GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45% | Web Agency Brescia
8931
post-template-default,single,single-post,postid-8931,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%

GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%

GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%


Il mercato delle schede grafiche è a dir poco in fermento. Dopo il lancio delle GeForce RTX 30 e il recente annuncio AMD riguardo alla presentazione delle Radeon RX 6000, tutti gli addetti ai lavori sono ora in attesa della scadenza dell’NDA per toccare con mano le prestazioni delle GeForce RTX serie 3000 “Ampere”; per le nuove Radeon RX RDNA 2 ci sarà da aspettare, ma al momento del lancio (28 ottobre) sapremo già dove andrà a collocarsi l’offerta di AMD e quanto potrà impensierire NVIDIA.

A questo proposito segnaliamo gli ultimi presunti benchmark che riguardano la GeForce RTX 3080, apparsi nelle scorse ore sulla rete con risultati decisamente interessanti.

GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%

I test in questione, che al momento non possiamo confermare al 100%, riguardano in particolare la suite di benchmark 3DMark, nota per mettere alla prova la potenza bruta delle schede grafiche, con risultati che comunque a volte non rispecchiano sempre in modo fedele lo scenario in ambito gaming (ndr).

Passando ai numeri però, la GeForce RTX 3080 riesce a battere una GeForce RTX 2080 Ti con uno scarto che arriva al 45% (3DMark Fire Strike Port Royal), mentre rispetto a una GeForce RTX 2080 SUPER il divario cresce fino al 69%.

Riassumiamo per comodità i risultati emersi da questa tornata di test con lo scarto prestazionale rispetto alle GeForce RTX 20 espresso tra parentesi.

GeForce RTX 3080 3DMark:

  • 3DMark Fire Strike Performance 31919 (+25% RTX 2080Ti, +43% RTX 2080S )
  • 3DMark Fire Strike Extreme 20101 (+24% RTX 2080Ti, +45% RTX 2080S )
  • 3DMark Fire Strike Ultra 11049 (+36% RTX 2080Ti, +64% RTX 2080S )
  • 3DMark Fire Strike Time Spy 17428 (+28% RTX 2080Ti, +49% RTX 2080S )
  • 3DMark Fire Strike Time Spy Extreme 8548 (+38% RTX 2080Ti, +59% RTX 2080S )
  • 3DMark Fire Strike Port Royal 11455(+45% RTX 2080Ti, +64% RTX 2080S )
GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%

Passando ai giochi invece, ci arrivano ulteriori dati riguardo la GeForce RTX 3080 alle prese con alcuni titoli provati a risoluzione 4K; tra questi Far Cry 5, Borderland 3, AC Odyssey, Forza Horizon 4 e Shadow of The Tomb Raider. In questo caso il confronto è con la sola GeForce RTX 2080 SUPER, praticamente surclassata dalla sorella maggiore.

GeForce RTX 3080: nel 3DMark batte la GeForce RTX 2080 Ti del 45%

Lo scarto nei titoli citati sopra arriva al 62% (su Far Cry 5), percetuale che sale fino al 70/80% se si tratta di giochi che supportano il DLSS. Questi al momento i primi risultati non ufficiali, non ci rimane che attendere il 14 settembre, giorno di scadenza dell’NDA imposto da NVIDIA.

No Comments

Post A Comment