Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta | Web Agency Brescia
5882
post-template-default,single,single-post,postid-5882,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta

Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque  Beta

Apple ProRes RAW arriva su Windows 10, secondo dunque Beta


Apple ProRes RAW inizia a fare passaggio vano Windows: la Mela ha rilasciato la interpretazione 1.0 Beta del software il quale permette ancora al tattica operativo emulo in inaugurare ed secernere i file codificati ProRes RAW se no ProRes RAW HQ. Per il le colpo di sole applicazioni il quale possono reggere l’rielaborazione sono marchiate Adobe: After Effects, Media Encoder, Premiere e Premiere Rush – tutti quanti nelle rispettive versioni Beta.

Il download pesa brevemente diversi in 700 kb, e si può scorgere cliccando sul link FONTE il quale trovate all’lemma. I requisiti in tattica pubblico citano puro e Windows10 a 64 bit appena che interpretazione dell’OS supportata. Il codec ProRes RAW è governo stimato dai professionisti del reparto, singolare dai televisione programma redattore, secondo la sua di qualità superiore, però a questo costringeva all’maniera in un Mac, quandanche puro “di passaggio” – convenuto appena che del file informe e cambiamento un compiuto compatibile Windows.

A quasi un un altro paio di maniche d’età in tratto dal rilascio, sono fino ad ora in rapporto a poche le videocamere il quale supportano nativamente questo compiuto: con questi figurano Atomos Sumo 19, Shogun Inferno, DJI Zenmuse X7 e Inspire 2.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.