Crysis Remastered, eccolo: il primo gameplay trailer sar svelato l'1 luglio | Web Agency Brescia
7839
post-template-default,single,single-post,postid-7839,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Crysis Remastered, eccolo: il primo gameplay trailer sar svelato l’1 luglio

Crysis Remastered, eccolo: il primo gameplay trailer sar svelato l'1 luglio

Crysis Remastered, eccolo: il primo gameplay trailer sar svelato l’1 luglio


Crysis è un titolo che è entrato nella storia come benchmark, si potrebbe dire, prima ancora che come videogioco vero e proprio. Una sfida per il PC che lo faceva girare, più che per il giocatore. Ad ogni modo, si tratta di una pietra miliare dell’industria, che si è imposto nell’immaginario collettivo lasciando un’impronta precisa: e ora è pronto a tornare con una remastered. L’annuncio di Cryterk risale ad aprile: tramite un brevissimo teaser, abbiamo avuto un assaggio delle migliore tecniche che ci aspettano. Ora però è il momento di fare sul serio: tra pochissimo vedremo Crysis Remastered in azione, con un trailer del gameplay. Precisamente, mercoledì 1 luglio alle ore 18.

Su YouTube è già cominciata l’attesa, con i fan che in chat imperversano condividendo le proprie sensazioni, speranze e soprattutto i ricordi struggenti delle ventole impazzite dentro al case, e dell’hardware caduto in battaglia per una giusta causa. Chissà se anche questa Remastered farà “decollare” le piattaforme su cui uscirà: ci aspettiamo in realtà un titolo aggiornato, ma non all’avanguardia grafica come fu l’originale all’epoca. Anche se qualche assaggio di “next-gen” sembra non mancherà, dal momento che oltre a nuove texture in alta definizione, ad effetti particellari più evoluti e al support all’antialiasing temporale, su PC potrà fare sfoggio dell’illuminazione dinamica offerta dal Ray Tracing. Si tratterà comunque di un titolo flessibile, dal momento che uscirà non solo su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma anche sull’ibrida Nintendo Switch (con il dovuto downgrade).

No Comments

Post A Comment