Loewe annuncia i nuovi Smart TV OLED top di gamma con Dolby Vision | Web Agency Brescia
8856
post-template-default,single,single-post,postid-8856,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Loewe annuncia i nuovi Smart TV OLED top di gamma con Dolby Vision

Loewe annuncia i nuovi Smart TV OLED top di gamma con Dolby Vision

Loewe annuncia i nuovi Smart TV OLED top di gamma con Dolby Vision


Loewe ha annunciato le prime serie TV completamente inedite dopo il riavvio delle attività seguito ad un periodo molto difficile. I nuovi modelli giungono dopo il rinnovo degli OLED bild 3 e bild 5, già presenti nella gamma precedente e semplicemente aggiornati con pannelli di ultima generazione ed altri cambiamenti. I televisori presentati in settimana prendono il nome di bild s.77 (77″), bild v.65 (65″) e bild v.55 (55″).

Tutti i prodotti condividono il medesimo sistema operativo: si parla nello specifico di Loewe os6.4 gestito dai processori quad-core SX8. Anche la costruzione sfrutta la stessa base: le nuove serie vengono infatti realizzate partendo dallo chassis SL5. La dotazione comprende Loewe dr + streaming e Loewe dr + hard disk. Queste due diciture si traducono nella possibilità di registrare fino due programmi televisivi sull’hard disk integrato e di sfruttare i televisori come server e client per l’invio e la ricezione delle registrazioni effettuate. Sul bild s.77 si parla anche di tempi abbreviati durante il cambio dei canali grazie alla funzione Instant Channel Zapping.

I pannelli utilizzati sono tutti OLED Ultra HD prodotti da LG Display nelle versioni aggiornate al 2020. Sono supportati i video in HDR nei formati HDR10, HLG e Dolby Vision. Come per i bild 5 si parla di misure effettuate in fabbrica per ottimizzare la qualità di visione. Loewe non ha fornito molte altre indicazioni sulle specifiche, limitandosi ad elencare alcune migliorie legate ai processori video in termini di upscaling, gestione del moto ed elaborazione di colori e sfumature.

Sulla sezione audio sono stati invece forniti numerosi dettagli ed è facile capire il motivo. Gli impianti integrati sembrano ben al di sopra della media. Bild s.77 ospita al suo interno dieci trasduttori, tutti posizionati frontalmente e capaci di garantire una potenza complessiva di 120 W. La tecnologia Mimi Defined analizza l’audio in tempo reale per adattarlo al profilo uditivo scelto dall’utente (tramite un percorso guidato che si completa rapidamente sul televisore). I modelli bild v.55 e bild v.65 dispongono invece di sei trasduttori e di una potenza di 80 W complessivi.

Ovviamente il design è curato con attenzione, come da tradizione per il marchio Loewe. L’utente può personalizzare alcune finiture e scegliere varie opzioni per l’installazione in ambiente (supporti da pavimento che possono ospitare anche soundbar, lettori ottici o console). I nuovi OLED arriveranno sul mercato nel quarto trimestre dell’anno ai seguenti prezzi:

  • bild s.77: 14.999 euro
  • bild v.65: 5.999 euro
  • bild v.55: 3.999 euro
No Comments

Post A Comment