Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive | Web Agency Brescia
7776
post-template-default,single,single-post,postid-7776,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive


Oggi vi parlodi Huawei Watch GT2e, un orologio ibrido proposto da Huawei come variante del Watch GT2 – lo abbiamo provato nell’autunno 2019- e molto simile anche all’Honor Magic Watch 2. Apporta alcuni cambiamenti rispetto al modello originale, ma non tutti mi hanno convinto, a partire dal prezzo che ho provocatoriamente evocato nel titolo, non quello espresso in Euro, che addirittura scende, ma il conto da pagare in termini di sacrifici sulle funzionalit.


Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive




Mobile
10 Apr



Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive




Video recensione
28 Feb



Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive




Mobile
19 Ott


Huawei Watch GT2e infatti perde per strada lo speaker per le chiamate,a vantaggio di 85 attivit misurate in pi rispetto al fratello maggiore e di 50Euro in meno a listino. Cerchiamo di capire se ne vale la pena.

INDICE

DESIGN E MATERIALI


Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Cambia un po’ il design rispetto al Watch GT2 diventando pi sportivo. Si perde infatti la ghiera in ceramica anteriore sostituita da una pi sobria al di sotto del vetro protettivo, la scocca in acciaio, la parte a contatto con il polso in policarbonato. L’indole per lo sport esaltata maggiormente con le colorazioni rossa e verde, mentre il nero risulta pi classico.

Nel complesso la cura dei dettagli inferiore e l’ingombro risulta leggermente maggiore (53 x 46,8 x 10,8 mm per 43 grammi di peso) nonostante la medesima diagonale dello schermo da 1,39 pollici. Segnaliamo anche che il Watch GT2 esiste anche in variante da 42 mm, mentre il GT2e solo in quella da 46,8 mm.

Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Cambia leggermente anche la forma dell’attacco cinturino, pi fasciata attorno al polso e di conseguenza pi ergonomica durante l’attivit sportiva. L’aspetto negativo per la difficolt nell’adattare cinturini di terze parti. E’ infatti possibile sostituire l’originalecon altri dipasso 22 mm, ma la forma dell’attacco creer un brutto effetto “posticcio”.

Sul lato destro sono presenti due tasti poco sporgenti e ampi, perfetti per essere trovati sotto i polpastrelli durante l’attivit sportiva, peccato solo per la superficie che molto liscia e offre poco grip.

La qualit costruttiva ottima, chiaramente si tratta di un prodotto resistente all’acqua fino a 5 ATM (50 metri di profondit).

Il display rimane lo stesso del Watch GT2, quindi un AMOLED con diagonale da 1,39 pollici e risoluzione 454×454 pixel, molto ben visibile anche all’aperto e regolato da un sensore automatico di luminosit forse un po’ troppo conservativo. Senza alcun dubbio il display uno dei punti forti del prodotto e un bel valore aggiunto rispetto alla concorrenza.

Il touchscreen reattivo,come del resto si muove bene tutto il sistema, animato dalla piattaforma Kirin A1.

FUNZIONALIT SMART


Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

C’ sempre un po’ di confusione nella proposizione degli orologi smart, principalmente perch i brand (Huawei compresa) chiamano genericamente smartwatch qualunque orologio digitale. In verit questo Watch GT2e di smart non ha un granch e si avvicina pi al mondo degli sportwatch con funzioni smart, un ibrido appunto.

Potrete dunque ricevere le notifiche al polso da tutte le app ma non rispondere, non sono supportate le emoticon e la maggior parte delle app non consente di leggere completamente il testo, ad esempio nelle mail compare solo l’oggetto.

Una grande differenza rispetto al Huawei Watch GT2 l’assenza di uno speaker, per cui non sar possibile telefonare in vivavoce. E’ presente il chip NFC ma non utilizzabile in Italia per i pagamenti.

Tra le funzionalit smart citiamo la riproduzione di musica via Bluetooth (4 GB di spazio di archiviazione), il cronometro, la sveglia, una funzione di trova telefono, timer e meteo. Non possibile per installare app aggiuntive a meno che non vengano veicolate attraverso un aggiornamento software.

FITNESS E SPORT


Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Huawei Watch GT2e equipaggiato con un’ottima dotazione di sensori tra cuiSpO2, frequenza cardiaca, accelerometro, giroscopio, questi gli permettono di monitorare a 360 gradi lo stato di salute e le attivit motorie di chi lo utilizza.

Non ci sono particolari novit rispetto al Watch GT2 standard e rimane quindi un tracking preciso di passi, calorie bruciate, battito cardiaco e sonno, il tutto immagazzinato molto chiaramente nell’applicazione Huawei Health, attualmente una delle migliori per facilit d’uso nel segmento.

La funzione di misurazione SPO2 (saturazione ossigeno nelsangue) avviene solo a spot, possiamo cio avviare manualmente la misurazione e questa non viene rilevata automaticamente durante la giornata o nel sonno. I dati che ho rilevato sono stati talvolta contraddittori e poco precisi, bisogna dargli il giusto peso senza farsi trascinare in conclusioni affrettate. Anche i colleghi Watch GT2 e Honor Magic Watch 2 godono della medesima funzionalit, arrivata di recente con un aggiornamento.

A proposito di sport fa una certa impressione la cifra tonda indicata da Huawei per il numero di attivit monitorate:100! Tra l’altro il numero ha dell’incredibile se consideriamo che Huawei Watch GT2 si ferma a 15 attivit. Dove sta il trucco?

Nel fatto che tutti gli sport monitorati oltre alle 15 attivit di basevengonocatalogati come attivit specifica ma il monitoraggio coinvolge semplicemente il battito cardiaco e l’accelerometro, proprio come succede per le attivit “altro” indicata su Huawei Watch GT2 e Honor Magic Watch 2. Alla fine dei conti avrete uno storico con i nomi reali delle sessioni di sport ma nessun dato particolarmente utile archiviato.

Ipotizziamo ad esempio di svolgere un allenamento con il Fresbee, alla fine dell’attivit otterrete un report con calorie bruciate e grafico dei battiti, nulla di pi. Non c’ una reale personalizzazione degli sport, banalmente con il conteggio dei lanci. Infatti impostando una attivit generica (altro) con un orologio diverso, il risultato sar il medesimo.

A parte il “barbatrucco” sul numero di attivit, il Huawei Watch GT2e risulta un validissimo alleato per la pratica sportiva, preciso sul GPS e affidabile sul battito, grazie all’altimetro aggiunge dati importanti per le escursioni e a fine allenamento sapr calcolare il train index e il VO2 Max.

Come tutti gli orologi sportivi con rilevazione al polso non molto reattivo nei cambi di ritmo cardiaco, ma per un’indicazione media sull’esercizio riesce a convincere. Nota dolente invece sulla programmazione degli allenamenti: non si possono caricare tracce GPX da seguire, mancano opzioni per allenamento a intervalli personalizzabili (si possono seguire solo i 5 piani preimpostati) e una funzione di follow (ghost) delle prestazioni precedenti. Si pu per attivare (solo per la corsa) un virtual coach che vi aiuta a mantenere il ritmo prescelto.

Mi piaciuta la vibrazione molto corposa che si fa sentire anche mentre siamo in affanno, valore aggiunto il bellissimo e chiaro display con un’interfaccia per lo sport particolarmente efficace e scrollabile anche con i due tasti fisici.

IN CONCLUSIONE


Recensione Huawei Watch GT2e: rileva 100 attivit sportive

Huawei propone il Watch GT2e a 169 Euro di listino, in questo momento sul sito ufficiale a 159,90 Euro con in regalo anche un paio di cuffiette Bluetooth sportive.

Il rapporto qualit prezzo davvero buono e nel complesso l’orologio mi ha convinto, il fatto per che in questo momento il suo fratello gemello Huawei Watch GT2 si trova praticamente allo stesso prezzo ed pi bello (almeno per quanto mi riguarda), ha il cinturino intercambiabile senza compromessi, ha lo speaker per le chiamate vivavoce, mentre per le attivit sportive monitorate abbiamo capito dove sta il trucco.

Fino a qualche settimana fa c’era in pi sul GT2e la rilevazione dell’ SPO2, ma ora arrivata anche sul GT2, Honor Magic Watch 2 e persino sul vecchio Watch GT. Perch quindi comprare il Watch GT2e? Due motivi: vi ha catturato il design e magari avete trovato una buona offerta.

VIDEO

No Comments

Post A Comment