Ryzen 9 5900X "Vermeer": sar il primo Ryzen a toccare i 5 GHz | Rumor | Web Agency Brescia
9206
post-template-default,single,single-post,postid-9206,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Ryzen 9 5900X “Vermeer”: sar il primo Ryzen a toccare i 5 GHz | Rumor

Ryzen 9 5900X "Vermeer": sar il primo Ryzen a toccare i 5 GHz | Rumor

Ryzen 9 5900X “Vermeer”: sar il primo Ryzen a toccare i 5 GHz | Rumor


Manca poco più di una settimana al lancio dei nuovi processori Ryzen desktop basati su architettura Zen 3, confermati da AMD per l’8 di ottobre e sicuramente molto attesi dagli addetti ai lavori per via del netto incremento dell’IPC promesso dall’azienda. Allo stato attuale sappiamo che i nuovi processori desktop verranno commercializzati con la sigla Ryzen 5000, seguendo verosimilmente lo stesso schema dei Ryzen 3000 per quanto riguarda la configurazione del numero di core dei vari modelli.

Non sappiamo se l’8 ottobre AMD presenterà tutta la nuova gamma Ryzen, molto probabilmente ci saranno un Ryzen 9 5900X e un Ryzen 7 3800X, il primo a 12 core, il secondo a otto core; un’ulteriore variante a 16 core/32thread, Ryzen 9 5950X, potrebbe arrivare in seguito, mentre non abbiamo dettagli su un ipotetico Ryzen 7 3700X o sul Ryzen 5 5600X (6c/12t).

Le ultime indiscrezioni sui Ryzen 5000 fanno riferimento al modello di punta Ryzen 9 5900X e in particolare alla frequenza massime che questo chip potrebbe raggiungere. Secondo il canale youtube PC WELT, questa CPU sarà capace di toccare i 5000 MHz in modalità Boost su un singolo core, rendendolo di fatto il primo processore AMD a tornare sui 5 GHz out-of-the-box dopo il famigerato FX5950 presentato nel 2013.

Se confermato, il Ryzen 5900X avrà una frequenza Boost di 300 MHz superiore all’attuale Ryzen 3900XT presentato a giugno, ma non solo; nel video si fa riferimento anche al TDP che, purtroppo in questo caso, dovrebbe essere superiore del Ryzen 9 3900XT di 35W, attestandosi invece a 150W. Si tratta di un valore importante in ottica dissipazione del calore, ma al momento ricordiamo che siamo di fronte a dati non ufficiali. Ricordiamo infine che questi processori manterranno il socket AM4 e saranno compatibili con le attuali schede madri con chipset AMD serie 500 e serie 400.

No Comments

Post A Comment