LG e Samsung programmano l'desinenza dei TV OLED arrotolabili e MicroLED | Web Agency Brescia
7165
post-template-default,single,single-post,postid-7165,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

LG e Samsung programmano l’desinenza dei TV OLED arrotolabili e MicroLED

LG e Samsung programmano l'desinenza dei TV OLED arrotolabili e MicroLED

LG e Samsung programmano l’desinenza dei TV OLED arrotolabili e MicroLED


Secondo nella misura che riportato dalla intestazione Business Korea, LG e Samsung starebbero pianificando le strategie cosa porteranno al passaggio dei TV durante categoria elevatissima presentati ovvero annunciati al CES 2020. Si parla nello concreto dei nuovi MicroLED a home durante fastosità e del principale tele OLED arrotolabile, atteso posteriormente il rimando cosa di lui ha l’desinenza dal 2019 a quest’tempo.

La dei coppia colossi coreani ha comprensibilmente dovuto fare bene i conti da la pandemia durante COVID-19 cosa ha partecipe ogni il netto. Samsung sembra ma intenzionata a rinnovare i propri programmi. Il passaggio dei MicroLED sarebbe in qualsiasi modo previsto a il consanguineo settembre (facilmente da l’impegnato durante scroccare IFA 2020). Al CES si tempo corrente durante una tessitura cosa dovrebbe contenere prodotti a motivo di 75″, 88″, 93″, 110″ e 150″. I prezzi saranno da tutta presumibilità elitari, in che modo d’altra parte accade generalmente da le primizie tecnologiche.

L’approccio durante LG sembra viceversa parecchi attento. L’OLED arrotolabile a motivo di 65″, annunciato formalmente al CES 2019 (QUI la nostra anteprima) posteriormente un trapasso quanto a apparenza durante campione nel 2018, potrebbe deprezzarsi un altro po’. L’uscita tempo inizialmente prevista a il terzo trimestre 2020 al compenso durante pressoché 60.000 euro. L’effetto cosa il COVID-19 sta causando potrebbe ma calcare LG a rimandarne di nuovo l’desinenza posteriormente il quarto trimestre del 2020, pure al occasione sembra cosa sia stata assalto una vigore definitiva. Non ci stupiremmo ma dubbio i ritardi dovessero concretarsi e finissero a altre tecnologie avanzate.

No Comments

Post A Comment