Alexa d consigli al Fantacalcio e canta cori della Serie A | Web Agency Brescia
7871
post-template-default,single,single-post,postid-7871,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Alexa d consigli al Fantacalcio e canta cori della Serie A

Alexa d consigli al Fantacalcio e canta cori della Serie A

Alexa d consigli al Fantacalcio e canta cori della Serie A


Niente EURO 2020, rimandato al 2021 e virtualmente sostituito da PES 2020 di cui l’Italia è campione continentale: sul campo sono però tornate le squadre di Serie A, pronte a sfidarsi per la conquista del titolo, di una posizione per accedere alle coppe e per evitare la retrocessione. E se il massimo campionato riparte, stesso discorso vale per il Fantacalcio. Lo stop dovuto alla pandemia potrebbe aver tolto lo smalto ad alcuni fantallenatori, ma non bisogna disperare: Alexa ci viene in aiuto.

E’ disponibile infatti una versione rinnovata della Skill Fantacalcio che si arricchisce di contenuti e funzioni: “Alexa, apri Fantacalcio“, e il gioco è fatto. Così si accede ad una serie di informazioni che possono essere particolarmente preziose: ad esempio, l’assistente virtuale di Amazon ci può consigliare chi schierare tra due giocatori, o ricordarci i voti presi da Cristiano Ronaldo o dal Papu nell’ultima partita. La Skill è utile anche in caso di trattative – magari per rinnovare la rosa dopo lo stop – fornendoci dati sulle quotazioni. Tutto, insomma, è a portata di voce.

Riassumiamo le principali informazioni che si possono ottenere interagendo con la Skill Fantacalcio di Alexa:

  • avere consigli su chi schierare (“Chi schiero tra Zapata e Immobile?”)
  • avere simpatiche previsioni sul futuro della propria fantasquadra (“Chiedi alla fattucchiera cosa mi succederà al fantacalcio”);
  • Chiedere informazioni sui voti ufficiali di Fantacalcio.it (“Quanto ha preso Skriniar?”);
  • ottenere consigli sui migliori incroci di portieri da acquistare all’asta (“Quante volte si incroceranno in casa Szczesny e Handanovic?”, “Consigliami un incrocio interessante”);
  • consultare rapidamente le statistiche dei singoli giocatori, incluse le quotazioni (“Chiedi a Fantacalcio le statistiche di Immobile”, “Quanti assist ha fatto Luis Alberto?”, “Dammi la quotazione di Mertens”, “Quanti gol ha segnato Quagliarella l’anno scorso?”);
  • avere suggerimenti su nomi simpatici da dare alla propria fantasquadra (“Consigliami un nome per la mia squadra”);
  • restare aggiornato con le notizie più importanti di Fantacalcio.it su squadre e giocatori (“Dammi le news sulla Juve”, “Dammi le ultime su Donnarumma”);
  • sapere in anteprima le probabili formazioni (“Dimmi la probabile formazione del Milan”) e le probabilità di gioco del singolo giocatore (“Giocherà Ilicic?”)
  • sapere quanto tempo manca alla consegna della prossima formazione (“Quanto manca alla consegna della formazione?”);
  • chiedere informazioni sui regolamenti di Fantacalcio (“Come funziona il modificatore?”);
  • scoprire aforismi e frasi divertenti sul Fantacalcio (“Dimmi una curiosità”).

A quanto pare, Alexa è diventata una vera fan del calcio nostrano: non solo ci dice le partite in programma, la classifica o l’ultimo risultato della nostra squadra del cuore, ma ora ha imparato anche… i cori. Nessuna preferenza di maglia: basta dire “Alexa, forza Atalanta” o “Alexa, forza Bologna” per ascoltare alcuni dei cori che i tifosi intonano intonavano allo stadio. E, questo, rigorosamente per tutte le 20 squadre di Serie A.

No Comments

Post A Comment