Tesla Autopilot, l'abbonamento arriver il prossimo anno | Web Agency Brescia
9613
post-template-default,single,single-post,postid-9613,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

Tesla Autopilot, l’abbonamento arriver il prossimo anno

Tesla Autopilot, l'abbonamento arriver il prossimo anno

Tesla Autopilot, l’abbonamento arriver il prossimo anno


Arrivano ulteriori informazioni sulle novità del Tesla Autopilot. Di recente abbiamo visto che il costruttore americano ha iniziato a rilasciare ad una selezione di suoi clienti la versione beta del nuovo “Full Self-Driving” che sta portando diverse interessanti novità. Abbiamo anche appreso che la società americana si sta apprestando ad alzare il costo dell’opzione “Full Self-Driving Capability” di ben 2.000 dollari.

Attraverso Twitter, Elon Musk è tornato a parlare dell’Autopilot spiegando meglio alcuni aspetti. Per quanto riguarda l’aumento del costo delle funzioni avanzate di guida assistita, per il momento Tesla lo applicherà solo al mercato americano. Il ritocco del prezzo sugli altri mercati sarà applicato solamente quando sarà distribuita la versione beta nuovo “Full Self-Driving” su più larga scala.

Questo significa che per il momento in Europa e quindi anche in Italia, il costo di questa opzione non aumenterà subito. Ci sono anche novità per quanto riguarda l’abbonamento legato all’Autopilot. Da tempo si parla della possibilità di poter ottenere le funzioni del “Full Self-Driving” pagando un abbonamento a tempo. Un’opzione interessante per chi non vuole acquistare tale costosa opzione con l’auto e per chi ne fa un utilizzo sporadico.

Elon Musk ha confermato nuovamente il suo arrivo sottolineando che sarà disponibile dal prossimo anno. Purtroppo non è ancora chiaro quando e soprattutto quanto potrà costare. Sebbene Tesla punti sul vendere direttamente il pacchetto delle funzioni avanzate di guida assistita con l’auto, un abbonamento potrebbe aprire interessanti opportunità dal punto di vista del marketing.

No Comments

Post A Comment