Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata | Web Agency Brescia
9385
post-template-default,single,single-post,postid-9385,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata


Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata

Bang & Olufsen (B&O) ha annunciato l’uscita del giradischi Beogram 4000c Recreated Limited Edition. Avevamo già parlato del progetto alla base di questo prodotto a settembre, in occasione dei primi annunci divulgati dal marchio danese. Il Beogram è il primo dispositivo a far parte della linea Classics, volta a ripristinare e reinventare i pezzi classici dello storico catalogo di Bang & Olufsen.

Per realizzare l’edizione limitata si è partiti dai giradischi originali progettati da Jacob Jensen negli anni ’70. 95 esemplari sono stati individuati e portati a Struer in Danimarca, presso lo stesso laboratorio in cui erano stati creati 50 anni fa. Una squadra di ingegneri ha smontato e ispezionato tutti i prodotti per pulire i componenti e aggiungere parti nuove (cuscinetti a sfera o cinghie di trasmissione) dove necessario. Il processo è servito a garantire prestazioni durature e si è concluso con una fase di test individuale per mettere a punto le prestazioni.

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata

Il lavoro compiuto a livello di design comprende la lucidatura dell’alluminio che è stato anodizzato in una tonalità champagne più calda, un accorgimento scelto per conferire alla superficie una delicata brillantezza. Il telaio in legno è stato rinnovato ed è ora realizzato in rovere massello lavorato a mano. È stato infine aggiunto un nuovo coperchio antipolvere.

Per i componenti interni gli ingegneri si sono basati sull’architettura sviluppata ai tempi per risultare a prova di obsolescenza. I progettisti degli anni ’70 avevano infatti lasciato spazio per eventuali aggiornamenti futuri. La versione rinnovata può contare su un preamplificatore phono con equalizzazione RIIA (stabilita dalla Recording Industry Association of America). Il giradischi si può integrare con l’intera gamma di diffusori acustici B&O direttamente o tramite Beosound Core (si possono naturalmente utilizzare anche altri sistemi audio).

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata

Gli ultimi cambiamenti sono stati apportati al braccio tangenziale automatizzato. Questo componente funziona in modo diverso rispetto alla maggior parte dei giradischi, dove il braccio ruota verso l’interno per appoggiarsi poi sul disco. Nel Beogram è tutto il gruppo di componenti del braccio a spostarsi uniformemente verso il centro del disco; in questo modo la testina si trova in una posizione più coincidente con la scanalatura dei vinili, una caratteristica che, secondo B&O, permette di ottenere una riproduzione più fedele. Sulla nuova edizione limitata è stata installata una nuova testina che ricalca, migliorandole, le specifiche del prodotto originale.

Beogram 4000c Recreated Limited Edition sarà disponibile in 95 unità numerate. I prodotti saranno presentati in alcuni negozi Bang & Olufsen selezionati in tutto il mondo a partire dal 12 ottobre. Dal 19 ottobre i prodotti saranno liberamente acquistabili al prezzo di 10.000 euro.

Mads Kogsgaard Hansen, alla guida del progetto, ha dichiarato:

L’iniziativa Classics è nata dall’impegno di Bang & Olufsen a preservare la longevità dei prodotti, per offrire ai nostri clienti un oggetto di valore anche molti anni dopo l’acquisto. Nel mondo dell’elettronica di consumo, la maggior parte dei prodotti sono considerati usa e getta. In Bang & Olufsen, i nostri prodotti sono costruiti per resistere alla prova del tempo. Questo è ciò che ci differenzia come marchio, ciò che Beogram 4000c incarna così magnificamente e ciò su cui vogliamo investire in futuro. Per questo restauro abbiamo messo la stessa passione, precisione e cura che ci si potrebbe aspettare per qualsiasi capolavoro. Il nostro obiettivo è rivelare l’essenza dell’originale, dando nuova vita al prodotto e consentendone la fruizione per i decenni a venire. Volevamo creare nuovi elementi di design per valorizzare la bellezza originale della serie Beogram 4000. Dalla tonalità dell’alluminio color champagne, al telaio in legno lavorato a mano, alla nuova finitura del pannello di controllo sensibile al tocco, abbiamo apportato un moderno restyling mantenendo l’integrità dell’originale.

Bang & Olufsen: torna lo storico giradischi Beogram 4000 in edizione limitata
No Comments

Post A Comment