Nuovo Tesla Autopilot, ecco le prime novit: aumenter anche il prezzo | Web Agency Brescia
9599
post-template-default,single,single-post,postid-9599,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Nuovo Tesla Autopilot, ecco le prime novit: aumenter anche il prezzo

Nuovo Tesla Autopilot, ecco le prime novit: aumenter anche il prezzo

Nuovo Tesla Autopilot, ecco le prime novit: aumenter anche il prezzo


Tesla ha iniziato da alcuni giorni il rilascio della versione beta del nuovo “Full Self-Driving” ad una ristretta selezione di clienti. Come prevedibile, a distanza di poche ore sono iniziate ad arrivare le prime informazioni sulle novità che la casa americana in futuro proporrà su tutte le sue auto elettriche. Il nuovo Autopilot di Tesla permette alle auto di poter gestire le svolte nelle strade cittadine. I veicoli, dunque, potranno gestire gli incroci, svoltare, cambiare corsia, effettuare sorpassi e tanto altro.

Tuttavia, Tesla, nelle note di rilascio di questo corposo aggiornamento, sottolinea che le funzioni devono essere utilizzate con cautela prestando ben attenzione al comportamento dell’auto per poter intervenire immediatamente in caso di problemi. Nuova è anche l’interfaccia che mostra molte più informazioni anche se appare ancora non perfettamente rifinita. A testimonianza di queste novità, una serie di mini video condivisi su Twitter da alcuni clienti della Casa americana che mostrano una parte delle funzioni che Tesla ha introdotto sulla versione beta del nuovo “Full Self-Driving”.

Questi test con i clienti permetteranno al costruttore di valutare il funzionamento del nuovo sistema e di affinarlo ulteriormente prima di renderlo disponibile a tutti. La sensazione è che Tesla stia per fare un importante passo avanti nel campo della guida autonoma. Sarà importante capire, però, quanto tempo ci vorrà alla casa americana per concludere questa fase di sperimentazione. Inoltre, ancora più importante, sarà fondamentale scoprire se tutte le novità arriveranno anche per i clienti europei. Infatti, già attualmente, l’Autopilot in Europa non offre tutte le funzioni a disposizione in America a causa delle normative dell’Unione Europea.

Infine, una novità meno piacevole sempre collegata all’Autopilot. Elon Musk ha fatto sapere che tra pochi giorni il costo del pacchetto “Full Self-Driving” (“Guida autonoma al massimo potenziale” in Italia) salirà di 2.000 dollari da 8.000 a 10.000 dollari. In Italia, l’opzione costa, oggi, 7.500 euro ed è probabile che raggiunga un prezzo attorno ai 9.500 euro. Una novità che purtroppo non sorprende più di tanto visto che Musk ha più volte ribadito che il costo sarebbe progressivamente aumentato contestualmente all’arrivo di nuove funzionalità.

In futuro, comunque, Tesla renderà disponibile il pacchetto “Full Self-Driving” attraverso un abbonamento per chi non intende comprarlo con l’auto.

No Comments

Post A Comment