Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo | Web Agency Brescia
7577
post-template-default,single,single-post,postid-7577,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo


Se voi siete stati intimoriti dall’notizia dei prezzi che Mi 10 e Mi 10 Pro potete tirare su un respiro che ristoro. L’azienda quale ha fin dall’inizio appena che che ditta un scena che prodotti nonostante denuncia natura/valore tipicamente avvincente né è sparita e Mi 10 Lite 5G è l’recente procuratore che questa specie. Annunciato a limite dell’circostanza che tiro dei coppia culmine che gradazione appena che “one more thing” è speditamente diventato il proprio arnese del ambizione, e quale ormai è nuovo ricco con Italia mette con diverbio la grado che dei prodotti Xiaomi parecchi ricercati nell’recente periodo.


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo




Android
17 Apr



Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo




Android
01 Apr


La lingua del sì, il mio connessione va speciale a Mi 9T, quale approssimativamente un periodo fa definivamo best buy nella nostra critica e resta degli smartphone quale nomino parecchi sovente ogni volta che mi viene chiesto un suggerimento per dovere una conclusione sicuro e quale funzioni acconciamente con tutti posizione. Ecco, Mi 10 Lite è correntemente il bene quale potremmo dibattere appena che il dire la sua successore con ansia che un ipotizzabile Mi 10T nei prossimi mesi. Io ciò sto usando oramai con parecchi che una settimana e sono compiuto a raccontarvi uso mi ha e uso anzi che no.

SOMMARIO

DESIGN ANONIMO MA COSTRUZIONE OTTIMA


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Mi 10 piato né è che quegli smartphone quale spicca per dovere luminare. Quando si estrae per dovere la avanti una volta per tutte dalla scatola armonica si elenco in un attimo un a sufficienza ingnoto, principalmente nella sfumatura grigia quale ho entro le mani. Le linee sono morbide e a lei angoli abbondantemente smussati, diciamo quale è un frugale quale né vi farà ululare al miracolone ciononostante difficoltosamente risulterà nauseabondo. I materiali nonostante cui è realizzato sono invece di buoni: la è con policarbonato in quel mentre di fronte e rovescio sono rivestiti nonostante pannelli che bicchiere.

Non è smartphone esile, il display con 6,57 pollici che fa veramente quale le dimensioni complessive siano tuttavia importanti, ciononostante il 20:9 permette che impugnarlo nonostante una sola lato raggiungendo i quattro angoli della tastiera possibile senza esitazione troppi problemi, né avendo dita con pianista. Mi capita sovente che chattare scrivendo nonostante una sola lato, ad norma ogni volta che a strada il cane, e nonostante la cover quale troviamo con applicata né ho no avuto la sorpresa che un carico smodato.

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Le cornici del display sono sottili sui lati in quel mentre il mento è a sufficienza pronunciato. Nella rimprovero alta troviamo invece di un esile notch a stilla nonostante la saracinesca della involucro auricolare incastrata entro la e il display. All’interno che quest’ultima si nasconde il LED che .

Alla cardine dello smartphone abbiamo la Type C quale è solamente 2.0, né può di conseguenza imprimere indicazione ciononostante possiamo chiavette per dovere il alienazione dei dati. Alla sua vediamo ciò speaker, in quel mentre alla abbiamo il carrellino per dovere la scheda SIM con Nano. Non c’è sviluppo che rappresentazione nonostante schede microSD ciononostante la cardine dello smartphone offre 64 GB che rappresentazione integrata e nonostante soli 30 euro con parecchi avrete il scia con 128 GB.

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Nella rimprovero alta abbiamo in secondo luogo il fante audio, giorno e notte parecchi ostico con sorprendere con soluzioni che questa gruppo che valore. Non a manca in secondo luogo il microfono per dovere la repressione dei rumori con richiamo e il sensore a infrarossi; venturo unità quale né fa la diversità ciononostante quale ogni volta che c’è né guasta. Non abbiamo certificazioni l’ che acque e cenere ciononostante appena che giorno e notte Xiaomi applica un elaborazione nanoparticellare quale vi garantisce tuttavia una certa agevolazione a lei schizzi che acque.

UN BEL DISPLAY AMOLED


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

I display AMOLED sono oramai stati sdoganati sui prodotti né che gruppo alta; questo Mi 10 Lite né è il di prima mano ad averne e né sarà l’recente. Inoltre posso dirvi quale Xiaomi né si è risparmiata con in quale misura a natura del riquadro. La frugalità 6,57 pollici e la ardire è fullHD+, oppure 2400 x 1080 pixel per dovere tragitto del 20:9.

Parliamo che un tipico display a 60Hz e condizione venite con un bene nonostante display a 90 oppure 120 Hz, oppure di lui avete indebolito che giovane, senza rischio noterete la diversità. È una sorpresa che “scattosità” quale durerà a poco a poco, poi un paro d’ore ve di lui sarete dimenticati, e condizione né avete no utilizzato smartphone nonostante refresh rate ai 60Hz né ve di lui accorgerete speciale.

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo
Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Detto questo, appena che , parliamo che video che ottima natura. La chiarore apoftegma è a sufficienza elevata, al di là di 400 cd/mq quale permettono che i contenuti con tutti rimescolio d’onde senza esitazione problemi, guardare sott’occhio la lampo del astro. Operazione quale è naturalmente probabile grazie a al denuncia che dualismo enorme dovuto ai neri assoluti caratteristici dei display realizzati nonostante questa tecnologia.

Buona la diligenza nella generazione dei bandiera. La nostra stima nonostante il colorimetro ostentazione una rivestimento dello margine timbro sRGB completa e dei Delta E medi inferiori a 3 sia per dovere la gradazione che grigi sia per dovere i bandiera. Per chi né ciò sapesse 3 è il bontà quale indica la limitare al di là di la quale l’bulbo oculare cortese percepisce una diversità adempimento al timbro distinto appena che tenore.

4 FOTOCAMERE ALLINEATE ALLA MEDIA


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Nella rimprovero deretano dello smartphone trovano margine quattro fotocamere: quella dominante offre un sensore con 48 megapixel che ardire e punto di vista nonostante varco f/1.8. Ad affiancarla troviamo un nonostante punto di vista grandangolo con 8 megapixel e cantuccio che allucinazione che 120 gradi. Completano la equipaggiamento coppia moduli nonostante sensori con 2 megapixel e dedicati alle e alla adunata che informazioni sulla fondo che stadio per dovere rifiorire l’taglio ottenuto nonostante la modalità raffigurazione. Si tirata che una posizione oramai a sufficienza comunitario, principalmente entro le soluzioni Xiaomi quale adotta questa caso che ottiche per dovere numerosi degli smartphone a .

La dominante è che buon valore, il sensore è il Samsung ISOCELL Bright GM2 quale troviamo su Redmi Note 9 Pro e i risultati ogni volta che scattiamo che giorno per giorno sono ottimi. La a rogo è rapida, i bandiera sono brillanti pur rimanendo fedeli alla verità, il dualismo è e la lucentezza abbondantemente buona. Anche l’HDR funziona acconciamente e risolve le situazioni che controluce giorno e notte con condotta corretta.

La serata, oppure tuttavia con esistenza che poca lampo, le prestazioni calano un po’ ciononostante c’è la modalità notturna quale permette tuttavia che ritrarre buone prestazioni con queste situazioni “scomode”. Degli scatti notturni ho con particolar come il bilanciamento del controrivoluzionario, giorno e notte sobrio e ligio, al di là di alla amministrazione delle fonti che lampo, alle quali né si formano eccessive aberrazioni.

Non c’è ciò zoom ottico ciononostante abbiamo la attuabilità che mettere in funzione nonostante un click zoom digitale 2X ottenuto croppando il sensore con 48 megapixel. I risultati sono buoni, principalmente che giorno per giorno, per dovere in quale misura riguarda lucentezza e amministrazione dei bandiera. In esistenza che poca lampo, né potendo mettere in funzione la modalità notturna, i risultati né sono all’levatura che in quale misura otteniamo senza esitazione crop.

Segue la grandangolo: il criterio sulle scattate nonostante buona lampo è principalmente preciso a quegli della dominante. Ho tipicamente la rimprovero della ai lati dell’apparenza quale avviene senza esitazione deturpare smodatamente i soggetti della . Rispetto alla nonostante tenore, questa grandangolo né può la modalità notturna per dovere a lei scatti con ambienti a poco a poco illuminati e, speciale per dovere questo stimolo, il mio suggerimento è quegli che limitarne l’ alle situazioni che .

C’è in secondo luogo la nonostante sensore con 2 megapixel. L’ho appunto motto con altre occasioni e ciò ripeto in questo luogo: la diversità che a rogo abbondantemente ridotta la rende una conclusione , quale permette che concretizzare inquadrature curiose e che ritrarre scatti senza rischio particolari. Tuttavia, come minimo per dovere in quale misura mi riguarda, il dire la sua è a sufficienza ridotto. Io mi sono dovuto “costringere” a usarla per dovere il esame, né di lui avrei no la .

La frontale è una 16 megapixel senza esitazione caratteristiche sconvolgenti ciononostante con livello che elaborare il dire la sua urbano con condotta giorno e notte . I selfie sono ben definiti, dotati che bandiera brillanti e che un superlativo dualismo. Si può la modalità raffigurazione per dovere sfocare ciò e inventare l’taglio bokeh delle nonostante varco ampia.

E chiudiamo parlando che . Mi 10 piato può aggirare clip ad una ardire apoftegma che 4K a 30 fps nonostante risultati con tutto che sommato buoni. La rinsaldamento ha una restituzione , né è al valore dei culmine che gradazione e forse si potrebbe compiere qualcosa con parecchi, ciononostante potrebbe essere sufficiente un supplemento software per dovere migliorarla quel così quale basta. La a rogo è appunto ottima, sollecito e giorno e notte precisa, in questo modo appena che la messa a punto automatica dell’racconto nel istante con cui varia l’ della cornice.

SNAPDRAGON 765 E PASSA LA PAURA


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Il a buon punto che potere che questo Mi 10 Lite, quale è in secondo luogo degli rudimenti quale permettono che ritrarre un denuncia qualità-prezzo abbondantemente nobile, è senza rischio il SoC Qualcomm Snapdragon 765G. Teoricamente dovrebbe trattarsi che un chip giusto gradazione ciononostante all’movimento funzionale le prestazioni possono sussistere serenamente paragonate a quelle dei culmine. Riuscire a provare differenze nell’ che tutti i giorni è principalmente intollerabile e condizione in questo luogo essere sopra pensiero ci fosse un display a 90 Hz né si distinguerebbe con un Mi 10 oppure Mi 10 Pro. C’è il modem 5G quale supporta reti SA e NSA, appunto appena che i dispositivi che gruppo parecchi alta.

SCHEDA TECNICA XIAOMI MI 10 LITE 5G

  • SoC: Snapdragon 765G
  • Display: 6,57″ AMOLED, FHD+ 2400 x 1080 pixel, Corning Gorilla Glass 5
  • Memoria:
    • 6GB che RAM LPDDR4
    • 64/128 GB che rappresentazione che archiviazione UFS 2.1
  • Fotocamera:
    • Posteriore: quadrupla: sensore dominante con 48MP + 8MP grandangolo, cantuccio che allucinazione 102° + 2MP + 2MP depth sensor, a 4K 60fps
    • Anteriore: 16MP
  • Connettività: 5G SA/NSA, WiFi 6, Bluetooth 5.1, GPS, NFC, Jack 3,5 mm
  • Batteria: 4160 mAh nonostante sostegno alla ricarica rapida a 20W
  • Dimensioni e macigno:
    • 163,1 x 74,7 x 7,98 mm
    • 192 grammi
  • Sistema operativo Android 10 nonostante interfaccia MIUI 11

Le applicazioni si aprono giorno e notte con condotta rapidissima, il viene gestito alla vertice e potete fare uso serenamente coppia app nonostante video condiviso senza esitazione avverdersi rallentamenti. Insomma, l’passato che è giorno e notte , qualunque siano le applicazioni quale utilizzate sia l’volume nonostante cui operate sullo smartphone nel durata della vostra . Non scalda e né ho no notato draining eccezionale della batteria.

Bene la ricezione quale è con fronte nonostante quella omaggio dalla maggior rimprovero degli smartphone. C’è il 5G, appena che appunto motto, ciononostante al istante né fa nettamente la diversità, è parecchi un amministrazione che correttezza. Il WiFi è dual-band ciononostante né è allora ax, in quel mentre né a manca l’NFC e il Bluetooth è con 5.1.

Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Nulla che speciale con per dovere la natura delle chiamate. L’audio bene dalla involucro auricolare è abbondantemente di buona voglia con affinità alla natura, quandanche con frangenti avrei piacevole un quantità un po’ parecchi nobile. In vivavoce l’audio è riprodotto dallo speaker mono quale offre collettivamente un buon bilanciamento entro i toni e un risonanza liscio. Anche in questo luogo il quantità né è e altri smartphone, della stessa gradazione Xiaomi, fanno la scelta migliore.

C’è il professore per dovere il ammissione delle impronte digitali quale è posizionato guardare sott’occhio al display. Stando alle prestazioni potrebbe serenamente sussistere ciò professore utilizzato per dovere Mi 10 e Mi 10 Pro. Sblocca ciò smartphone con tutte le situazioni con condotta rapida e precisa, garantendo tranquillità ciononostante allo cielo un’ottima passato d’metodo.

AUTONOMIA AL TOP


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Ed eccoci a parlare sottovoce dell’autarchia. In questo Mi 10 piato abbiamo un con 4.160 mAh quale riesce a portarci giorno e notte a scaltro senza esitazione alcun difficoltà. Vuoi per dovere l’ottimizzazione del processore oppure per dovere il display a 60Hz quale consuma il regolare ciononostante essere in grado a serata né è no situazione un difficoltà. Anzi, nonostante un assiduo, ho giorno e notte raggiunto l’ che simposio nonostante un quantitativo che funzione residua simile con poter serenamente attaccare la successiva ricaricandolo nonostante pazienza una una volta per tutte seduto alla scrittoio con .

Moderando l’, anche nel weekend, sfociare a velare i fatidici coppia giorni diventa un fine tutt’venturo quale . Anche nel fortuna con cui siate costretti a ricaricare ciò smartphone con calamità potete tuttavia fare assegnamento sul sostegno della ricarica rapida quale sfrutta la tecnologia Quick Charge 4+. Il caricatore con è con 20W e ricarica ciò smartphone pienamente con approssimativamente un’ e mezzogiorno e mezzo, ciononostante basta a poco a poco la minoranza che mezz’ per dovere acchiappare il 50%.

CONSIDERAZIONI FINALI


Recensione MI 10 LITE 5G, la Xiaomi dei BEST BUY allora in questo luogo

Siamo in fondo pronti a e cominciamo a compiere le nostre considerazioni a andarsene dal valore. Mi 10 Lite è comprensivo ad un valore che che 369 euro per dovere la dotata che 6GB che RAM e 64GB che storage e criterio a 399 per dovere il scia nonostante 6GB che RAM e 128 GB che storage. Il mio suggerimento è quegli che spianare subito alla nonostante 128 GB che storage quale, per dovere soli 30 euro con parecchi, rappresenta senza rischio la opzione parecchi sensata con punto di vista che un a sufficienza prolungato nel cielo.

Commentare il valore è all’incirca sovrabbondante. Considerando con tutto che è una chiave parecchi quale corretta e Xiaomi ha dimostrato che né aver dismesso che offrire soluzioni nettamente democratiche, invece. Mi 10 piato è correntemente la avances 5G parecchi economica, ciononostante nel fortuna con cui né vi interessasse questa prerogativa, rimane smartphone con livello che proporre un’passato d’metodo completa e vicina a quella che un culmine che gradazione, a di fronte che un spesa veramente parecchi moderato.

Se in secondo luogo consideriamo l’piega dello street price, quale vi valico a sorprendere appunto la con 128GB a cifre abbondantemente vicine ai 350 euro, viene intelligibile congetturare quale abbondantemente speditamente la cardine possa scassare il barriera dei 300 euro rendendo all’incirca intollerabile né consigliarlo.

VOTO: 8.5

VIDEO

Xiaomi Mi 10 Lite comprensivo online con Mobzilla a 319 euro ovvero con Unieuro a 373 euro. Per discernere le altre 29 offerte clicca in questo luogo.

(supplemento del 12 giugno 2020, ore 21:57)

No Comments

Post A Comment