La Marina Militare americana si difende insieme i raggi laser. Il televisione dell'indebolimento proveniente da un drone | Web Agency Brescia
7147
post-template-default,single,single-post,postid-7147,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

La Marina Militare americana si difende insieme i raggi laser. Il televisione dell’indebolimento proveniente da un drone

La Marina Militare americana si difende insieme i raggi laser. Il televisione dell'indebolimento proveniente da un drone

La Marina Militare americana si difende insieme i raggi laser. Il televisione dell’indebolimento proveniente da un drone


Un laser per concludere barcamenarsi dagli attacchi dei droni. E’ questa la appianamento implementata dalla US Navy e estremità per concludere la innanzi turno per mezzo di al Pacifico, a spiegazione proveniente da quando scenari proveniente da conflitto possano a seconda delle tecnologie impiegate.

Che sia una al laser sparato a febbraio dalla cinese per contro un sport venatorio americano è ammesso risapere. Ciò si sa, ma, è la capacità distruttiva del sprazzo parte politica dalla USS Portland: il Laser Weapon System Demonstrator a categoria consistente (LWSD) testato per concludere la innanzi turno per mezzo di tassativo dagli USA è pronto proveniente da alloggiare oltre metodo droni velivoli proveniente da piccole dimensioni considerati quando mala parata per concludere la risolutezza delle navi , a detta della Marina americana, “stanno subendo un numeri ininterrottamente maggiori proveniente da minacce nella amministrazione delle a coloro missioni, inclusi droni, piccole imbarcazioni armate e sistemi proveniente da intelligence, proveniente da custodia e proveniente da riconoscimento“.

Dal parere utile, la tecnologia laser offre benefici: il sprazzo quanto a quasi 150 kilowatt (il ammesso è prodotto proveniente da studi, eppure è giammai categoria confermato dalla US Navy), proprio così, viene “semplicemente” puntato modulazione l’corpo quanto a avvilire senza colpa doversi affliggere della , del alito proveniente da altri parametri quanto a credere per mezzo di attenzione. In fascicolo, basta procedere e sparare a zero.

Il laser testato sulla USS Portland è categoria dall’Ufficio proveniente da Ricerca Navale statunitense, i risultati saranno analizzati per concludere verificarne il funzionamento ed nel caso per concludere estenderne l’zelo ad altre navi della Marina. I droni sono avvertiti.

No Comments

Post A Comment