Realme inarrestabile: in arrivo c' anche 7i con Snapdragon 662 e schermo a 90Hz | Web Agency Brescia
8881
post-template-default,single,single-post,postid-8881,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Realme inarrestabile: in arrivo c’ anche 7i con Snapdragon 662 e schermo a 90Hz

Realme inarrestabile: in arrivo c' anche 7i con Snapdragon 662 e schermo a 90Hz

Realme inarrestabile: in arrivo c’ anche 7i con Snapdragon 662 e schermo a 90Hz


Realme non si ferma, e dopo aver lanciato qualche giorno fa i nuovi 7 e 7 Pro in India, prepara la presentazione di un nuovo modello: il 7i. Il nome di questo nuovo dispositivo è comparso sul sito indonesiano dell’azienda, assieme alla data scelta per la presentazione, ovvero il 17 settembre.

Si tratta, quindi, di informazioni ufficiali. Intanto in rete è spuntata un’immagine che potrebbe rivelare il design e le specifiche del prodotto. In questo caso, invece, ci troviamo di fronte a indiscrezioni ancora in cerca di conferma, ma plausibili. Il design di 7i infatti sembra molto vicino a quello dei fratelli 7 e 7 Pro, con il retro caratterizzato da una piastrella rettangolare che racchiude la quadrupla fotocamera e una doppia finitura della scocca: solo che in questo caso sembra non esserci una striscia satinata che percorre il dispositivo per tutta la sua lunghezza, ma solo un inserto nella parte alta.

Il modulo fotografico dovrebbe essere composto quindi da un sensore principale da 64 MP, affiancato – presumibilmente – da una grandangolare da 8 MP, e da due sensori da 2 MP che come su 7 e 7 Pro saranno probabilmente dedicati agli scatti in bianco e nero e a quelli macro.

La fotocamera frontale da 16 MP, sempre come sugli altri due modelli, dovrebbe trovare posto in un foro in alto a sinistra sul display – un LCD da 6,5 pollici con risoluzione HD+ e refresh rate a 90Hz. Sotto la scocca dovremmo trovare un processore di Qualcomm, lo Snapdragon 662, affiancato da 8GB di RAM e 128 GB di memoria interna, mentre la batteria dovrebbe offrire una capienza di 5.000 mAh con ricarica rapida a 18W.

Per trovare conferma a questo identikit non resta che aspettare ancora qualche giorno, fino alla presentazione del 17: e sarà interessante capire se anche il 7i (proprio come il 7, il 7 Pro, l’X7 e l’X7 Pro e il V5) farà parte di quei prodotti che Realme ha intenzione di portare in Europa per aggredire un mercato dove ambisce ad affermarsi presto come quinta potenza.

No Comments

Post A Comment