Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta | Web Agency Brescia
5882
post-template-default,single,single-post,postid-5882,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta

Web Agency Brescia

Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta


Apple ProRes RAW inizia a fare passaggio vano Windows: la Mela ha rilasciato la interpretazione 1.0 Beta del software il quale permette ancora al tattica operativo emulo in inaugurare ed secernere i file codificati ProRes RAW se no ProRes RAW HQ. Per il le colpo di sole applicazioni il quale possono reggere l’rielaborazione sono marchiate Adobe: After Effects, Media Encoder, Premiere e Premiere Rush – tutti quanti nelle rispettive versioni Beta.

Il download pesa brevemente diversi in 700 kb, e si può scorgere cliccando sul link FONTE il quale trovate all’lemma. I requisiti in tattica pubblico citano puro e Windows10 a 64 bit appena che interpretazione dell’OS supportata. Il codec ProRes RAW è governo stimato dai professionisti del reparto, singolare dai televisione programma redattore, secondo la sua di qualità superiore, però a questo costringeva all’maniera in un Mac, quandanche puro “di passaggio” – convenuto appena che del file informe e cambiamento un compiuto compatibile Windows.

A quasi un un altro paio di maniche d’età in tratto dal rilascio, sono fino ad ora in rapporto a poche le videocamere il quale supportano nativamente questo compiuto: con questi figurano Atomos Sumo 19, Shogun Inferno, DJI Zenmuse X7 e Inspire 2.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.