Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi | Web Agency Brescia
8780
post-template-default,single,single-post,postid-8780,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi


Samsung Galaxy Tab S7 Plus è banalmente il miglior Tablet che potreste comprare oggi. Dopo circa 3 settimane di utilizzo e averlo usato come mio unico strumento di lavoro nei pochi giorni di vacanza che mi sono concesso, non ho molti dubbi. Sebbene il mondo Apple con iPad sia la scelta più ovvia, scontata e sicura quando si parla di Tablet, Galaxy Tab S7+ riesce ad offrire quella diversificazione nella gestione del prodotto che iPad OS non permette di avere.

Anche considerando le applicazioni generalmente migliori per iPad OS e anche considerando gli aggiornamenti infiniti che Apple offre (chi scrive questa recensione ha un iPad Air 2 con iOS 14), Tab S7 Plus riesce a fare quello che nessuno oggi permette: avere liberà assoluta di utilizzo.

HARDWARE e COSTRUZIONE


Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

Sotto la scocca Galaxy Tab S7+ offre la migliore tecnologia disponibile oggi: Snapdragon 865 Plus, schermo Amoled qualitativamente eccellente, lettore sotto il display, spessore estremamente ridotto, casse audio ottime e 8GB di RAM che permettono un’ottima gestione di tutta la UI.

Non c’è molto da dire quindi e Samsung ha semplicemente inserito tutto quello che oggi è possibile mettere all’interno di un Tablet, schermo a 120Hz fisso compreso.

  • SoC: Qualcomm Snapdragon 865+
  • Schermo:
    • Tab S7: LCD LTPS 11″, 2.560 x 1.600 pixel, refresh rate 120Hz, 500 cd/m², 274 ppi
    • Tab S7+: SuperAMOLED 12,4″, 2.800 x 1.752 pixel, refresh rate 120Hz, 420 cd/m², 287 ppi
  • RAM: 6GB
  • Memoria interna: 128GB espandibile tramite microSD
  • Connettività: USB-C, Wi-Fi ax, Wi-Fi Direct, Bluetooth, GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, ANT+, (5G opzionale)
  • Fotocamera:
    • Frontale da 8 MP f/2,0
    • Posteriore doppia: 13 MP f/2,0 + 5MP grandangolare f/2,0, autofocus, flash LED
  • Batteria:
    • Tab S7: 7.040 mAh
    • Tab S7+: 10.090 mAh
  • Sensore di impronte digitali:
    • Tab S7: fisico laterale
    • Tab S7+: integrato nel display
  • Sistema operativo: Android 10 con OneUI 2.5
  • Altro: S-Pen con latenza di 9ms, riconoscimento scrittura, Air Gesture, DeX Wireless, ricarica rapida, Knox.
  • Audio: Quattro altoparlanti stereo, Dolby Atmos, microfono integrato.
  • Colori: Mystic Bronze, Mystic Black, Mystic Silver
  • Dimensioni:
    • Tab S7: 253,8 x 165,4 x 6,34 mm
    • Tab S7+: 285 x 185 x 5,7 mm
  • Peso:
    • Tab S7: 495 g
    • Tab S7+: 590 g

C’è però da sottolineare che questo Tablet è davvero molto simile ad iPad Pro per design, estetica, colore e disegno delle antenne. Si potrebbe ribattere che un display con cornice intorno non può essere poi troppo diverso da altri ma è comunque chiara l’ispirazione generale del prodotto.

In mano, nonostante i 12.4″ di schermo, si tiene molto bene essendo leggero e sottile. Non ci sono elementi che aiutano a capire il senso in cui è girato S7+ e ogni tanto capita di cercare il lettore di impronte sotto lo schermo che però è dalla parte opposta essendo il tab girato. Una caratteristica comune con iPad e una simmetria che comunque funziona a livello estetico.

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi
Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

Davvero ottima poi la costruzione e la scelta dei materiali. Colorazione bella e metallo che circonda tutto il prodotto. Piacevole poi anche la soluzione estetica posteriore che, partendo dalle ottiche, crea una linea nera scusa che nasconde un magnete per l’aggancio della S-pen.

Il display è poi la parte migliore, una vera e propria finestra sul mondo Android che fa apprezzare da subito questo dispositivo. Colori brillanti, qualità Samsung, 120Hz fissi alla massima risoluzione, sensore sotto lo schermo, rinoscimento volto 2D, scorrevolezza del vetro eccezionale, trattamento oleofobico davvero ottimo e luminosità perfetta anche sotto al sole, sono le principali caratteristiche che questo schermo. Non posso dire altro che… “eccellente”.

UTILIZZO: TRE FACCE PER INFINITE POSSIBILITA’


Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

L’apertura della video recensione è chiara: a seconda di come vi approccerete a questo Tablet, avrete tre esperienze di utilizzo completamente diverse. Tab S7+ porta infatti all’estremo le potenzialità software della Samsung One UI e sfrutta l’enorme diagonale del display per rendere la fruizione dei contenuti estremamente smart.

1 – USO TABLET

Partiamo dall’approccio più semplice, ovvero quello Tablet Classico. Nessuna cover, nessuna tastiera e penna ma solo un bel display con cui interagire. In questo Caso Android lascia libertà massima di manovra e, widget a parte, la gestione dei programmi risulta immediata, facile e soprattutto immersiva.

Una volta prese le misure generali, ci vorranno pochi istanti per apprezzare la gestione multifinestra tramite menu laterale. Una soluzione che non è poi tanto diversa da quella vista su iPad OS ma che, grazie ad Android e alla One UI, risulta ancora più libera ed efficace. Non è ovviamente necessario usare mille programmi insieme ma, se lo vorrete, S7+ vi permette di avere anche 5 finestre aperte in modalità Tablet con una divisione della schermata in 3 parti e finestre flottanti spostabili.

Il tutto mantenendo fluidità, rapidità e interazione in punta di dito. Insomma, un lavoro veramente ottimo da parte dell’azienda che ha saputo fare quello che nessun altro produttore ad oggi permette: usare un Tablet Android in modo realmente produttivo.

Unica nota: anche salvando un trio di applicazioni di aprire in multifinestra, queste non appariranno nel multitasking ma solo nella barra laterale di accesso rapido.

consigliamo di vedere il video a corredo della recensione

2 – USO DEX

Il secondo approccio, che non prevede comunque accessori esterni, è quello di utilizzo di DeX, l’interfaccia che simula quella dei sistemi operativi Desktop e che permette lo spostamento di finestre in modo totalmente libero con affiancamento di programmi in modo completo e con un numero enorme di applicazioni che possono essere eseguite contemporaneamente.

Samsung DeX è indubbiamente la prova di forza di Samsung, quello sforzo che solo questa azienda è riuscita a fare, prima di altre e che oggi le permette di vantare la migliore gestione avanzata di Android. DeX che, su Galaxy Tab S7+, non solo può funzionare direttamente sul Tablet, ma puo essere gestita con tastiera e mouse esterni, anche bluetooth e che adesso è abilitata anche in modalità Wireless con un TV esterno che può essere facilmente collegato.

DeX non ha praticamente limiti e sfrutta Android al 100% delle sue possibilità. Non ho trovato applicazioni che non funzionino, SkyGo compresa e quelle che hanno problemi devono semplicemente essere riavviate a tutto schermo tramite il tastino in alto dedicato. Altre invece si chiudono forzatamente se provate a ridimensionarle ma si tratta di app davvero particolare e comunque funzionanti se non ne cambiate la “forma”.

Dopo aver usato DeX per alcuni giorni, sono giunto ad una conclusione abbastanza ovvia forse: considerando le possibilità offerte dall’utilizzo Tablet, DeX diventa quasi ridondante e troppo complessa da gestire anche su un 12.4 pollici e non porta quel valore aggiunto ulteriore che si potrebbe pensare. Non si tratta di un demerito ma anzi, dimostra quanto il lavoro fatto da Samsung sulla One UI in modalità Tablet e il multifinestra sia eccellente.

DeX però si apprezza, davvero, quanto utilizziamo il Tablet attaccato ad un altro monito e con input esterni per la gestione. In questo caso avremo praticamente un computer desktop, con i limiti dei programmi Android, ma che svolge benissimo il proprio lavoro. Per inciso, questa recensione la sto scrivendo proprio con DeX collegato ad una tastiera Bluetooth.

Unica nota: mi piacerebbe vedere in DeX implementato un multidesktop.

3 – UTILIZZO CON TASTIERA E COVER

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi
Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

L’ultima modalità di utilizzo è quella con gli accessori originali Samsung, ovvero con la cover e la tastiera che trasformano questo prodotto in un 2-in-1 Android. Sebbene non compresi nel prezzo di acquisto, consiglio caldamente l’utilizzo di questi due elementi perchè rendono il Tablet veramente completissimo.

Non solo sono fatti benissimo ma permettono di mantenere in piedi il Tab grazie ad uno stand posteriore che si adatta a praticamente tutte le inclinazioni possibili. Inoltre l’alloggiamento della penna viene coperto e non sarà possibile perderla in nessun modo, anche se riposto in uno zaino.

La tastiera e la cover si agganciano magneticamente, sono salde e ben realizzate. Il limite della tastiera riguarda la mancanza della retroilluminazione e, nella mia prova, la lingua inglese del layout ma credo che in Italia sia commercializzata la variante corretta con disposizione in Italiano e lettere accentate.

La scrittura è comunque ottima, i tasti sono morbidi ma hanno un buon rimbalzo e si scrive da subito molto bene anche se le dimensioni sono ridotte. Il valore aggiunto di questa soluzione si trova nel Mousepad integrato che permette di gestire il puntatore e le gesture sia in DeX sia nella UI Tablet con estrema semplicità (magari dopo un po’ di abitudine iniziale).

S-PEN, ECOSISTEMA E MICROSOFT


Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

A prescindere dalla modalità che scegliere per utilizzare il Galaxy Tab S7+, la S-Pen (compresa in confezione) potrà essere sempre un elemento utile e al vostro fianco (e vi consigliamo la cover posteriore con inserto S-Pen). Si tratta della versione “gigante” della penna che Samsung ha inserito su Note 20 Ultra e dunque offre l’ultima tecnologia con una latenza di 9ms e una risposta al tocco formidabile.

In realtà le funzionalità della S-Pen a livello software sono sempre le stesse e completissime ma sul Tablet si può realmente pensare di prendere appunti come se avessimo un foglio di carta, scrivere testi a mano e poi convertirli in digitale, firmare documenti e PDF e molto altro ancora.

Nota positiva: gran cosa le note vocali sincronizzate con la parte scritta.

Samsung ha studiato praticamente ogni possibile scenario di utilizzo e dal creativo al manager chiunque potrà trovare utile la S-Pen. Rispetto agli scorsi anni Samsung ha inserito anche alcuni programmi professionali per il disegno e, finalmente, la sincronizzazione con le Note Samsung e OneNote di Microsoft. Non manca la gestione documenti che, però, è legata alla suife Office 365 per la modifica o, in alternativa, ad altri software anche gratuiti presenti nel Play Store.

Se nel video mostro il funzionamento della S-Pen e la piacevolezza nel riconoscimento del testo scritto, non posso non citare anche l’integrazione dell’ecosistema Samsung. In particolare la gestione delle chiamate che permette a questo Tablet di diventare una soluzione quasi indipendente.

Sebbene in prova non abbia il modello con SIM, è possibile sincronizzare il vostro smartphone Samsung e gestire chiamare e SMS in tempo reale dal Tablet come se il vostro numero fosse inserito nel Tab. Inoltre lo smartphone può essere anche a casa, basta che sia acceso e in standby, non importa neanche sbloccarlo. Tutto è sincronizzato tramite Cloud Samsung con una velocità impressionante (nel video il test è fatto in 4G su smartphone e wi-fi sul Tablet).

Detto in altre parole, se lasciate lo smartphone nella borsa, in ufficio o a casa ma avete il Galaxy Tab, potrete gestire tutto facilmente (fino a che non si scaricherà il telefono).

MULTIMEDIALITA’


Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

La parte multimediale è un altro dei valori aggiunti di questo S7+. Non solo offre un buon setup fotografico, ma grazie alla gestione avanzata del multitasking in finestra (anche senza ricorrere a DeX), l’utilizzo delle videochiamate è veramente eccellente. In ambito lavorativo e ora con il lavoro agile, Tab S7+ si è dimostrato più pratico di un portatile se utilizzato con la cover con kickstand.

Audio eccellente, display brillante, qualità video ottima e l’immediatezza di Android e delle applicazioni che spesso funzionano meglio anche della controparte Windows.

Lato gaming non c’è molto da dire e meglio di Tab S7+ può fare solo iPad ma non tanto per potenza quanto per ottimizzazione stessa dei giochi sulla piattaforma iPad OS.

CONCLUSIONI


Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi

Dopo 3 settimane di utilizzo in praticamente tutte le condizioni e come detto in apertura, è il miglior Tablet realizzato ad oggi in generale. Potrei quasi azzardare a dire che Galaxy Tab S7+ possa sostituire un portatile in moltissimi casi, sia che siate manager, sia che siate studenti. Chiaramente le app sono quelle Android ma è davvero difficile non apprezzarne le qualità e la flessibilità d’uso.

Il problema è uno solo: il prezzo! Con 949€ di listino senza cover e tastiera, si compra praticamente qualunque computer portatile, ultrabook compresi, con pesi e dimensioni non lontani da 1KG (nota bene: il tab pesa 500grammi ma con cover e tastiera siamo a 1KG). Soluzioni che sono difficilmente paragonabili a questo Tablet è vero, ma sono indubbiamente più adatte ad un utilizzo a 360gradi e anche lavorativo. Esistono anche convertibili con penna e touch screen con ottimi hardware a prezzi intorno ai 700€ che rendono questo S7+ un prodotto davvero difficile da acquistare senza una riflessione ampia.

A livello multimediale, per qualità di schermo e per funzionalità della penna, nessun prodotto Windows di pari prezzo può competere ma quasi 1000€ per un Tablet solo Wi-Fi sono comunque tante, anzi, troppe per renderlo acquistabile ad un pubblico vasto.

VIDEO

No Comments

Post A Comment