Amazon stacca la spina a Crucible: il suo primo gioco importante stato un flop | Web Agency Brescia
9411
post-template-default,single,single-post,postid-9411,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Amazon stacca la spina a Crucible: il suo primo gioco importante stato un flop

Amazon stacca la spina a Crucible: il suo primo gioco importante stato un flop

Amazon stacca la spina a Crucible: il suo primo gioco importante stato un flop


Amazon vuole entrare a tutti i costi nel mercato videoludico: dopo la recente presentazione del suo servizio di gaming in streaming Luna, non pi un segreto. Ma prima ancora di lanciare una piattaforma, in questi anni si messa in proprio per creare dei giochi. E il primo progetto tripla A di Amazon Games ad arrivare sul mercato, questo maggio, stato il free to playCrucible.

Le cose, per, nono sono andate esattamente secondo i piani. Il riscontro di pubblico, infatti, stato cos deludente da costringere gli sviluppatori prima a tagliare due delle tre modalit di gioco totali, nella speranza di focalizzare l’attenzione dei giocatori su un’esperienza unica e ben identificabile, e poi – assodato che la soluzione adottata si era rivelata inefficace -a ritirare il titolo, facendolo retrocedere alla fase di closed beta. Era il primo luglio, e dall’uscita su Steam erano trascorsi appena 40 giorni. Un flop.

E arriviamo ad oggi.Sono passati tre mesi dall’ultimo passo indietro,esul sito ufficiale comparsauna nota che parla chiaro: Amazon ha deciso di cancellare il gioco.

A luglio abbiamo retrocesso Crucible alla closed beta. Abbiamo stilato una lista di nuove caratteristiche, che abbiamo condiviso pubblicamente, e che pensavamo sarebbero state in grado di migliorare il coinvolgimento dei giocatori: fatta eccezione per le partite personalizzabili, e abbiamo portate realizzate tutte. Dopo questi cambiamenti il nostro nuovo obiettivo era ricevere il feedback della community, incrociarlo con i nostri dati, e decidere il prossimo passo.

Ed il prossimo passo, per Crucible, anche l’ultimo. A quanto pare neanche i cambiamenti introdotti sono riusciti a smuovere la situazione. Il fatto di essersi inserito in una fascia di mercato molto affollata e agguerrita, quella degli hero shooter, di certo non ha aiutato.

Queste considerazioni ci hanno condotto a prendere una decisione difficile: interromperemo lo sviluppo di Crucible. Apprezziamo molto il modo in cui i nostri fan si sono mobilitati attorno ai nostri sforzi, cos come registrare le risposte alle novit che abbiamo apportato negli ultimi mesi. Ma, in conclusione, non vediamo un futuro salutare e sostenibile per Crucible

Attenzione, per.Amazon Games ha un altro grande progetto in ballo, ancora pi ambizioso. Stiamo parlando del MMORPGNew World: ed proprio qui che verranno dirottati gli sforzi del team che ha lavorato su Crucible.

Infine,nella remota ipotesi che foste tra i pochi che hanno giocato al titolo, e peraltro finalizzato degli acquisti in-game, niente paura: Amazon ha promesso che saranno tutti rimborsati. E se invece siete curioso di provare il gioco per vedere qualcosa che finisce, che entra nel suo crepuscolo, vi resta ancora un mese: il 9 novembre, poi, Amazon staccher la spina a Crucible, mettendolo offline.

No Comments

Post A Comment