Immuni, il Google Play Store invita al download via notifica | Web Agency Brescia
7666
post-template-default,single,single-post,postid-7666,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Immuni, il Google Play Store invita al download via notifica

Immuni, il Google Play Store invita al download via notifica

Immuni, il Google Play Store invita al download via notifica


Il Google Play Store invita gli utenti a installare Immuni, l’app italiana per le notifiche di esposizione al coronavirus SARS-CoV-2. La notifica viene mostrata nella tendina di sistema di Android, oppure nella relativa sezione del Play Store (menu “hamburger” in alto a sinistra > Notifiche). Il messaggio è molto semplice: invita a “ricevere avvisi” in caso si venga esposti al virus (SARS-CoV-2) o alla malattia (COVID-19) e premendo sul pulsante annesso si viene reindirizzati alla pagina di download di Immuni.

La tempistica non è certo casuale: dall’inizio della settimana, l’app open-source sviluppata per conto del governo da Bending Spoons funziona in tutta Italia, dopo un periodo di prova iniziale limitato a quattro regioni. Come riportavamo ieri, secondo gli ultimi dati la conta dei download è di poco inferiore ai 3 milioni (calcolando sia Android sia iOS), ed è troppo poco perché il servizio si possa considerare efficace: ogni studio indica una propria percentuale precisa, ma possiamo dire che a grandi linee queste app dovrebbero essere installate almeno dal 50% della popolazione. In Italia siamo 60 milioni circa.

In generale, sono pochi finora i casi di “successo” (misurato come percentuale della popolazione che le installa) di app di questo tipo. Difficile dire con precisione perché, ma è facile puntare il dito contro la volontarietà e l’estesa disinformazione, che genera sui social (l’ironia) preoccupazione e molta discussione circa i propri dati personali. La tedesca Corona-Warn-App è una di quelle partite meglio, con 6,5 milioni di download complessivi nelle prime 24 ore.

No Comments

Post A Comment