LG LED Signage: il display professionale modulare che si installa senza cavi | Web Agency Brescia
7837
post-template-default,single,single-post,postid-7837,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

LG LED Signage: il display professionale modulare che si installa senza cavi

LG LED Signage: il display professionale modulare che si installa senza cavi

LG LED Signage: il display professionale modulare che si installa senza cavi


LG LED Signage (modello LSAA) è una soluzione innovativa che semplifica la creazione dei LED-wall, un segmento ormai sempre più eterogeneo che abbraccia anche le sale da cinema. Il nuovo display realizzato dal marchio coreano è un prodotto modulare progettato per risparmiare tempo e costi grazie all’assenza di cablaggi aggiuntivi tra i cabinet che compongono i display.

Tutto ruota intorno ad un unico master LED cabinet che misura 600 x 337,5 x 44,9 millimetri. Questo componente fornisce alimentazione e segnale a tutto il display grazie a connettori integrati direttamente sui bordi e non richiede pertanto l’utilizzo di cavi.

In parole povere è sufficiente fissare i moduli che compongono il LED-wall per ottenere immediatamente un’immagine su ciascuno di essi, senza la necessità di collegare ciascuna unità a centraline che forniscono il segnale e l’alimentazione. La procedura semplificata rende più semplice non solo tutta la fase di installazione: anche riconfigurare il display (per cambiare dimensioni o formato) richiede una frazione del tempo solitamente necessario.

Il master LED cabinet permette di raggiungere una risoluzione Ultra HD (3840 x 2160 pixel). Il processore chiamato ad elaborare i segnali è l’AI-powered Image Processor, di fatto la stessa elettronica (con intelligenza artificiale) che troviamo anche sui TV LG di fascia alta.

Le specifiche dichiarate da LG parlano di un un “pixel pitch” (genericamente indicato come il passo, ovvero la distanza tra i pixel) di 1,2 millimetri, un dato che verrà ulteriormente affinato nella seconda metà dell’anno. LG ha infatti in cantiere una versione da meno di 1 millimetro. Questa soluzione prevede che i catodi dei LED siano comuni a più display e collegati ad un unico connettore, per ridurre i consumi energetici e fornire soltanto la tensione necessaria a ciascun subpixel.

Paik Ki-mun senior vice president e head of the Information Display business unit di LG Electronics Business Solutions Company, ha dichiarato:

La serie LSAA di LG stabilisce un nuovo standard per le soluzioni LED signage per il mercato dei display commerciali. L’innovazione tecnologica di cui è dotata la serie LSAA permette a questa soluzione di offrire una qualità delle immagini superiore, una installazione semplificata e un valore aggiunto per i clienti insuperabile, tutte caratteristiche che hanno contribuito alla posizione di leader di LG nel settore dei LED signage.

Il LED signage LSAA sarà disponibile in Europa e in Italia a partire dal mese di agosto.

No Comments

Post A Comment