Incentivi auto: esaurito il fondo di 50 milioni del Decreto Rilancio | Web Agency Brescia
8429
post-template-default,single,single-post,postid-8429,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Incentivi auto: esaurito il fondo di 50 milioni del Decreto Rilancio

Incentivi auto: esaurito il fondo di 50 milioni del Decreto Rilancio

Incentivi auto: esaurito il fondo di 50 milioni del Decreto Rilancio


I nuovi incentivi auto istituti attraverso il Decreto Rilancio hanno avuto un grande successo tanto che in una sola settimana il fondo da 50 milioni messo a disposizione da parte del Governo è andato bruciato. Un risultato prevedibile visto che ne potevano beneficiare anche le Euro 6 con emissioni comprese tra 61 e 110 g/km di CO2. Inoltre, sin da subito le associazioni del settore avevano detto chiaramente che i soldi messi a disposizione sarebbero durati molto poco.

Fortunatamente, con il Decreto Agosto dovrebbe arrivare un fondo ben più ampio, sebbene ripartito in maniera differente. Chiaramente bisognerà fare il più in fretta possibile per non penalizzare nuovamente il mercato dell’auto che stava provando a ripartire dopo il lungo lockdown. Sarà molto importante da capire, a questo punto, come si comporteranno le concessionarie, cioè se continueranno a proporre le promozioni legate agli incentivi o se le interromperanno in attesa che il Governo stanzi i nuovi fondi.

Chi volesse, comunque, acquistare un’auto elettrica o Plug-in non deve preoccuparsi perché si potrà continuare a godere dei vantaggi dell’Ecobonus (Qui la nostra guida).

No Comments

Post A Comment