OxygenOS 11 qui! Disponibile la versione stabile su OnePlus 8 e 8 Pro | Web Agency Brescia
9393
post-template-default,single,single-post,postid-9393,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

OxygenOS 11 qui! Disponibile la versione stabile su OnePlus 8 e 8 Pro

OxygenOS 11 qui! Disponibile la versione stabile su OnePlus 8 e 8 Pro

OxygenOS 11 qui! Disponibile la versione stabile su OnePlus 8 e 8 Pro


Un altro tassello si aggiunge al mosaico della nuova OnePlus: la versione stabile di OxygenOS 11 basata su Android 11 arriva sui flagship Oneplus 8 e 8 Pro, e probabilmente si tratta di una delle iterazioni più importanti, destinata a segnare una svolta per quelle successive. Intendiamoci, a primo impatto i cambiamenti non sono così netti: ma poi entrando nelle Impostazioni si può già apprezzare uno spostamento dell’interfaccia utente verso il basso, in stile One UI di Samsung.

Al di là della praticità o meno della scelta, si tratta di un segnale inequivocabile: OnePlus si sta allontanando dalla sua filosofia originale, lo sta facendo con un catalogo di prodotti sempre più ampio (vedi il Nord già uscito e gli altri due in arrivo, oltre al top di gamma 8T), e anche con una visione dell’esperienza utente che non coincide più con quella Android Stock, una caratteristica che aveva segnato in questi anni l’identità del brand, rendendolo un riferimento per chi cercava un approccio pulito e privo di fronzoli.

OxygenOS 11 qui! Disponibile la versione stabile su OnePlus 8 e 8 Pro

OnePlus, quindi, sta cambiando pelle, e ha preso una direzione che probabilmente ne uniformerà le politiche a quelle dei brand dominanti del mercato: per questo arriva anche una personalizzazione che punta ad essere riconoscibile, ad esprimere un’identità, per costruire un’immagine del brand più forte. Ma quali sono le novità principali? OnePlus stessa ha isolato quelle chiave:

  • Sistema

    • Una nuovo design dell’interfaccia utente, con varie ottimizzazioni dei dettagli, porta un’esperienza più pratica
    • La nuovissima interfaccia utente dell’app Meteo supporta i passaggi dinamici tra alba e tramonto. Ora puoi avere il giorno e la notte a portata di mano.
    • Stabilità ottimizzata su alcune applicazioni di terze parti, esperienza utente migliorata.
  • Game Space
    • Aggiunta delle impostazioni dedicate ai giochi per attivare e disattivare facilmente la modalità dedicata Fnatic. Ora puoi scegliere tre modalità di notifica per non rovinare l’immersione nel gioco.
    • Aggiunta della possibilità di inviare una risposta rapida in una piccola finestra per quanto riguarda le notifiche Instagram e WhatsApp. (Abilitalo scorrendo verso il basso dagli angoli in alto a destra / sinistra dello schermo in modalità di gioco)
    • Nuova funzione di prevenzione dei tocchi involontari. Abilitalo, scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo, fai clic e a quel punto verrà visualizzata la barra delle notifiche.
  • Ambient Display
    • Aggiunta della funzione Ambient Display Always-on, con la possibilità di programmare un’attivazione relativa a certi orari, o per tutto il giorno. (Per impostarla: Impostazioni> Display> Ambient Display)
    • Aggiunta del nuovo Stile Insight per l’orologio, creato in collaborazione con la Parsons School of Design. Cambierà in base ai dati di utilizzo del telefono. (Per impostarlo: Impostazioni> Personalizzazione> Stile orologio)
    • Aggiunta in totale di 10 nuovi stili per l’orologio. (Per impostarli: Impostazioni> Personalizzazione> Stile orologio)
  • Modalità scura
    • Aggiunto il tasto di scelta rapida per la modalità oscura, che quindi ora risulta abilitabile attraverso le Impostazioni rapide.
    • Supporto all’attivazione automatica della funzione e alla personalizzazione dell’intervallo di tempo. (Per impostarla: Impostazioni> Display> Modalità scura> Attiva automaticamente> Attiva automaticamente dal tramonto all’alba / Intervallo di tempo personalizzato.)
  • Modalità Zen
    • Aggiunti 5 nuovi temi (oceano, spazio, prateria e così via) e più opzioni di temporizzazione.
    • Inclusa la funzione di gruppo nella modalità Zen: ora puoi invitare i tuoi amici e abilitare la modalità Zen insieme.
  • Galleria
    • Funzione Story che crea automaticamente video settimanali attingendo alle foto e ai video in memoria.
    • Velocità di caricamento ottimizzata, anteprima dell’immagine più veloce.
  • Altri
    • Il widget sul desktop potrebbe scomparire. Può essere impostato come segue: Premere a lungo sul desktop – “Widget” – “Impostazioni” – Selezionare il widget.

Dopo aver raggiunto 8 e 8 Pro (8T equipaggiato con OxygenOS 11 fin dall’inizio), l’azienda ha già comunicato che nel corso del tempo l’aggiornamento raggiungerà anche altri dispositivi OnePlus. Ecco quali: OnePlus 7T Pro, OnePlus 7T, OnePlus 7 Pro, OnePlus 7, OnePlus 6T, OnePlus 6 e OnePlus Nord.

OnePlus precisa inoltre che il rilascio dell’aggiornamento sarà graduale. Questo significa che oggi l’update raggiungerà un numero di utenti limitato, mentre tra pochi giorni verrà avviata una distribuzione su scala più ampia.

VIDEO

(aggiornamento del 11 ottobre 2020, ore 00:47)

No Comments

Post A Comment