Google testa rete a 6 GHz negli USA, ma lo scopo top secret | Web Agency Brescia
8593
post-template-default,single,single-post,postid-8593,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Google testa rete a 6 GHz negli USA, ma lo scopo top secret

Google testa rete a 6 GHz negli USA, ma lo scopo top secret

Google testa rete a 6 GHz negli USA, ma lo scopo top secret


Google sta cercando di testare una rete a 6 GHz in gran parte degli Stati Uniti – in 17 Stati, per la precisione, stando a quanto rivelano alcuni documenti depositati presso la FCC. Non è al momento chiaro cosa, esattamente, il colosso del Web stia cercando di testare, ma è importante ricordare che in America ha anche un ruolo importante come operatore di rete, sia mobile con Fi sia fisso con Fiber.

I test, sempre stando alla documentazione, dovrebbero durare 24 mesi e, spiega laconicamente il testo, puntano a “produrre informazioni tecniche relativi all’utilità di queste frequenze per creare connessioni a banda larga affidabili“. In totale saranno 26 le città, grandi e piccole, in cui si richiede di condurre i test.

Purtroppo la semplice definizione di 6 GHz è troppo ampia per restringere il campo in modo significativo. Il nuovo Wi-Fi 6E opera a 6 GHz, probabilmente lo stesso potrebbe fare la divisione dell’IoT dedicata alla comunicazione tra veicoli (V2V), e lo stesso ipotizzano alcune specifiche prototipali del 5G.

Oltre alle cose che ci sono già, vale la pena ricordare che Google è una delle principali aziende tecnologiche del mondo: tra auto che si guidano da sole (o droni, se è per quello) e palloni aerostatici che portano internet nelle zone remote, non si può certo escludere che stia sviluppando qualcosa di completamente nuovo.

No Comments

Post A Comment