In vacanza sulla Luna, ma che ci mettiamo in valigia? Ce lo chiede la NASA | Web Agency Brescia
9391
post-template-default,single,single-post,postid-9391,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

In vacanza sulla Luna, ma che ci mettiamo in valigia? Ce lo chiede la NASA

In vacanza sulla Luna, ma che ci mettiamo in valigia? Ce lo chiede la NASA

In vacanza sulla Luna, ma che ci mettiamo in valigia? Ce lo chiede la NASA


Affrontare un viaggio turistico verso la Luna rappresenta per ora un’utopia, ma non possiamo escludere che un giorno (molto lontano…) possa diventare una delle tante tratte percorribili senza troppe difficoltà. Per adesso sappiamo che la NASA vuole farci ritorno nel 2024 con il programma Artemis, ma sappiamo anche che questo rappresenterà il primo grande passo verso una presenza umana più sostenibile sul nostro satellite naturale. I progetti sono ambiziosi, si lavora ad una stazione orbitale chiamata Gateway in grado di collegare con continuità le prime strutture lunari, facilitare le missioni di esplorazione, e in futuro fornire il trampolino necessario alle missioni di esplorazione dello spazio profondo, consentendo un giorno l’arrivo dell’uomo anche su Marte.

Possiamo viaggiare parecchio con la fantasia, ed è proprio su questi presupposti che si basa la simpatica iniziativa avviata dalla NASA e chiamata #NASAMoonKit. L’idea alla base è molto semplice e richiede solo che vi poniate una semplice domanda. Cosa mettereste in valigia per un eventuale viaggio verso la Luna? La NASA sta incoraggiando chiunque sia interessato a condividere un’immagine di ciò che vorrebbe idealmente portare.

Ed è qui che entra in gioco l’hashtag di cui sopra, che potrà essere utilizzato sui principali social media come Instagram, Facebook e Twitter. L’agenzia spaziale valuterà le foto e le più interessanti saranno ospitate sui suoi account social ufficiali.

Nel caso non abbiate idee ma l’iniziativa vi interessi, la NASA ha condiviso un breve video promozionale che offre alcuni divertenti spunti. Ve lo proponiamo in chiusura, maggiori dettagli sono disponibili in FONTE.

No Comments

Post A Comment