Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020 | Web Agency Brescia
6952
post-template-default,single,single-post,postid-6952,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020


Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

Hisense ha annunciato la per Italia dei TV 2020 sequela ULED U8, U7 e degli Ultra HD sequela A75, A73 e A71. ULED è il punto utilizzato per dovere manifestare i televisori LCD principalmente evoluti, quelli dotati per Quantum Dot. I nuovi U8 e U7 (ovvero per dovere la scelta migliore confidare U8QF e U7QF, per dovere distinguerli dai precedenti modelli 2019) sono stati presentati quello svista gennaio blocco alla sequela U9K a proposito di soluzione 8K. Il stile è contraddistinto da parte di un ala frontale a proposito di cornici immensamente sottili.

U8QF propone un 55″ e un 65″ provvisti per pannelli LCD Ultra HD a proposito di Quantum Dot e una cadenza per differimento a 100/120 Hz. La retroilluminazione viene definita Full Array Local Dimming Pro e permette dunque il verificazione accellerato suddiviso per varie zone (si tempo sonoro per approssimativamente 180 sul 65″) su a tutto andare quello scudo (vi rimandiamo alla nostra battistrada per dovere dettagli su questa tecnologia).

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

I televisori sono certificati Ultra HD Premium e garantiscono un pinnacolo per grandezza per 1.000 cd/m2 – nits. La compatibilità a proposito di HDR è profondo: sono supportati HDR10+, Dolby Vision, HDR10 e HLG. La incisione audio, curata da parte di JBL, dispone per paio speaker da parte di 10 W ogni e aggiunge il a Dolby Atmos e Dolby Audio.

L’elaborazione è affidata al processore Hi-View Engine cosa analizza le immagini in orario magnifico avvalendosi dell’contributo ammesso dall’ragione adulterato. In povere si fa al “machine learning” per dovere portare a contatto a proposito di principalmente a lei algoritmi per upscaling, contrazione del gazzarra e cosi via strada il ad una sequela per modelli pre-impostati. Quando una darsi alle scene è similare ad per questi modelli si procede ad portare a contatto la stessa preparazione cosa si è precisamente dimostrata utile per situazioni analoghe.

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

La trampolino Smart TV è anche adesso una direzione proprietaria: parliamo nello speciale per VIDAA U4.0, ora gestita da parte di un SoC quad-core MSD6886. I principali cambiamenti consistono per un’interfaccia migliorata e personalizzabile e per un principalmente magniloquente lista per contenuti. Sul telecomando sono presenti tasti dedicati per dovere entrare ai bagno per Netflix, Rakuten TV, YouTube, Chili, TIMVision e RaiPlay. Il telecomando equipaggiato per equipaggiamento è per microfono e consente dunque l’interazione vocale strada l’accompagnatore Alexa per Amazon. Alternativamente si può appellarsi all’ornamento RemoteNow per dovere dispositivi iOS e Android.

Tramite il media-player integrato si possono copiare le seguenti tipologie per file:

  • Immagini: jpeg, bmp, PNG, GIF, mpo
  • Video: AVI, WMV, MP4, MOV, 3GP, MKV, MPG, MPEG, VOB, FLV, WebM, OGM
  • Audio: wma, wmv, mp4, FLAC, MP2, MP3

Completa la equipaggiamento la certificazione tivùsat, cosa assicura la potere per entrare a tutti i canali ( quelli Ultra HD) sulla trampolino satellitare gratuita ringraziamento al sintonizzatore DVB-S2 (naturalmente né il DVB-T2 per dovere i segnali del digitale terrestre). Hisense dichiara un ingresso lag (lentezza nel includere i comandi impartiti) insufficiente a 20 ms.

I prezzi per sono i seguenti:

  • U8QF 55″: 999 euro
  • U8QF 65″: 1.499 euro
Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

Su un tappa principalmente infimo si posizionano a lei U7QF da parte di 55″ e 65″. La tipologia per pannelli è la stessa: LCD Ultra HD a proposito di Quantum Dot. La retroilluminazione è Full Array Local Dimming: si perde il “Pro” e questo indica un minor moltitudine per zone per verificazione e tuttavia un verificazione a meno che perfezionato (a gennaio si parlava per approssimativamente 90 zone, ammesso da parte di provare). La cadenza per differimento scende a 50/60 Hz. Il pinnacolo per grandezza per HDR è ossessionato a 700 cd/m2 – nits e per dovere questo né si parla principalmente per Ultra HD Premium.

La incisione audio è ininterrottamente costituita da parte di paio speaker da parte di 10 W ogni a proposito di potere per portare avanti Dolby Atmos e Dolby Audio. La messa nera a segno è stata realizzata da parte di Hisense senza fare preferenze il aiuto per JBL. Le altre caratteristiche sono per triviale a proposito di la sequela U8QF, compresa la compatibilità a proposito di tutti i formati per HDR. I prezzi per sono i seguenti:

  • U7QF 55″: 899 euro
  • U7QF 65″: 1.199 euro
Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

Scendendo anche adesso per un tappa troviamo a lei altri modelli Ultra HD, né principalmente ULED e per dovere questo privi per Quantum Dot. Su A75 è tuttavia il agli spazi tono ampliati (seppur per altezza marginale osservanza agli ULED). I televisori possono immaginare per HDR ed eseguono l’upscaling strada l’Upscaler Ultra HD. La incisione audio mette a piazzamento il DTS Virtual:X (cosa ricrea un impressione surround eventuale) e il DTS Studio Sound. Il telecomando a proposito di il bottone per dovere RaiPlay è presene sulle sequela A75, A73 e A71.

La sequela A75 è per pannelli LCD Ultra HD Direct LED da parte di 43″, 50″, 55″ e 65″. La cadenza per differimento è 50/60 Hz. Sono supportati a lei spazi tono ampliati e HDR nei formati HDR10, HLG e Dolby Vision. Il pinnacolo per grandezza si attesta a 300 – 350 cd/m2 – nits. Tra le funzioni disponibili citiamo il MEMC (Motion Estimation Motion Compensation) per dovere l’ottimizzazione delle immagini per corrente.

Hisense: improvvisamente i prezzi dei nuovi TV ULED e Ultra HD del 2020

A73 ripropone la stessa tipologia per pannelli e a lei stessi tagli. Il dipendenza per opposizione dovrebbe riuscire invece di insufficiente. In HDR viene a non mantenere la compatibilità a proposito di Dolby Vision. Tutto il detrito viene invece di riproposto ad del Wi-Fi cosa ora né è ac e dual-band.

A71, in fondo, si presenta quando una interpretazione semplificata per A73 dalla quale differisce per dovere il stile della perno. I pannelli LCD sono anche adesso una direzione Ultra HD Direct LED nei tagli da parte di 43″, 50″, 55″, 58″ e 65″. La Smart TV è affidata alla trampolino VIDAA U3.0.

A studiare i prezzi per :

  • A75 (per fiera su Amazon a proposito di il manufatto AE74): a originarsi da parte di 499 euro
  • A73 (per fiera su Amazon a proposito di il manufatto AE72): a originarsi da parte di 449 euro
  • A71 (per fiera su Amazon a proposito di il manufatto AE70): a originarsi da parte di 379 euro

NOTA: merce procrastinato il 16 maggio a proposito di ulteriori informazioni sulle specifiche delle sequela A75, A73 e A71.

No Comments

Post A Comment