Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche | Web Agency Brescia
9080
post-template-default,single,single-post,postid-9080,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche

Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche

Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche


Samsung Galaxy Tab Active 3 è ormai prossimo al debutto: dopo la certificazione Bluetooth ricevuta nei giorni scorsi dall’ente preposto che ne confermava di fatto l’esistenza emergono finalmente diversi dettagli che ci consentono di abbozzarne la scheda tecnica.

Sono due i modelli presenti nella documentazione Bluetooth SIG: SM-T570 ed SM-T575, rispettivamente variante WiFi e WiFi+LTE dello stesso modello. Il secondo dei due era già apparso su Geekbench e lo scorso luglio, evidenziando la presenza di quel processore Exynos 9810 già visto nel 2018 su Galaxy S9 e relativa versione Plus. Insomma, l’idea di Samsung è quella di riprendere in mano il SoC nonostante la sua età avanzata, da montare in questo caso su un tablet.

Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche

L’erede di Galaxy Tab Active 2 – annunciato a ottobre 2017, immagine d’apertura – e di Galaxy Tab Pro (settembre 2019) sarà basato su Android 10 e metterà a disposizione:

  • un display LCD da 8″ 1920×1200 pixel
  • 4GB di RAM
  • 64/128GB di memoria interna
  • una fotocamera anteriore da 5MP
  • una fotocamera posteriore da 13MP
  • una batteria da 5.000mAh (come svelato dalla certificazione TÜV Rheinland durante l’estate)
  • la S Pen (opzionale)
  • una resistenza a cadute, urti e temperature estreme grazie allo standard MIL-STD 810
  • tasti fisici
Galaxy Tab Active 3 in arrivo: dopo la certificazione Bluetooth, ecco le specifiche

In chiusura riportiamo un’immagine (presunta) del tablet estrapolata dalla documentazione di Safety Korea (in alto). Sono ben evidenti i tre tasti fisici posizionati nella parte inferiore, caratteristica di tutti i tablet appartenenti alla gamma Active. Restiamo in attesa di ulteriori indicazioni, certi che al debutto non manchi troppo tempo.

NOTA: articolo aggiornato il 20 settembre con le specifiche tecniche.

No Comments

Post A Comment