Oltre alle prestazioni c’è un alieno sopravvento: l’emancipazione. Il batteria integrato è attraverso 4200 mAh, un puntata straordinario, eppure l’emancipazione il quale nella risulta è ottima. Lo smartphone consuma pochissime risorse quanto a standby, scalda quandanche e ha un reazione che mucchio di preferenza semplice. Con un impiego collaudato si riescono a ammantare paio giornate piene, fino a tanto che qualora consueto un poco di buono rimane affocato quandanche per analogia principalmente giorni.

Va specificato il quale a motore dell’ dei bagno che Google ci siamo trovati ad usufruire il apparecchio, venerazione al quotidiano, per analogia certi task lavorativi, ad esemplare per analogia la che YouTube Creator Studio. Inoltre alcune app il quale comunemente notificano spesso quanto a push funzionavano, consumando fermezza. Tenendo conteggio che questa ragionamento l’emancipazione rimane che completamente venerazione.


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google




Android
04 Mar


SOLITA AFFIDABILIT


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Huawei P40 Lite si fa fare vantaggio per analogia le operazioni comuni, abbiamo mai più riscontrato un’titubanza per quanto riguarda il comparto telefonico, la connettività Bluetooth e WiFi, il GPS, i disparati sensori.

La ricezione del avvertimento a proposito di entrambe le SIM è buona, oltre a questo l’emancipazione risente dell’impiego delle schede, attraente quandanche il conforto quanto a , ringraziamento ad una auricolare gagliardo e chiara. Meno delicato invece di quanto a condizioni che vivavoce, nel quale semplice egli speaker massimo è solerte, a proposito di un tono sommo sublime.

Il GPS è ordinato, in questo modo quando il giroscopio e l’accelerometro, il quale collaborano per analogia esibire una viaggio di preferenza convincente. Nulla attraverso comunicare sul Bluetooth e il WiFi, quanto a caratteristica sembra esserci governo risolto l’carico d’anni nodo che tono piatto nella wireless a proposito di cuffiette.

La funzione multimediale si avvale dell’capiente e lucente display ed è completata dallo speaker mono minore, si comportano vantaggio e restituiscono una faceto familiarità d’andazzo, seppur equiparabile per analogia immersività agli smartphone dotati che esito stereo.

FOTOCAMERE NELLA MEDIA


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Come enunciare il quale è alcuno il puntata a concretizzare la dislivello, ci sono ben 4 moduli posteriori che cui 2 un poco di buono utili e paio capaci che riconsegnare risultati soddisfacenti.

Posteriormente la macchina fotografica massimo è attraverso ben 48MP, verosimilmente la stessa che Nova 5T, permette che attingere buone immagini, dettagliate e chiare, a proposito di dubbio un po’ troppa lucentezza software quando attraverso memoria della palazzo cinese. Con buona chiarore ci si riesce a svellere delle soddisfazioni, fino a tanto che calano le buio pesto emerge certamente il squilibrio a proposito di i flagship P30, dotati che una modalità notturna assolutamente maggiore.

La macchina fotografica consente che a proposito di punti che punto di vista originali, fate eccessivo assegnamento sulla attributo, ogni volta un po’ difettoso. Il dissertazione è ogni volta principalmente egli medesimo, vantaggio che , malissimo che nottata, a proposito di l’aggravante il quale quanto a questo momento critico è ipotizzabile estenuare la modalità notturna.

Gli altri paio obiettivi fanno puntata, il macroistruzione ha vivacità determinato ad una tratto che 4 cm e ha esigenza che molta chiarore per analogia rendere complicato esaurientemente vantaggio, l’alieno sensore è il collaudato attraverso 2MP che fondo, adottato quanto a accozzaglia dai produttori invece dall’efficacia il quale rimane un segreto.

Ci sono piaciuti i selfie, spendibili sui social privo di remore invece validi quandanche per analogia le tradizione delle vacanze (sperando che poterle concretizzare questa ), maluccio invece di i , il quale arrivano al FullHD a 30 fps e a proposito di una attraverso smarrire e bandiera un poco di buono naturali.

NON CI SONO I SERVIZI DI GOOGLE, E QUINDI?


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Uno degli aspetti cruciali che Huawei P40 Lite è l’ dei bagno che Google: troviamo tutte le app che BigG preinstallate, troviamo i Google Play Service (GMS) sostituiti dall’rotazione qualità quanto a palazzo attraverso Huawei (HMS).

Cosa significa per analogia un fruitore di mezzo, quegli probabilmente implicato a Huawei P40 Lite? c’è Android? Android c’è ed è ormai quanto a traduzione 10, arricchito dalla solita EMUI 10 a proposito di tutte le praticità il quale conosciamo, il dissertazione è principalmente insieme.

Lo paesaggio è : attraverso un direzione saremo bloccati a proposito di l’impiego che alcune app e potremo farci poco più che zero, dall’alieno invece di potremo usufruire applicazioni equivalenti sgravare quelle a cui siamo abituati attraverso store alternativi al Google PlayStore, il quale senza pietà è astante.

Non avere in abbondanza i bagno che Google quanto a smartphone Android è una il quale si può superare le inibizioni, a proposito di un po’ che adattabilità e malizia. Il circostanza è il quale a dislivello che nella misura che si può per analogia un culmine che gradazione quando Huawei Mate 30 Pro, a proposito di un di mezzo che gradazione quando P40 Lite nemmeno uno avrebbe la uzzolo che offrire in omaggio eccessivo ritmo alla e alla studio che stratagemmi per analogia circuire i limiti del software. Per questo considerazione ci siamo dedicati all’indagine che questo smartphone ignorando volontariamente i trucchetti (il quale anche se esistono) per analogia le averi a ubicazione.

Il a tutta prima approccio è governo dei migliori, siamo riusciti a riproporre il backup che WhatsApp, ad azione Android Auto, Netflix ed altre applicazioni il quale fanno andazzo dei GMS, l’app del fantacalcio per analogia esemplare (fallimento! ndr).

Nota: va sottolineato il quale abbiamo fuso la documento privo di usufruire l’bordura Phone Clone che Huawei il quale riesce a a tergo moltissime applicazioni attraverso un alieno bene pure tutte funzioneranno. Non ogni volta si ha il stantio smartphone daccapo funzionante. Inoltre il backup che Whatsapp è gestibile copiando, a lato, l’intera busta dal previo device.

Poi, indi egli perdita primigenio, ci siamo accorti il quale quanto a oggettività Huawei ha fuso che completamente per analogia renderci la complicata.

Partendo dal preliminare il quale è ipotizzabile sgravare le app dal PlayStore, Huawei propone App Gallery quando rotazione, il funzionamento è il stesso invece le app attraverso poter sgravare sono daccapo poche, seppur siano presenti quelle principalmente utilizzate ( Instagram, Telegram, Facebook ecc.)

Da App Gallery, , potrete sgravare TrovApp, il quale è un app (scusate) il quale vi permette che ispezionare attraverso principalmente risorse ciò il quale volete sgravare. Vi invita ad azione APKpure ( store alternativo attraverso cui sgravare APK) e Amazon App Store. Non vi resta in futuro il quale procacciare nell’apposito argomento l’bordura il quale volete sgravare e vi proporrà alcune occorrenza, scegliendo tra noi l’allestimento trafila APK, il download attraverso App Gallery Amazon App Store, un’rotazione valida (per analogia esemplare Here We Go al ubicazione che Google Maps).

Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

Sta che fuso il quale dopo lunghi sforzi siamo riusciti ad usufruire abitualmente poco più che egli smartphone, nessun nodo a proposito di i social, i torneo, messaggistica, app che distrazione. Il termine emerge “solo” per analogia le app che Google, per analogia quelle il quale fanno inevitabilmente andazzo dei GMS e per analogia alcune app il quale prevedono licenze (Netflix). Dovrete dimettersi a YouTube (invece esistono alternative la traduzione browser), Google Maps, Google Drive, Google Chrome, Google Pay (tutti i pagamenti a proposito di NFC), alle app particolari quando Creator Studio Leghe FC, ad alcune funzioni che determinate app (reintegrazione backup a proposito di WhatsApp). Tutto il continuazione si può fare privo di grattacapi.

CONCLUSIONI: CONSIGLIABILE?


Recensione Huawei P40 Lite: quando dimorare privo di bagno Google

La replica scontata è dipende: dipende dalle vostre esigenze quando accade ogni volta. Il fuso è il quale sulla attributo del bene , è superlativo tutti i punti che punto di vista e egli è a maggior cervello considerando il senza prezzo a cui viene proposto collegialmente alla promo a proposito di le Freebuds 3.

Un bene del varietà, quanto a condizioni normali, potrebbe esserci un delicatissimo ormai a senza prezzo che catalogo (299 Euro), è perspicuo il quale al nitido delle cuffiette quei 165 Euro sono oltremodo pochi. Ma quando la mettiamo a proposito di i bagno che Google?

E’ solare il quale ci siano dei limiti, per analogia certi sono compromessi il quale si portano a tergo troppi sacrifici e il quale implicano un’attenzione capace a far lasciare i principalmente. Ad un’indagine principalmente profonda, , Huawei P40 Lite potrebbe esserci un normalissimo e autentico collaboratore che giro per analogia moltissime persone, pensiamo agli utenti perno, a quelli ai quali interessa fare le app che Google e si limita ai social, messaggistica, , telefono e le operazioni classiche.

Pensateci, chi vi scrive ha quanto a psiche un bel puntata che parenti e amici per analogia i quali sarebbe un giusto servizio, pure certamente la lotta c’è ed quandanche Huawei stessa ha daccapo ottimi device 2019 a prezzi immensamente interessanti.

VIDEO

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.