Google Duo, machine learning secondo accomodare la qualit delle chiamate | Web Agency Brescia
5954
post-template-default,single,single-post,postid-5954,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Google Duo, machine learning secondo accomodare la qualit delle chiamate

Google Duo, machine learning secondo accomodare la qualit delle chiamate

Google Duo, machine learning secondo accomodare la qualit delle chiamate


Google ha lanciato una notizia tecnologia voltone a accomodare la tipo audio nelle chiamate effettuate per mezzo di Google Duo. Si chiama WaveNetEQ ed è basata sulle ricerche portate antecedentemente dalla DeepMind dell’fabbrica nato da Mountain View, dedicate all’testa ostentato (il cui AlphaGo ha sgominato il specimen internazionale nato da Go, il quale un prima e un poi si è solingo).

Di questi tempi oltre il quale no, le chiamate internet sono diventate nato da fondamentale rilievo secondo frenarsi per contiguità, affannarsi, preparare, confabulare (ora la nostra battistrada secondo le migliori app). Chiunque abbia fidato l’competenza sicuro sa il quale reiteratamente questo originale nato da comunicazioni è individuo al evento dell’audio jitter, alla danno ovvero al proroga nato da pacchetti nato da dati oblungo la .

Secondo Google, il evento si controllo nel 99% delle chiamate effettuate strada Duo (app il quale poco fa ha aumentato a 12 il cerchia nato da partecipanti secondo le videochiamate nato da complesso): nato da queste, un quinto perde tra poco il 3 e l’8% nato da informazioni, e un decimo perde oltre dell’8% nato da informazioni. In , qualunque app nato da questo originale deve disbrigare i conti per mezzo di la danno nato da pacchetti nato da dati, eppure la competizione si fa oltre ardua i “buchi” superano i 60 ms.

La notizia tecnologia implementata per Google Duo sfrutta il machine learning secondo bastare a questi dati dispersi, cercando nato da contare l’ “voce robotica” ovvero ripetitiva il quale si sente per molte chiamate. WaveNetEQ utilizza le reti neurali sviluppate per mezzo di DeepMind, addestrate su database nato da più in là 100 parlanti per 48 lingue diverse, secondo empire questi “buchi” per mezzo di delle basate sull’competenza.

Inoltre, una peculiarità diligenza è stata ufficio postale nell’esimersi da nato da diffondere suoni interamente alieni alla cicaleccio. Il struttura funziona aiuto perfino a buchi per mezzo di 120 ms, eppure più in là pare sia sul serio involuto riedificare i dati mancanti, per questo per questi casi si è secondo il pace. Tutto il ragionamento avviene sui singoli dispositivi, dato che le chiamate su Google Duo sono crittografate end-to-end.

La tecnologia è stata capitolazione propenso secondo le chiamate Duo sui Pixel 4 grazie a agli ultimi aggiornamenti, eppure Google ha il quale la estenderà ad altri smartphone, né è un altro po’ intuire quali.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.