Sky rinnova l'accordo per la Formula 1 fino al 2022 | Web Agency Brescia
7794
post-template-default,single,single-post,postid-7794,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Sky rinnova l’accordo per la Formula 1 fino al 2022

Sky rinnova l'accordo per la Formula 1 fino al 2022

Sky rinnova l’accordo per la Formula 1 fino al 2022


La Formula 1 resterà su Sky anche nelle stagioni 2021 e 2022. La pay TV ha infatti rinnovato il precedente accordo che le aveva garantito la copertura per le annate 2018, 2019 e 2020. L’annuncio è giunto a pochi giorni dall’avvio della prima gara del campionato.

La Formula 1 non sarà l’unica competizione che Sky seguirà nel corso dei prossimi mesi. Ripartiranno anche la MotoGP e la Superbike; complessivamente si parla di oltre 1.000 ore di trasmissioni in diretta con più di 150 gare suddivise tra le varie competizioni.

Il calendario, ancora in via di definizione, è al momento il seguente:

  • Fino a 47 gare in diretta su Sky Sport F1 e Sky Sport MotoGP.
  • Formula 1: fino a 18 GP in diretta su Sky Sport F1 (al momento, in attesa del calendario completo: il GP d’Italia in diretta anche su TV8).
  • MotoGP: fino a 17 GP in diretta su Sky Sport MotoGP (al momento, tra quelli confermati: GP di San Marino e della Riviera di Rimini, GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, GP di Teruel e GP della Comunità Valenciana in diretta anche su TV8).
  • Superbike: fino a 12 Round in diretta su Sky Sport MotoGP (Tutti i Round del World Superbike in diretta anche su TV8).

La Formula 1 sarà la prima a partire: la data da segnare è il 5 luglio, giorno in cui prenderà il via il GP in Austria. Come l’anno scorso è confermata la trasmissione delle gare anche a risoluzione Ultra HD e HDR sui box Sky Q via satellite.

La MotoGP inizierà la stagione il 19 luglio a Jerez con il GP di Spagna. Per la Superbike, infine, l’appuntamento è fissato per il 2 agosto sempre a Jerez, dopo il primo Round disputato lo scorso marzo in Australia.

Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky Sport, ha dichiarato:

Siamo felici di restare un punto di riferimento per tutti gli appassionati dei motori. Abbiamo attraversato un momento di emergenza sanitaria con la dovuta preoccupazione ma sempre guardando al futuro con ottimismo. Sky conferma di credere nella Formula 1, uno dei pilastri della nostra offerta sport, che vogliamo continuare a valorizzare e a raccontare con la passione di sempre, per amore della velocità e dei motori. Per tutti i tifosi saranno ancora tante le sfide in pista da seguire insieme con la qualità di Sky, con un canale dedicato che va ben oltre la singola gara, per divertirsi, emozionarsi e celebrare grandi traguardi e grandi imprese, spero anche colorate di rosso Ferrari.

No Comments

Post A Comment